Livellare correttamente il composto livellante mediante levigatura

Se si trovano pavimenti estremamente irregolari dopo aver rimosso i vecchi rivestimenti del pavimento, devono prima essere livellati utilizzando un composto livellante o un composto livellante. Dopo l'applicazione dei fondi, tuttavia, è spesso necessario lavorare il terreno macinando per ottenere un risultato ottimale.

Bilanciare i terreni con diversi strumenti

Il composto livellante e il massetto sono prodotti molto apprezzati per ripristinare vecchi pavimenti di cantina o livellarli per la prima volta. Dipende da vari fattori che il prodotto dovrebbe essere utilizzato:

  • la condizione del rispettivo sottosuolo
  • l'altezza del soffitto (particolarmente importante negli scantinati)
  • l'uso successivo e il carico massimo ammissibile sul pavimento
  • il tempo in cui la stanza dovrebbe essere finita

Soprattutto l'ultimo punto è cruciale per l'uso del materiale giusto. Il composto livellante si asciuga molto più velocemente del massetto. Un'alternativa, tuttavia, è il massetto veloce, che può essere elaborato in un tempo molto più breve.

Lavorare sul livellamento del composto dopo l'applicazione e l'essiccazione

Se usi un composto autolivellante, lo hai molto facile. È un mix di cemento temperato che è molto facile da lavorare. Dopo la preparazione, rimane liquido ed è quindi praticamente tutto da solo. Entro poche ore, la massa si indurisce e lascia una superficie liscia e liscia. Tuttavia, questo non è il caso di tutti i materiali. L'elaborazione e il suo sforzo dipendono dallo spessore massimo dello strato, dal numero di operazioni e dal tempo di asciugatura.

Carteggiare il vecchio composto livellante o il composto livellante

Innanzitutto, occorre fare una distinzione tra macinatura e macinatura. Durante la levigatura, si tratta di rimuovere materiale sfuso e ottenere una superficie ruvida per una migliore adesione al materiale da applicare. Spesso, tuttavia, è necessario abradere i vecchi rivestimenti per pavimenti per compensare dislivelli o rimuovere residui di adesivo e altri tipi di sporco. A tale scopo, solitamente sono necessari fucili pesanti come macchine con torrette diamantate. Anche le rettificatrici speciali, che possono essere prese in prestito da negozi di ferramenta o da aziende specializzate, sono frequentemente utilizzate. Molto importante quando si lavora con tali macchine è una buona ventilazione e, soprattutto, l'estrazione della polvere risultante.

Cosa dovresti cercare al lavoro

Una buona ventilazione e l'aspirazione della polvere sono importanti. Inoltre, è necessario un abbigliamento protettivo adeguato. Ricordarsi di indossare guanti da lavoro, scarpe da lavoro, indumenti protettivi adeguati e occhiali protettivi al lavoro. Inoltre, la protezione per l'udito non deve essere dimenticata. Con gli strumenti giusti puoi facilmente rimuovere e rimuovere il vecchio materiale da costruzione. Questo può essere necessario per non alterare l'altezza delle stanze con altezze relativamente piccole, applicando rivestimenti per pavimenti aggiuntivi. La rimozione di vecchi materiali da costruzione è un lavoro importante nella preparazione di pavimenti per la posa di nuovi rivestimenti per pavimenti.

Artikelbild: seroma72 / Shutterstock

Scheda Video: Come livellare un pavimento in cemento - tutorial Leroy Merlin