Retrofitting di protezioni antieffrazione per porte: avete queste opzioni

Le porte diritte sono un grosso problema quando si tratta di resistenza da ladro quando sono più grandi. Sostituire il cilindro del profilo è lontano dal completo. I problemi che possono esserci quando si esegue il retrofit di una porta e quali opzioni funzionano quasi sempre, possono essere trovati qui.

Problemi con il retrofit

Le porte che non riescono ad adattarsi a una classe di resistenza più alta sono sempre un problema: una porta è sempre un'unità funzionale, tutte le parti giocano insieme. Se una parte è un po 'più debole, l'intera porta soffre della sua resistenza.

Quando si aggiorna una porta, spesso c'è il problema che non è possibile correggere tutti i punti deboli della porta: la porta nel suo insieme quindi ha ancora meno capacità di recupero di quanto dovrebbe effettivamente avere.

In molti casi, quindi, solo la sostituzione della porta è una misura davvero utile. Spesso, vale la pena cogliere l'opportunità per rinforzare o fissare i telai delle porte, o per rinnovare e rafforzare le piastre di attacco.

opzioni di retrofit

In caso di retrofit, è possibile innanzitutto distinguere tra apparecchiature di fondamentale importanza e possibili apparecchiature aggiuntive.

Componenti importanti

I componenti essenziali e indispensabili di una porta d'ingresso sicura includono almeno:

  • una robusta anta (il legno massiccio è una protezione importante)
  • piastre di sicurezza testate (DIN) con ancoraggi a muro
  • serrature mortase stabili
  • Dispositivi di protezione di alta classe di protezione (almeno ES 2 ES 3 migliore)
  • un cilindro della porta stabile e anti-effrazione con relativa scheda di sicurezza

Queste parti possono essere adattate alla maggior parte delle porte. Se l'intera porta è effettivamente sicura, può essere determinata solo sulla base delle condizioni sul posto da uno specialista. In caso di dubbio, è più propenso a consigliare uno scambio della porta.

Per inciso, questa informazione si applica solo alle porte d'ingresso - per le porte d'ingresso laterali, la protezione è in genere molto meno elevata, anche se in molti casi sarebbe del tutto appropriato.

Altre possibilità

Ulteriori possibilità di garanzie aggiuntive sono:

  • latch serbatoio
  • guardie lato cerniere
  • serrature barra porta
  • Serrature aggiuntive per porte
  • Cilindri o sistemi di chiusura elettronici con telecomando

latch serbatoio

Le barre blindate si estendono su tutta la larghezza della porta e, una volta chiuse, ancorano saldamente la porta ai lati del telaio della porta nella muratura. È inoltre possibile aprire dall'esterno con una chiave su un blocco di sicurezza (cosiddetta traversa) e trovare quindi l'applicazione per le porte dell'appartamento.

guardie lato cerniere

È importante che il lato di chiusura e il lato della cerniera siano ugualmente forti, altrimenti la porta può essere facilmente aperta a leva. I fusibili sul lato della cerniera sono caricabili nella maggior parte dei casi fino a una resistenza alla pressione di una tonnellata.

serrature barra porta

Le serrature delle barre si estendono verticalmente su tutta l'altezza. Sono un'opzione molto buona, specialmente per le vecchie porte degli edifici, altrimenti non si possono apportare miglioramenti con porte vecchie o molto alte.

Serrature aggiuntive per porte

Serrature aggiuntive sono disponibili in varie forme e disegni, anche con bulloni di bloccaggio, per aprire la porta con un solo spazio.

Cilindri o sistemi di chiusura elettronici con telecomando

I cilindri di chiusura elettronici sono sistemi di apertura in cui è necessario immettere un codice predeterminato per aprire la porta. Sono anche possibili sistemi senza contatto con telecomando (RFID, Bluetooth tramite telefono cellulare). Entrambi i sistemi offrono una resistenza antieffrazione molto elevata e sono considerati più sicuri dei sistemi di chiusura convenzionali. Anche le scansioni di impronte digitali sono possibili oggi.

Consigli e trucchi

A proposito, le serrature da infilare possono anche essere autobloccanti. Questa non è una protezione da non sottovalutare - dopo tutto, l'11% di tutti i furti con scasso avviene completamente senza attrezzi, perché la porta è stata solo tirata, ma non bloccata. Le porte autobloccanti aiutano a evitarlo.

Scheda Video: