Sigillare la vernice acrilica

La vernice acrilica presenta alcuni vantaggi, ma uno svantaggio significativo: la vernice non è particolarmente resistente agli effetti meccanici. Per proteggere il colore, si consiglia di sigillare la vernice acrilica. Che cosa dovrebbe essere considerato quando si sigilla la vernice acrilica e quali procedure si posseggono, è possibile leggere di seguito.

I molteplici vantaggi delle vernici acriliche

Le vernici acriliche sono in circolazione da molto tempo. Negli anni '30, i primi processi di produzione furono brevettati, negli anni '40 furono poi prodotti per la prima volta e offerti su larga scala come pitture per artisti. Poiché i colori acrilici sono per lo più diluiti con acqua, oggi godono di una crescente popolarità. Ma ci sono ancora più vantaggi che rendono gli acrilici così interessanti:

  • alta brillantezza dei colori
  • impressionante profondità di colore
  • può essere diluito in molti modi ed elaborato con tecniche diverse
  • aderisce a quasi qualsiasi superficie
  • come colorazione da bambino adatta anche ai bambini

La vernice acrilica può anche essere miscelata e diluita in molti modi

L'elenco dei benefici non è affatto completo. Rispetto ad altri colori, la tossicità della pittura acrilica è chiaramente limitata. Quando si diluisce la pittura acrilica, non può essere solo miscelato con acqua. Inoltre, può essere molto diluito. Inoltre, la stessa vernice acrilica aderisce al vetro e ad altri materiali difficili.

Le vernici acriliche proteggono fissando o sigillando

I vantaggi parlano chiaramente per la vernice acrilica. Tuttavia, c'è un inconveniente: la vernice acrilica non è molto resistente alle influenze meccaniche. Per inciso, questo effetto è ulteriormente aggravato quando la pittura acrilica viene massicciamente diluita. Tuttavia, se una pittura acrilica deve essere protetta nell'ambiente artistico, ad esempio su carta, tela, ecc., Questo non è chiamato sigillatura. Piuttosto, il colore acrilico è fisso.

Vernice su pittura acrilica

Questa differenza è importante perché è possibile utilizzare sostanze completamente diverse durante il fissaggio. Tuttavia, questi possono anche sovrapporsi, quindi essere utilizzati per il fissaggio e la sigillatura. Un tipico prodotto per sigillare la vernice acrilica è la vernice. Ci sono vernici in diverse versioni:

  • come vernice lucida (la lucentezza della vernice acrilica è migliorata, la brillantezza del colore aumenta)
  • come vernice neutra (l'aspetto dovrebbe rimanere il più costante possibile)
  • come vernice opaca (la profondità del colore è evidenziata

A causa delle diverse tecniche di lavorazione, le vernici acriliche su un pezzo possono essere lucide e opache, le parti naturalmente lucide e opache possono anche essere una accanto all'altra sul terreno. Pertanto, la vernice viene anche scelta per produrre una lucentezza uniforme o un aspetto opaco uniforme.

Sigillare la vernice acrilica con trasparente

Se la vernice acrilica su un pezzo da lavorare deve essere ancora più solidamente protetta da influenze meccaniche come l'abrasione, è possibile utilizzare anche vernici a base di resina sintetica come sigillante. Certo, deve essere trasparente o semi-trasparente.

Procedura per la sigillatura

Tuttavia, dovrai attendere che la vernice acrilica si sia asciugata completamente prima di applicare il trasparente. Solo così è possibile applicare altri rivestimenti in resina sintetica. Puoi dipingere o verniciare la vernice acrilica.

Consigli e trucchi

Se si utilizzano tonalità acriliche diverse, è necessario fare attenzione a miscelare sempre solo i prodotti della stessa linea di prodotti. Inoltre, il prezzo delle vernici acriliche è un criterio importante. Tra una vernice acrilica più economica e più costosa ci sono grandi differenze di qualità. A seconda del progetto o del progetto, dovresti sempre tenerlo a mente.

Scheda Video: ? FAI DA TE