Un acquario - decorazione e buon hobby

L'acquario è diventato sempre più popolare come hobby per tutta la famiglia negli ultimi anni. Sia che si tratti di un piccolo nano-acquario, di un acquario d'acqua dolce di facile manutenzione o di un acquario d'acqua salata molto sofisticato, in questa serie vogliamo mostrarvi cosa cercare nei singoli tipi di acquari e come la cura degli animali corre.

Panoramica dei singoli elementi

Innanzitutto, i seguenti elementi sono necessari per un acquario. Qui, tuttavia, non è ancora il dispositivo qui. Questa attrezzatura di base è spesso disponibile in set completi poco costosi e ben fatti.

  • bacino
  • copertura
  • illuminazione
  • riscaldamento
  • filtro

Inoltre, l'acquario marino richiede:

  • sistema di osmosi
  • pompa a flusso
  • Eiweißabschäumer

sistemi completi

Sia per acquari d'acqua dolce e acquari marini ci sono pratici sistemi completi. Nel frattempo, non hanno più necessariamente una copertura nera. I colori argento e bianco hanno anche trovato la loro strada in acquaristica.

Alcuni bacini più piccoli, che sono spesso usati come acquari nano, non richiedono alcuna copertura. Il pesce che potrebbe fuoriuscire non dovrebbe essere comunque tenuto nella pelvi, poiché lo spazio è insufficiente.

Si dovrebbe prestare attenzione a questo quando si acquista:

  • Consumo di energia dell'illuminazione - se possibile illuminazione a LED
  • Potenza termica e consumo energetico
  • Capacità filtrante - quantità di acqua circolata / eventualmente regolabile
  • Media filtrante - se possibile diverse camere diverse con materiali filtranti diversi

Differenze fresche e acqua salata

Gli acquari abituali che sono disponibili nella maggior parte delle famiglie sono acquari d'acqua dolce. Sono più facili da maneggiare in cura e intrattenimento. Inoltre, gli acquari d'acqua salata sono molto più costosi degli acquari d'acqua dolce. Per i principianti, l'acqua normale può essere più facilmente abbinata alle specie di pesci selezionate.

Tuttavia, coloro che vorrebbero avventurarsi nell'acquario di acqua salata saranno ricompensati con un mondo sottomarino particolarmente interessante che forse ha anche una vera barriera corallina. Non solo anemonefish e altri abitanti di barriera corallina colorati si sentono a proprio agio qui. Anche l'acquariofilo difficilmente riuscirà a distogliere lo sguardo da un acquario marino ben funzionante.

Quale pesce per principianti

Per gli acquari d'acqua dolce, c'è una ricca selezione di pesci che sono abbastanza adatti per i principianti. Dovresti prestare attenzione a una certa flessibilità della specie rispetto alla temperatura e alla qualità dell'acqua.

  • Guppy: dare alla luce, vivere in sciami dello stesso sesso
  • Platys - dare alla luce, mantenere sciami dello stesso sesso
  • Neonsalmler - neon blu, rosso e nero sempre in sciami
  • Harnisch Wels / Antenna Catfish - Creature terrestri che aiutano nella pulizia

Impostare l'acquario

L'arredamento dell'acquario è ovviamente una questione di gusti. Tuttavia, alcuni elementi non dovrebbero mancare, in modo che il mondo sottomarino abbia un'impressione naturale e possa funzionare attraverso abitanti e piante sane.

  • Terra / ghiaia
  • termometro
  • Piante - in diverse altezze e forme fogliari
  • Grotta / radice di legno / decorazione / pietre

pulito

Durante la prima volta, i valori dell'acqua devono essere ben monitorati. Adatte sono le strisce reattive che mostrano tutti e sei i valori importanti della qualità dell'acqua allo stesso tempo. Se i valori dell'acqua non sono buoni, è necessario eseguire un cambio d'acqua. A seconda del problema, viene scambiato fino all'80 percento dell'acqua.

Successivamente, quando l'acquario è ben chiuso e non si verificano problemi, è necessario modificare solo una piccola parte dell'acqua. Circa il 30 percento dovrebbe essere sostituito una volta al mese con acqua fresca. Un tentativo è fatto per aspirare la sporcizia da terra con un aspirapolvere per pacciamatura, se possibile.

Ridurre i costi dell'elettricità

Se un acquario viene assemblato da solo, la copertura può essere facilmente fornita con illuminazione a LED. Questo è anche molto facile da aggiustare per il miglioramento della casa inesperto e consente di risparmiare gran parte dei normali costi di elettricità per l'acquario. La maggior parte dei piccoli acquari con 54 litri di acqua ha già bisogno di un tubo fluorescente da 35 watt, che può essere facilmente sostituito con una striscia LED di circa nove watt.

Ecco come continua:

Nel prossimo articolo troverai tutte le informazioni importanti per un acquario d'acqua dolce bello e ben tenuto e per i pesci che puoi tenere dentro. Qui va avanti.

Scheda Video: allestire un acquario a COSTO ZERO!!!