Posa di fogli ondulati di bitume - istruzioni passo passo


I fogli ondulati di bitume sono un modo semplice ed economico per coprire i tetti. Inoltre, la copertura con pannelli bituminosi è un problema relativamente semplice, che puoi facilmente fare da solo con un po 'di abilità manuale.

Fogli di bitume e loro proprietà

Varie schede di bitume sono disponibili in commercio - a seconda del produttore, potrebbero esserci anche alcune differenze minori nella posa, ma le istruzioni e le fasi di posa sono le stesse per tutte le schede bituminose.

Sono un modo molto economico di coprire e la posa di solito è relativamente facile - in ogni caso, una piccola abilità manuale è sufficiente.

Un prerequisito per l'installazione, tuttavia, è una sottostruttura corrispondente costituita da supporti e controsoffitti e un passo del tetto di almeno 10°. Dove questo non è possibile, devono essere utilizzate altre forme di copertura.

Sono necessari i fogli di gronda?

Di regola, i fogli di gronda sono misure necessarie e utili per il drenaggio del sottofondo. In ogni caso, non sono obbligatori.

Dove mancano le grondaie, almeno le grondaie possono anche essere scambiate più facilmente - con le piastre di gronda esistenti, dovrebbero anche essere sostituite, il che significa un esborso significativamente più alto.

Anche con determinate condizioni strutturali, la gronda può essere omessa - ad esempio, se le tegole del tetto con una pendenza del tetto più alta al centro della grondaia, la grondaia è montata sotto il mattone. Quindi, ovviamente, un piatto di grondaia non ha senso.

Requisiti per la sottostruttura

  • Battens almeno 45/45 - trattati
  • Counter battens almeno 60/60 - trattato
  • sottofondo permeabile al vapore, denso alla cresta, non drenante nella grondaia
  • Le distanze dei supporti dipendono dal passo del tetto e dalla posizione dell'edificio (altezza sul livello del mare) e pertanto devono essere determinate individualmente

Passo dopo passo: installazione del foglio eaves

  • fogli di bitume ondulate
  • unghie abbinate (a seconda del produttore delle piastre bituminose sono necessarie diverse unghie)
  • martello
  • sega
  • guidare

1. Costruisci la sottostruttura

La sottostruttura deve necessariamente rispettare le specifiche sopra riportate. Utilizzare solo legni adatti per la costruzione del tetto.

2. Posa delle piastre bituminose

Inizia sul bordo della grondaia. Dopo la prima piastra, una seconda piastra divisa in due con una sovrapposizione longitudinale di 20 cm e una copertura laterale ondulata è attaccata alle piastre successive.

Nei margini, ogni albero dovrebbe essere inchiodato verticalmente, nella zona centrale inchiodare ogni terza onda è sufficiente.

La struttura del tetto deve essere ventilata secondo le norme DIN, pertanto è necessario installare anche le corrispondenti aperture del ventilatore. La DIN offre tetti più piccoli con lunghezze delle gambe fino a 10 metri, 200 cm² / lm di ingresso per la ventilazione e 100 cm ² / lm di ventilazione.

3. Installare cappucci di colmo, angoli del timpano e bordi del bordo

Quando l'intero tetto è coperto, vengono applicati cappucci elastici e angoli del frontone. Per l'orlo di solito offre ad ogni produttore di lastre i suoi pannelli, facendo corrispondere i rispettivi piatti.

Consigli e suggerimenti

Utilizzare sempre una sega lubrificata per tagliare fogli bituminosi. Questo non è solo più facile, ma anche più pulito.


Scheda Video: COME POSARE LE LASTRE ONDULINE - 3D