Grind alluminio


Come qualsiasi altro metallo, l'alluminio può anche essere lavorato meccanicamente. Tuttavia, ci sono peculiarità da considerare che distinguono chiaramente l'alluminio da altri metalli come l'acciaio o l'acciaio inossidabile. Qui di seguito troverete informazioni sulla rettifica dell'alluminio e su cosa prestare attenzione.

L'alluminio non è come gli altri metalli

In linea di principio, è possibile lavorare l'alluminio in modo naturale come qualsiasi altro metallo. Tuttavia, l'alluminio presenta differenze significative, soprattutto rispetto ai metalli ferrosi. Ad esempio, la magnetizzazione dell'alluminio pone un problema: per riconoscere importanti differenze, basta osservare le proprietà di base dell'alluminio:

  • un metallo leggero molto morbido
  • una conduttività termica quattro volte superiore rispetto ai metalli ferrosi
  • forma sulla superficie in aria (ossigeno) immediatamente uno strato di ossidazione

Poiché l'alluminio è molto morbido, si lubrifica di conseguenza quando si carteggia. Tuttavia, ci possono essere delle differenze, perché a seconda della lega di alluminio esistente il tuo alluminio può essere relativamente duro.

Levigatura fino alla compattazione ad alta lucentezza

Quell'alluminio è così morbido, predestinato ma anche per una compressione massiccia. Anche se la lucidatura di alluminio, anche se la raffinatezza della macinazione, ma allo stesso tempo porta ad una massiccia compattazione della superficie. Di conseguenza, la lucentezza può portare da opaca a lucida. L'alta lucentezza si avvicina alla cromatura dell'alluminio.

Macinare l'alluminio e lo strato di ossidazione

A seconda del compito, la levigatura può anche essere utilizzata per rimuovere lo strato di ossido sull'alluminio, ad esempio, se si desidera saldare l'alluminio. Ma poi devi ricordare che questo strato di ossido si riformula in pochi minuti nell'aria (a causa del contatto con l'ossigeno). Soprattutto quando si incolla l'alluminio, questo può essere un problema.

Non utilizzare in precedenza materiali abrasivi per altri metalli

Sebbene l'alluminio formi solo uno strato di ossidazione sulla superficie e non possa corrodersi come i metalli ferrosi. Tuttavia, trucioli di metallo o detriti di macinazione così incorporati nell'alluminio possono portare alla formazione di ruggine sotto lo strato di ossido.

Pertanto, si deve usare solo materiale abrasivo con cui viene lavorato solo l'alluminio. Pertanto è fortemente consigliato lo stoccaggio separato dal luogo di lavoro.

Procedura per la smerigliatura dell'alluminio

Altrimenti, macinare l'alluminio come faresti con qualsiasi altro metallo. A seconda delle condizioni e dell'attività, iniziare con una dimensione di grana da 80 a 100 e affinare la grana con ogni ulteriore passaggio. Almeno dalla granulometria da 300 a 400 si dovrebbe quindi passare alla carta abrasiva bagnata. Ma se la carta vetrata bagnata o asciutta è in definitiva una questione di fede.

Levigatura per dipingere l'alluminio

Ad esempio, se si desidera levigare per dipingere un foglio di alluminio, assicurarsi di levigare la vecchia vernice, ma non del primer completamente. Altrimenti, lo strato di ossido viene nuovamente formato. Altrimenti, gli stessi materiali e strumenti usati per macinare l'alluminio come quando si macinano altri metalli.

Consigli e trucchi

Quando si tratta di alluminio, è necessario prendere in considerazione le caratteristiche speciali del metallo leggero. Segui il link e impara come archiviare correttamente l'alluminio.


Scheda Video: Grind aluminium weld