Confronto specchio per biciclette 2018


Consulenza all'acquisto sul confronto specchio per bicicletta o test 2018

  • Gli specchietti per biciclette non sono obbligatori in Germania per i ciclisti, ma sono importanti accessori per biciclette, in quanto la sicurezza sulla strada può essere aumentata.
  • Gli specchietti retrovisori per biciclette si distinguono soprattutto per il tipo di montaggio: da un lato, ci sono specchietti avvitabili fissati all'estremità del manubrio e specchietti retrovisori che vengono avvitati o inseriti direttamente sul manubrio.
  • Alcuni specchi per biciclette hanno alcune caratteristiche speciali come le curvature superficiali convesse. Questi consentono un campo visivo più ampio, ma a volte anche una distorsione, in modo che le distanze possano essere valutate in modo peggiore.

Confronto specchio per biciclette 2018: 2018

Sguardo rapido indietro e controlla se nessuna macchina da sinistra vuole sorpassare e poi sull'altra corsia. Ma attenzione: in nessun caso si affaccia sul pedone, che osa solo in questo momento a pochi metri di fronte alla propria bicicletta sulla strada - chi è regolarmente sulla strada, conosce tali scene e questo Sentimento insicuro che sorge quando ci si muove nel denso traffico cittadino tra automobili, motocicli, autobus e pedoni. Non a caso si sente un sondaggio dell'ADFC (General German Bicycle Club) Secondo il 48 percento di tutti i ciclisti tedeschi, piuttosto che non sono o non sono per niente al sicuro sulla strada.

Confronto specchio per biciclette 2018: specchio

Specchietti per biciclette possono migliorare la sicurezza nel traffico cittadino.

Per garantire la massima sicurezza possibile, oltre al casco da bicicletta, campana, luci per biciclette funzionali e freni ben regolati su uno specchietto retrovisore per la bicicletta può essere utilizzato. Questo permette al sguardo veloce sul retrosenza perdere di vista il traffico di fronte a te.

Dovresti anche cercare la sicurezza migliorata grazie a miglior specchio per bici Diamo un'occhiata al nostro Confronto specchietti per biciclette 2018. Qui, a prescindere da marchi e produttori, ti presenteremo i tipi più importanti e ti diremo cosa cercare al momento dell'acquisto.

  • Per confrontare le luci della bicicletta
  • Per confrontare le pastiglie dei freni per la moto
  • Per confronto, le serrature a U.

1. Gli specchietti per biciclette aumentano la sicurezza

convesso

Alcuni specchietti retrovisori per la ruota sono dotati di una curvatura superficiale convessa. Questa curvatura provoca un effetto grandangolare, che fa aumentare la percezione attraverso il campo del retrovisore a specchio grandangolare. Lo svantaggio qui, tuttavia, è che le distanze possono essere valutate in modo peggiore dalla relativa distorsione.

Come accessori per biciclette utili montati sul manubrio montato sicurezza del traffico dello specchio della bici, da allora quando si sorpassa, non si deve più sbirciare oltre la spallama il traffico passato può essere facilmente trascurato con una rapida occhiata allo specchio. Ciò è particolarmente utile perché anche un breve momento di disattenzione, come ad esempio, attraverso lo sguardo della spalla, rispetto al traffico precedente sufficiente a provocare un incidente con un altro veicolo o passanti.

Anche se aiutano a rendere le biciclette più sicure, Gli specchietti retrovisori per biciclette in Germania non hanno finora alcun obbligo, L'unica eccezione in questo contesto sono gli specchietti per biciclette per biciclette elettriche, che devono avere una superficie di almeno 50 centimetri quadrati. Tuttavia, questa regola si applica solo alla bici elettrica, se può andare più veloce di 25 km / h.

