Rinnova te stesso i rivestimenti per la vasca da bagno

Le vasche da bagno spesso subiscono graffi antiestetici o addirittura scheggiature dopo molti anni di utilizzo. In determinate circostanze, il colore non si adatta più all'interno. Tuttavia, una sostituzione costosa e costosa non è assolutamente necessaria, perché un nuovo rivestimento della superficie fa apparire la vasca in una nuova lucentezza in un modo relativamente economico.

Step 1 - La preparazione

La preparazione prudente è fondamentale e facilita molti problemi e frustrazioni durante e dopo l'effettivo lavoro di rivestimento. Prima di tutto, è importante scoprire di che materiale è fatta la vasca. A tale scopo, ad esempio, acciaio smaltato o materie plastiche in questione, che devono essere trattati con diversi lavori preparatori e vernici. I dettagli di questo possono essere trovati nella descrizione dei set di rivestimento corrispondenti. Per graffi profondi o trucioli, sono disponibili kit di riparazione.

Step 2 - Il lavoro preliminare

La vasca e lo spazio circostante devono essere accuratamente puliti, poiché le particelle di polvere sulle superfici verniciate possono causare irregolarità permanenti. Successivamente, i giunti in silicone vengono rimossi, le piastrelle e le superfici adiacenti sono coperte generosamente e nastrate o smontate i raccordi. Le impurità come la calce e i residui di sapone devono essere rimossi completamente. I detergenti necessari per questo sono solitamente contenuti nei kit di rivestimento. In seguito, i graffi profondi o altri danni vengono compilati con l'aiuto dei set di riparazione e del terreno liscio. L'irruvidimento della vasca e la liberazione delle particelle di polvere risultanti completano il lavoro preparatorio.

Step 3 - Il rivestimento

Dopo il completamento del lavoro preliminare, viene avviato il rivestimento. Per alcuni materiali è richiesto un primer, che viene applicato molto sottilmente con un pennello o con un rullo. Dovrebbe essere programmato un ragionevole tempo di asciugatura. Poi arriva lo strato di colore. Ancora una volta, si devono osservare esattamente le istruzioni dei set di rivestimento, in modo che non si formino brutti nasi e corridori. Opzionalmente, dopo un adeguato tempo di asciugatura, è necessario un secondo strato.

Passaggio 4: la rielaborazione

Prima di rimettere in funzione il bagno, è necessario programmare diversi giorni di asciugatura. Quindi le superfici nastrate possono essere liberate e le giunture riempite di nuovo con silicone. Un uso del nuovissimo bagno rivestito ora non è nulla di contrario.

Scheda Video: Ponte Giulio - Soluzione doccia con rivestimento basso