Un pavimento industriale rende il garage resiliente


Un pavimento industriale durevole e liscio di resina epossidica è adatto come rivestimento per pavimenti in un garage per diversi motivi. È facile da curare e pulire, e porta con sé resistenza agli stress tipici in un garage. Per questo motivo, è anche in grandi garage sotterranei e parcheggi una scelta preferita.

Granita, sale stradale e fanghiglia

Le tensioni tipiche per un pavimento del garage sono l'umidità e l'umidità, che è portata dal veicolo. Questo va dalla neve che si scioglie attraverso il corpo di essiccazione fino alla condensa, che si sviluppa come risultato del motore del veicolo e del calore di scarico.

Altri tipi di inquinamento sono foglie, sabbia e fango, che cadono dai passaruota, dai vani motore e dai sottofondi dopo il parcheggio. Spesso lo sporco viene mescolato con altri materiali, in inverno, ad esempio, con sale stradale o con gli ingredienti delle pozzanghere vicino all'acqua.

La resistenza al grasso protegge l'ambiente

Le sostanze oleose e untuose sono onnipresenti dentro e sui veicoli. Possono essere introdotti attraverso gli pneumatici o provenire direttamente da componenti tecnici. I lubrificanti gocciolanti non sono rari e non vengono assorbiti da un pavimento industriale ben sigillato.

La resina epossidica forma una pelle impenetrabile, in cui nessuna sostanza liquida può penetrare. Oltre all'inquinamento puro, questa importante proprietà evita possibilmente il potenziale impatto ambientale. La sensibilità all'usura degli pneumatici è un altro importante vantaggio rispetto a molti altri rivestimenti per pavimenti.

Pulizia in una volta

Un pavimento industriale in un garage è costituito da una superficie coerente senza soluzione di continuità. Non ci sono slot o spazi vuoti a senso unico o a cascata. La pulizia di un pavimento industriale è semplificata. Per la tenuta pulita di solito sono sufficienti una scopa e un estrattore.

Se sporchi di olio, lubrificanti o grassi, detergenti disidratanti possono essere utilizzati senza problemi. Spesso, pulire con un panno e un panno assorbente come panni o stracci per asciugare è sufficiente per sporchi, pozzanghere o risate fresche.

Fai da te e usalo presto

La posa di un pavimento industriale nel garage è relativamente facile con la resina epossidica. Se nessuna azienda specializzata deve essere commissionata, i prodotti a due componenti possono essere miscelati e applicati da soli. L'unico sforzo forse maggiore, nel garage, per realizzare un pavimento industriale, può presentarsi nella pre-pulizia del substrato.

La resina epossidica resistente agli urti si arresta dopo un giorno di tempo di asciugatura in entrata e, eventualmente, la creazione del garage. La sua eccellente resistenza ai graffi e agli urti è stata raggiunta dal nuovo pavimento industriale dopo sette giorni. Dopo la polimerizzazione finale, il terreno può gestire innumerevoli viaggi frequenti con uno o più veicoli.

Il pavimento industriale per casa è disponibile in molti colori diversi e le combinazioni possono segnare le piazzole, ad esempio in ampi garage condivisi. Segni, pittogrammi o numerazioni nel pavimento possono aggiungere valore. La via per l'estintore, la posizione perfetta per il funzionamento di una chiusura di garage o di un ausilio ottico per il parcheggio può essere facilmente realizzata in modo simile alla verniciatura convenzionale.

Consigli e trucchi

Con additivi o additivi speciali è possibile aumentare la resistenza allo scivolamento del pavimento industriale.


Scheda Video: Posa Pavimenti e Rivestimenti in PVC, Gomma e Linoleum in tutta Italia!