2. Tipi di specchietti per biciclette a colpo d'occhio

In una prova con specchio per bicicletta, gli specchietti retrovisori per veicoli a due ruote possono essere classificati in due categorie diverse a seconda del tipo di montaggio. Nel nostro confronto di specchi moto, abbiamo optato per la suddivisione in tre diversi tipi, anche se i vetri a collo di cigno differiscono dallo specchio solo per aspetto e funzionalità, ma non durante il montaggio.

EinschraubspiegelClip-oncollo d'oca Specchio

Confronto specchio per biciclette 2018: biciclette

Confronto specchio per biciclette 2018: confronto

Confronto specchio per biciclette 2018: specchio

  • sono avvitati nel manubrio della bicicletta
  • Modelli per sinistra e destra (non sempre compatibili su entrambi i lati)
  • piuttosto non adatto per manubri piegati
  • essere avvitato o bloccato sul manubrio della bicicletta
  • Modelli per sinistra e destra (non sempre compatibili su entrambi i lati)
  • adatto a quasi tutti i tipi di manubri
  • sono una forma speciale di specchio slip-on
  • collo di cigno mobile per l'impostazione perfetta e la migliore panoramica
  • Modelli per lo più utilizzabili su entrambi i lati

3. Consigli per l'acquisto dello specchio per bici: è necessario prestare attenzione a questo!

I vincitori del test dello specchio della bici dovrebbero essere facili da assemblare e garantire la più ampia panoramica possibile del traffico posteriore. In particolare, in quest'ultimo punto, vari criteri svolgono un ruolo, che è necessario considerare se si desidera acquistare un buon specchio per bici.

3.1. Materiale: vetro o plastica?

Confronto specchio per biciclette 2018: 2018

Il vetro è di qualità superiore e fornisce un'immagine più chiara.

Specchietti per biciclette economici sono spesso fatti di plastica. Inizialmente sembra un'elaborazione economica, ma non deve necessariamente essere uno svantaggio da allora Specchi di plastica infrangibili e di solito molto robusti, Gli specchi di vetro sono più costosi, ma anche più sensibili. Puoi rompere già dopo che la bicicletta è caduta una volta. Tuttavia, hanno il vantaggio di questo Il vetro è meno distorto, rendendo più trasparente il traffico.

3.2. Assemblaggio e flessibilità

Montare uno specchio per bicicletta è relativamente facile. Come già mostrato nella tabella sopra, può essere Specchio avvitato e antiscivolo.

Gli specchietti avvitabili sono fissati all'estremità del manubrio. Come regola generale, il cappuccio del manico deve essere rimosso e lo specchio deve essere avvitato con una chiave esagonale o con l'estremità del manubrio. Uno svantaggio principale di questo tipo di attacco è la posizione non ideale dello specchio, che difficilmente può essere significativamente modificata e nascosta quando si guida attraverso l'avambraccio.

importante: Tieni presente che gli specchi avvitabili non sono solitamente adatti per manubri curvi ma quasi esclusivamente per manubri diritti.

Confronto specchio per biciclette 2018: specchio

Dispositivo per il collegamento di un mirror plug-in.

D'altra parte, gli specchietti a incastro hanno uno speciale dispositivo di avvitamento, con cui possono essere avvitati sul manubrio con un cacciavite simile a una lampada per bicicletta. Particolarmente utile è il fatto che gli specchietti a scorrimento possono essere montati in diverse posizioni sul manubrio, rendendo più facile trovare un perfetto adattamento alla posizione del ciclista. Inoltre, ci sono persino modelli che possono essere completamente assemblati senza attrezzi.

importante: Se vuoi montare uno specchietto da bici con clip, non avrai alcun problema. Questi modelli sono ideali per quasi tutti i tipi di manubri.

In termini di flessibilità, il vantaggio è chiaramente il collo di cigno. Il collo mobile consente di posizionarli nella posizione ideale per una visione perfetta della moto o della macchina dietro di te.

3.3. Caratteristiche speciali: curvatura convessa, tornitura e piegatura

Confronto specchio per biciclette 2018: confronto

Specchio pieghevole per bicicletta di Zéfal.

