Acetone per la pulizia


L'acetone è un solvente organico che può essere utilizzato in diversi modi. Inoltre, l'acetone viene utilizzato anche per la pulizia. Tuttavia, la manipolazione dell'acetone per la pulizia deve essere eseguita saggiamente. Perché è così, abbiamo riassunto qui sotto per te.

Cos'è l'acetone?

Sebbene possa essere spiegato rapidamente, molte persone non capiscono cosa sia l'acetone. Tuttavia, questo è comprensibile perché richiede una conoscenza chimica più approfondita. L'acetone è il prodotto di ossidazione degli alcoli secondari e consiste dei chetoni più semplici. Il nome tecnicamente corretto dell'acetone sarebbe dimetil chetone o propanone.

Le proprietà dell'acetone

L'acetone fu scoperto all'inizio del XVII secolo. Le possibilità di applicazione sono molteplici:

  • è necessario per varie sintesi chimiche
  • scioglie varie sostanze come resine e plastiche
  • è un detergente in senso figurato
  • è spesso usato negli smacchiatori per unghie
  • è necessario per la produzione di vetro acrilico (PMMA)
  • ha un forte effetto di scioglimento di grasso e olio

Acetone diluito con acqua

Come detergente usato l'acetone è per lo più diluito. L'acetone tecnico è quindi assolutamente sufficiente. Come i chetoni, l'acetone può essere diluito con acqua. Poiché scioglie resine, resine sintetiche e materiali plastici, può essere utilizzato anche per il diradamento.

Fare attenzione quando si puliscono le superfici in plastica

Tuttavia, l'acetone reagisce in modo diverso alle diverse materie plastiche. Ad esempio, l'acetone non danneggia il silicone, ma il polistirene lo dissolve completamente.

Sciogliere grassi e oli ed eliminarli in modo efficiente

In particolare, le proprietà di grasso e olio-dissoluzione sono molto apprezzate come detergenti in acetone. Pertanto, prima della saldatura, i bianchi vengono sgrassati in modo sicuro ed efficiente utilizzando acetone diluito. Anche con pittori e verniciatori, è preferibilmente utilizzato per rimuovere in modo sicuro oli e grassi dalle superfici da verniciare.

Acetone per la pulizia dei metalli

Tuttavia, ci sono anche alcuni rischi qui. L'acetone non ha solo un diverso effetto chimico su plastiche e resine. Alcuni metalli reagiscono anche vigorosamente a contatto con l'acetone. Con il rame, ad esempio, la vaiolatura può verificarsi quando il metallo non ferroso viene a contatto con l'acetone.

Fare attenzione non solo al solvente durante la pulizia

Questi non sono solo quando si puliscono i punti che devono essere osservati. Per lo stoccaggio e lo smaltimento dell'acetone, è necessario utilizzare contenitori adeguati che non possano essere attaccati dal solvente organico.

Consigli e trucchi

L'acetone può anche essere utile in casa. Quindi non è solo uno strumento utile per rimuovere la muffa. L'acetone è molto buono da usare direttamente contro la muffa, quindi uccidi le spore.

Tuttavia, i rischi per la salute devono sempre essere considerati. Sulla pelle l'acetone si asciuga, sgrassando e decomponendosi, può anche entrare nel flusso sanguigno.


Scheda Video: Migliorare stampe 3d con vapori di acetone