Lamiere ondulate di bitume: quale durata ti aspetti?

I fogli ondulati di bitume sono un tipo di copertura popolare che può essere facilmente ed economicamente assemblato. Quale durabilità puoi aspettarti da questi piatti e cosa influenza la durata, imparerai nel nostro articolo.

Di base per la durabilità

Fondamentalmente non è possibile specificare una durata di vita come valore piatto: quanto a lungo tenere le lastre dipende da molti fattori. Tuttavia, molti produttori danno spesso garanzie di dieci anni o più per la tenuta dei pannelli. Questo parla di lastre di alta qualità ma per una durata molto lunga di una media di 20 anni.

Fattori per la vita

Fondamentalmente, i fogli di bitume ondulato non richiedono manutenzione. Con una certa manutenzione non puoi prolungare la vita così. Le riparazioni di danni minori possono essere facilmente eseguite.

La durata dipende altrimenti da numerosi fattori:

  • Qualità dei piatti
  • Agenti atmosferici delle piastre
  • sottostruttura adatta
  • corretta installazione
  • Riparando i piatti
  • Astenersi dall'entrare nei piatti

Qualità dei piatti

A seconda del produttore, i fogli corrugati di bitume possono avere una qualità molto diversa. Ad esempio, lastre di alta qualità con rivestimenti speciali a base di resine polimeriche durano a lungo. Altri rivestimenti superficiali possono prolungare ulteriormente la vita. Quindi è meglio usare sempre record di alta qualità - di solito ne vale la pena.

Agenti atmosferici delle piastre

Le influenze del tempo possono essere molto diverse in luoghi diversi. In alcuni luoghi ci sono forti precipitazioni e forti sbalzi di temperatura - in altri luoghi, tuttavia, c'è ancora un clima più equilibrato o le piastre sono montate in luoghi in cui sono solo leggermente colpite dagli agenti atmosferici.

Sottostruttura adatta

La sottostruttura dovrebbe essere sufficientemente stabile in ogni caso e deve essere costruita secondo il calcolo statico. Considerare sempre la pendenza del tetto, il carico di neve e la pressione del vento.

Ad altitudini più elevate (da circa 1.500 m di altitudine), ci deve essere un'altezza del tetto adeguata (> 15°) e le lastre ondulate di bitume devono sempre essere posate su una copertura di legno.

Installazione corretta

La posa dei pannelli deve sempre essere eseguita nella direzione opposta rispetto alla direzione del vento principale, sia da bordo a bordo che da gronda a cresta. I lati e le sovrapposizioni di altezza corrette devono essere rigorosamente rispettati. I pannelli correttamente posati durano più a lungo e garantiscono una maggiore tenuta.

Riparando i piatti

Il fissaggio corretto e professionale dei pannelli è fondamentale per evitare danni. Le lastre sono sempre inchiodate esattamente all'apice delle "montagne ondulate". Per questo sono necessari chiodi speciali (albero liscio, schermato), che devono essere sigillati con le cosiddette campane di tenuta. Queste campane di tenuta si trovano nel commercio sotto il nome "campana di tenuta PE".

Astenersi dall'entrare nei piatti

I fogli di bitume ondulato non dovrebbero essere calpestati, se possibile. Se è inevitabile, è essenziale utilizzare scale e tavole.

Consigli e trucchi

L'inquinamento atmosferico (atmosfera industriale) può anche ridurre la durata dei pannelli. Anche le forti radiazioni UV sono un tale fattore.

Scheda Video: Posa CTF sua lamiera grecata