Ci sono specchi per la bici, il consentire una rotazione di 360 gradiTuttavia, questo non è assolutamente necessario nella maggior parte dei casi, poiché nella pratica non si esaurisce l'intero grado di flessibilità. Di solito ci sono abbastanza specchi con un giunto mobileche può essere regolato verso l'alto o verso il basso di pochi gradi, ovviamente, la possibilità di una rotazione a 360 gradi non deve essere considerata come uno svantaggio.

D'altra parte, è particolarmente utile se lo specchio della bici è pieghevole. Poiché gli specchietti retrovisori sono molto sensibili alla bicicletta e si rompono rapidamente quando la ruota viene capovolta, si consiglia di preferire specchietti non rigidi ma che possono essere semplicemente ripiegati quando si parcheggia.

Infine, la questione se si debba acquistare uno specchio per bicicletta con curvatura convessa o un modello piatto gioca un certo ruolo. Gli specchi convessi del traffico consentono un campo visivo più ampioin modo da tenere d'occhio la maggior parte di ciò che accade dietro di te. Lo svantaggio, tuttavia, che non può sempre essere stimato correttamente dalle distorsioni che si verificano, dalle distanze degli utenti della strada e dalla situazione del traffico.

Dimensione dello specchio per bici elettriche: Fondamentalmente, le dimensioni e le dimensioni di uno specchietto ruota hanno qualcosa da fare principalmente con il gusto; ma non se è necessario uno specchio per bici per l'e-bike o il Pedelec. Se questo è il caso, lo specchietto retrovisore per la bicicletta deve avere una superficie a specchio di almeno 50 centimetri quadrati.

Se vuoi saperne di più sulle e-bike, visita il nostro confronto e-bike. Nel suo numero 07/2016, Stiftung Warentest ha anche effettuato un test di e-bike in cui su un totale di 15 modelli, sette sono stati classificati "buoni" ma cinque anche "poveri".

Confronto specchio per biciclette 2018: specchio

4. Domande e risposte sull'argomento degli specchietti per biciclette

Le domande rimangono aperte? Puoi trovare le risposte nel capitolo conclusivo del nostro confronto di specchietti.

4.1. Quali marchi e produttori importanti ci sono?

Confronto specchio per biciclette 2018: confronto

Uno specchio per biciclette di Busch & Müller adatto per le biciclette elettriche.

Un buon test dello specchio per bici spesso presenta modelli di marche e produttori che si sono fatti un nome nel mercato degli accessori per biciclette. Questi includono soprattutto la compagnia francese Zéfal, oltre agli specchietti per biciclette u. a. noto anche per la produzione di pompe d'aria, pedali o pinging per biciclette la società tedesca Busch & Müller, che ha attratto particolarmente l'attenzione con i fari dinamo e le luci della bicicletta. Altri importanti produttori possono essere trovati nella seguente panoramica:

  • Blackburn
  • boma onda
  • Busch & Müller
  • CatEye
  • Combike
  • diverso
  • Humpert
  • punto metallico
  • Mirrycle
  • Profex
  • Proline
  • SunLite
  • TecGadgets
  • Terzo occhio
  • XLC
  • Zefal

4.2. Quanto costano gli specchietti per biciclette?

La maggior parte degli specchietti per biciclette si muovono in unoVasta da pochi a circa 30 euro. Ma ci sono anche modelli che possono costare fino a 80 euro. Per un buon specchietto retrovisore in vetro, tuttavia, non dovresti spendere più di 30 euro.

Pagine simili

  • Dipingi il vetro da solo
  • Colla di vetro
  • Armeggiare con il vetro
  • legno splitter
  • Cordless Cacciavite
  • composter
  • frigorifero del vino
  • Toilet Seat
  • Bodenwischer
  • fertilizzante prato
  • morsetti
  • asciugatrice
  • fotocamera gioco
  • casco da bicicletta
  • scooter elettrico


Scheda Video: 2° PUNTATA L'ALLUMINIO