Applicare vernice bituminosa - questo è come è fatto

Quando si tratta di dipingere un muro con una vernice bituminosa, bisogna pensarci. Il dipinto in sé non è un grosso problema, ma deve essere impostato correttamente. La corretta struttura degli strati e quando i rivestimenti bituminosi sono adatti qui spiega il nostro contributo.

Pittura bituminosa sulla parete esterna del seminterrato

Se il muro di una cantina all'esterno è esposto solo all'umidità del suolo e probabilmente a qualche percolato, di solito si ottiene un rivestimento isolante in bitume se lo spessore dello strato viene scelto sufficientemente grande (3 strati superiori).

Se la parete esterna dello scantinato viene a contatto con più acqua (forte percolato, acqua di scarico) è necessario almeno un rivestimento di spessore bituminoso e alcune misure aggiuntive.

In caso di acqua opprimente potrebbe essere necessario adottare ulteriori misure protettive aggiuntive - in tal caso è necessario lasciare la pianificazione e la sigillatura allo specialista.

Costruzione di un dipinto bituminoso al muro del seminterrato

Non è abbastanza per dipingere da solo. Inoltre, sono necessari alcuni altri strati:

  • Dichtschlämme
  • Primer
  • Top coat (vernice bituminosa isolante)
  • 2 altri smalti
  • Copertura (possibilmente barriera, pellicola di plastica)

Dichtschlämme

I fanghi di tenuta sono una miscela di cemento, vari minerali e aggregati e plastica. Questa miscela di cemento-plastica è un sigillo eccellente per la muratura, che è anche semplice e molto conveniente.

I fanghi di tenuta possono essere applicati su calcestruzzo, intonaco cementizio e muratura completamente cementata. Sono generalmente dipinti su tre livelli. Se un supporto è molto assorbente, è necessario inumidire leggermente la parete prima di verniciare la sospensione di impermeabilizzazione. L'applicazione è molto semplice: mescolare nel secchio e spalmare con il soffio sul muro.

Primer

Abbiamo scritto un articolo a parte sull'innesco delle vernici bituminose. Puoi trovarlo qui.

corsi di prova

I nastri di barriera sono nastri di bitume polimerico che servono a proteggere il rivestimento sottostante. In alternativa, per questo scopo possono essere utilizzati film plastici speciali. Ma le tracce di barriera sono la variante classica, che funziona anche molto bene.

La protezione più alta serve a prevenire lo strato di bitume dalla decomposizione prematura. Anche se il bitume sigilla contro l'acqua, viene anche attaccato da esso per un lungo periodo di tempo. Un'ulteriore barriera protettiva impedisce in gran parte ciò e quindi garantisce una maggiore durata del rivestimento.

Consigli e trucchi

Nel caso di pareti interrate, è necessario incorporare scanalature con un raggio di 5 - 6 cm per i collegamenti a pavimento e parete. Per inciso, le vernici bituminose possono essere applicate anche in ambienti chiusi.

Scheda Video: Come applicare la guaina impermeabilizzante contro le infiltrazioni del terrazzo ed esterni.