La migliore pittura murale impermeabile per ambienti umidi


Nel bagno e nella cucina, di solito è abbastanza bagnato, il vapore acqueo si raccoglie nell'aria e si deposita sulle pareti. Ovunque non siano piastrellati, queste stanze richiedono una vernice murale impermeabile che allontana in modo affidabile l'umidità dal tessuto dell'edificio. Questi colori resistono facilmente agli effetti dell'acqua!

Resistenza all'abrasione umida come importante criterio di selezione

Probabilmente lo sai anche tu: ci sono in realtà degli schizzi di grasso o macchie di ketchup sul muro quando cucini! Per essere in grado di rimuovere questa umidità senza dover staccare la vernice sul muro, la vernice ha bisogno di un'elevata resistenza all'abrasione bagnata.

Questo è indicato sul secchio nel quale hai comprato la tua vernice. I numeri bassi 1 e 2 indicano che la vernice può resistere molto bene al vostro tergicristallo bagnato, o almeno, le pitture per pareti dei gradi da 3 a 5 non sono adatte per il bagno e la cucina.

Questo colore è inoltre idrorepellente

Sarebbe davvero utile se l'acqua e la sporcizia rotolassero dal muro invece di aderirvi. Questa preziosa proprietà porta con sé il colore del lattice, una variazione della vernice in emulsione che ha un'alta densità superficiale.

Le vernici al lattice sono resistenti all'abrasione e idrorepellenti allo stesso tempo, anche se non sostituiscono una parete piastrellata, sono piuttosto vicine al livello della vernice. Questo tipo di colore di solito ha una superficie leggermente lucida ed è preferibilmente dipinto su una carta da parati in fibra di vetro facilmente applicata.

Quale pittura murale impermeabile protegge meglio contro la muffa?

Sebbene la già citata vernice in lattice tenga il vapore acqueo fuori dalla parete, isola anche il tessuto dell'edificio dall'esterno, in modo che possa emettere solo pochissima umidità. Pareti estesamente dipinte potrebbero essere esposte a rischi di muffa aumentati.

Anche le pitture ai silicati sono assolutamente impermeabili, ma non idrorepellenti. Assorbono l'umidità e, se necessario, rilasciano nuovamente nell'aria ambiente, impedendo così la formazione di muffa a causa dell'elevato valore pH. Un materiale perfetto per la pittura del bagno - almeno al di fuori della zona degli spruzzi d'acqua!

Consigli e trucchi

Ti piacciono i modelli retrò su larga scala? Basta semplicemente tappezzare alcune aree della tua cucina con una carta da parati degli anni '70 e coprirle con l'umidità per proteggerti dall'umidità con la cosiddetta "pelle di elefante": sembra freddo ed è impermeabile!


Scheda Video: tipi di pittura per pareti interne-come scegliere la più adatta | vivydesign