I batteri nell'acqua potabile: cosa danneggia, cosa no?

La nostra acqua potabile non è completamente priva di germi. Questo non è richiesto dall'ordinanza sull'acqua potabile. Quali tipi di batteri sono pericolosi nell'acqua potabile, e perché, e quando esiste un rischio di infezione, è spiegato qui.

Tipi di batteri

I batteri possono essere suddivisi in diversi gruppi e ceppi. Non tutti i batteri sono pericolosi per il corpo umano. Di gran lunga la maggioranza è innocua anche in concentrazioni più elevate.

Agenti patogeni, cioè, che causano malattie, solo alcuni ceppi batterici agiscono. Possono portare a gravi infezioni sia attraverso i loro prodotti di degradazione tossici o attraverso la loro attività metabolica nel corpo umano.

Particolarmente pericolosi sono gli enterobatteri. Si presentano nell'intestino umano e nelle feci. Alcuni ceppi pericolosi, come Escherichia coli, possono causare malattie molto gravi in ​​tutto il corpo.

Progettazione di valori limite

I valori limite nell'Ordinanza sull'acqua potabile sono progettati in modo tale da tenere conto del rischio di singoli ceppi batterici. I batteri Coli e altri ceppi di enterobatteri non devono essere rilevabili nell'acqua potabile. In termini tecnici, questo gruppo si chiama germi coliformi.

Per gli altri tipi di batteri si applicano valori limite di solito 100 ufc / 100 ml: ciò significa che in 100 ml di acqua non ci possono essere più di 100 unità formanti colonia (CFU) di batteri. Sopra questo valore si parla di contaminazione. L'acqua potabile deve essere disinfettata.

Di norma, il rischio di infezione è considerevolmente superiore a 10.000 CFU, ovvero oltre 100 volte il valore limite applicabile. Per i pazienti con un sistema immunitario indebolito e per i bambini, il rischio di infezione può anche essere inferiore.

batteri Indicator

Alcuni tipi di batteri fungono da indicatori dell'inquinamento dell'acqua e della presenza di altri batteri. Nelle indagini microbiologiche, quindi, non tutti i germi e le sostanze devono essere rilevati individualmente.

contaminazione

C'è sempre un rischio se una concentrazione inizialmente bassa di batteri inizia a proliferare. Questo può essere il caso, per esempio, nel caso di contaminazione microbica o germinazione di un filtro dell'acqua.

Per la pericolosa Legionella, ci sono i cosiddetti circuiti di Legionella in apparecchi per l'acqua calda al fine di prevenire la contaminazione microbica.

Consigli e trucchi

Un'efficace disinfezione dell'acqua durante i viaggi, il campeggio o le escursioni può essere effettuata mediante disinfezione UV.

Scheda Video: Infezioni intestinali: sintomi e cure