Ripari le bolle e i punti sparsi sul pavimento del vinile

Su un pavimento in vinile ci sono solitamente tre tipi di danni tipici. O il rivestimento si dissolve agli angoli e ai bordi o getta bolle e si arriccia. Entrambi i danni possono essere riparati. Se ci sono graffi sulla superficie, sono d'aiuto speciali agenti lucidanti che hanno un effetto sigillante.

Con la causa dell'umidità più profonda possibile

La lavorabilità relativamente semplice del vinile si estende anche allo sforzo con cui è possibile effettuare riparazioni. Raccomandiamo sempre un'analisi dei danni con ricerche specifiche sulle cause. Il danno tipico spesso si verifica a seguito di un trattamento imperfetto, ma può anche avere cause indipendenti.

Quando si limita il danno, si dovrebbe prestare particolare attenzione allo sviluppo dell'umidità. Se si sono formati punti deboli o vesciche, prestare attenzione durante il sollevamento o il taglio per verificare se il supporto è asciutto o umido. Quando viene rilevata umidità, la riparazione è come una procedura cosmetica e il danno verrà ristabilito.

Come riparare il pavimento in vinile

  • adesivo spray
  • vinile sostituzione
  • Polacco o pastiglie
  • Coltello da cutter o carta da parati
  • spatola
  • Matterello o rullo a mano
  • Oggetti per la ponderazione (libri, pietre, ecc.)
  • panno di cotone
  • asciugacapelli
  • lucidatrice

1. Graffi polacchi

I produttori di pavimenti in vinile e PVC e prodotti per la cura delle superfici in plastica offrono i ritoccatori che è possibile utilizzare per sigillare i graffi. Lavorare il pavimento in vinile secondo le istruzioni del produttore.

2. Incollare nuovamente angoli e bordi

Con gli angoli oi bordi che si allargano e si allentano, è necessario esporre il vinile al limite, che fornisce comunque supporto completo. Quando si piega, fare attenzione a non piegare il vinile. Riscaldando con un asciugacapelli, i vecchi residui di adesivo possono essere rimossi più facilmente. Spruzzare secondo le istruzioni del produttore un film adesivo sulle superfici esposte e premere con decisione sul pavimento in vinile.

3. Tagliare le bolle aperte

In linea di principio, sono uguali a quelli con angoli e bordi sfusi, dopo aver tagliato la bolla nel suo punto più lungo. Se non si dispone di un accesso sufficiente alla parte inferiore del pavimento in vinile, utilizzare la taglierina per realizzare un taglio a L ad angolo retto.

4. Sostituisci il vinile

Per fori o superfici di parti o elementi piastrellati danneggiati in modo sostenibile, ritagliare di conseguenza un pezzo rettangolare del pavimento in vinile. Se possibile, utilizzare le linee nell'arredamento o i giunti esistenti come linee di taglio.

Consigli e trucchi

Se si sta riparando pavimenti in PVC, riavvolgere le giunzioni con un mattarello e reclamare la superficie appena incollata per almeno 24 ore.

Scheda Video: