Design del bagno nel proprio lavoro - con vetro acrilico per un nuovo look

Rinnova il bagno insieme

Design del bagno nel proprio lavoro - con vetro acrilico per un nuovo look: design

I tempi in cui il bagno negli appartamenti spesso eclissava un'esistenza oscura senza finestre sono finiti da tempo. Sono richiesti Ritiri dove puoi rilassarti e prenditi cura di te. Tempo per un rinnovamento del bagno.

In passato, quando i bagni venivano banditi in piccoli angoli durante la pianificazione della casa, si divertono ancora oggi Reputazione come spazi abitativi indipendenti. A richiesta è un ambiente piacevole con forme nobili e mobili. In linea con questo, l'industria offre una moderna tecnologia per il bagno, che è quella di rendere la cura quotidiana del corpo un'esperienza di benessere con bagnoschiuma e pannelli doccia.

In termini di design del colore è la tendenza si è da tempo allontanata dal bianco standard e anche con i materiali ci sono alternative a templi di piastrelle completamente piastrellati. Le pareti in legno, ardesia, sughero o semplicemente intonacate senza intoppi si fanno strada nei bagni privati. Un elemento di combinazione flessibile ed economico è la buona vecchia vernice, purché si utilizzino colori adatti alla stanza umida.

Design del bagno nel proprio lavoro - con vetro acrilico per un nuovo look: bagno

Molti produttori offrono colori speciali per bagno e cucina che può essere facilmente e pulito su intonaco, carta da parati o carta da parati verniciabile.

I tuoi vantaggi: hai un'elevata resistenza all'abrasione a umido e sono quindi lavabili e resistenti allo sfregamento. Inoltre, contengono additivi che rendono la vernice resistente a muffe e batteri.

Il nostro consiglio per il rinnovamento più elaborato:

Una vasca da bagno a piedi caratterizza il bagno Landhaus per sentirsi bene. Per ottenere copie leggermente danneggiate con una mano di vernice: applicare Acrylhaftgrund e lasciare asciugare. La finitura è realizzata con vernice acrilica nei toni del marrone, verde o blu.

(Fonte: rot-pr.de)

Design del bagno nel proprio lavoro - con vetro acrilico per un nuovo look

Se non siete soddisfatti del vostro bagno e considerate una ristrutturazione, saprete che le possibilità di modernizzazione sono molto varie: dalla ristrutturazione completa, alle nuove piastrelle o alla sostituzione di accessori, al nuovo stile con l'aiuto di altri elementi decorativi. Di conseguenza, i costi di ammodernamento possono essere molto diversi. Se hai in mente un bagno visivamente completamente diverso, poiché il miglioramento della casa è ragionevolmente abile e, soprattutto, non ha il budget per un bagno completamente nuovo, il vetro acrilico può facilmente farlo
ottenere grandi risultati.
La luce sul materiale lucido dona al tuo bagno un aspetto radioso e un aspetto lussuoso. Per i bagni di piccole dimensioni, è anche una soluzione elegante, in quanto il bagno appare molto più grande a causa dell'effetto riflettente. Oltre ad essere utilizzato come paraspruzzi, schermo doccia, rivestimento per vasca o doccia, il vetro acrilico è anche molto adatto per il rivestimento delle pareti. In questo articolo leggerete passo dopo passo come rendere il vostro bagno con vetro acrilico nuovo splendore.

Step 1: Scegli il grado di vetro acrilico

Per le pareti di rivestimento, l'acrilico colato è la scelta migliore. Vi sconsigliamo l'uso di vetro acrilico estruso (laminato), poiché questo materiale si rompe rapidamente durante la lavorazione. Inoltre, hai la scelta di vetro acrilico trasparente, colorato o opaco. La versione trasparente offre la possibilità di incollare o stampare sul retro del piatto, in un solo colore o con una bella foto a colori a scelta. Questo ha il vantaggio che non è necessario modificare il muro in anticipo, in quanto non è più visibile comunque a causa del vetro acrilico stampato o incollato. Se si opta per la versione trasparente senza incollare o stampare, è necessario riparare il muro e appianare eventuali dossi.

Passaggio 2: misurare e tagliare
Dopo aver selezionato il tipo di vetro acrilico, prendere le dimensioni della parete / pareti a cui si desidera montare i pannelli. Tenere in considerazione che i pannelli devono essere ordinati da 4 a 5 mm più piccoli tutto intorno, in modo che vi sia spazio sufficiente per la possibile espansione e adesione del cemento. È possibile ordinare fogli acrilici personalizzati su internet.

Passaggio 3: preparare le pareti
Prima di poter assemblare il tuo bianco di vetro acrilico, è necessario prima preparare le pareti. Assicurati che il muro sia intonacato molto liscio, abbia il colore desiderato e sia completamente asciutto. Se le pareti non sono completamente asciutte, c'è il rischio di formazione di condensa tra la lastra acrilica e la parete.

Fase 4: montaggio dei fogli acrilici
Le lastre acriliche possono essere fissate con un mastice trasparente, igienico o uno stucco trasparente. Rimuovere la pellicola protettiva e pulire accuratamente la piastra. Per questo, è meglio usare un panno antistatico e un buon detergente per vetri. Posizionare la piastra pulita nella posizione desiderata e assicurarsi che la piastra possa estendersi di alcuni millimetri su tutti i lati.
Per garantire la distanza tra i piatti, è possibile utilizzare il cosiddetto Füllhölzchen. Una volta che il mastice si è asciugato, puoi rimuovere i filetti. Una distanza di sicurezza è garantita e le placche possono ancora espandersi. Usa bastoncini di riempimento per questo. Un piccolo consiglio: gattina solo il lato lungo e corto del piatto non appena viene posizionato. Sul retro del piatto non può venire alcuna stucco, perché lo vedresti sul davanti del piatto.

Step 5: goditi la manutenzione e il nuovo look del tuo bagno
I fogli acrilici sono esenti da manutenzione e hanno una durata molto lunga. Per la pulizia regolare delle piastre si può usare un detergente standard, come il vetro o
detergente universale. Se nel tempo si depositano depositi di calcare tenaci sulle piastre, è possibile utilizzare prodotti detergenti più aggressivi qua e là.
Nel corso degli anni, possono verificarsi segni di utilizzo che non possono essere rimossi con normali detergenti. Quindi usa uno smalto fine. I prodotti per la pulizia che non devono essere utilizzati in nessun caso sono abrasivi come Cif, Viss o Vim. In effetti, questi prodotti contengono ingredienti troppo grezzi che graffiano facilmente i piatti.

Pagine simili

  • Tinker paralumi te stesso
  • Crea la tastiera da solo
  • Costruire sedie pallet - manuale di costruzione per poltrone da giardino realizzate in pallet
  • Crea tu stesso la cornice
  • Manuale di costruzione Partybox: crea da solo gli altoparlanti
  • Istruzioni: costruisci il tuo tavolo in Chabby-Chic
  • Riscaldamento a raggi infrarossi in bagno
  • Tappi te stesso - istruzioni di costruzione per persiane
  • Sbrinare correttamente il frigorifero
  • Istruzioni di costruzione per le casette per gli uccelli
  • Costruisci il ripiano della credenza - cianografia con il manuale di costruzione
  • Ammortizza il sedile stesso
  • Costruisci pratici mobili per l'armadio e mensole a muro
  • Costruisci la tua torre di gioco: manuale di costruzione Spielhaus
  • Dipingi tu stesso il modello di muro

Scheda Video: RESINA VETRIFICANTE SU UN TAVOLO DI LEGNO