Costruisci il tuo cabinet: è così che funziona

Non sempre deve essere un armadio acquistato. Se hai esperienza di miglioramento della casa e desideri e tempo per diventare un po 'creativo, allora con un po' di abilità puoi costruire facilmente il tuo guardaroba. Spieghiamo come funziona.

I vantaggi di un mobile autocostruito

Costruire un armadietto non è solo più economico che acquistare un armadietto. Il fai da te porta anche altri vantaggi:

  • È possibile personalizzare l'armadio in base alle proprie esigenze in termini di numero di cassetti, scaffali, barre appendiabiti, dimensioni, ecc.
  • Il cabinet può essere adattato esattamente alle condizioni della stanza. I soffitti inclinati possono essere facilmente incorporati.
  • Puoi scegliere tra diversi meccanismi di porta, ad es. una porta scorrevole o una porta convenzionale.
  • La combinazione di colori del tuo cabinet non ha limiti.

Dal semplice al complicato

Molto semplice

Se vuoi che sia facile, puoi semplicemente acquistare diverse parti di scaffale, metterle sul muro, tirare uno o più binari dei vestiti e collegare un'asta per tende appena sotto il soffitto da parete a parete, a cui si applica una lunga tenda. Quindi prendi una cabina armadio senza neanche un pezzo di legno.

solo

Se vuoi rendere la costruzione il più semplice ed economica possibile, puoi scegliere di sistemare il tuo armadio tra due pareti oltre che sul pavimento e sul soffitto. Questo ti dà un robusto armadio dal pavimento al soffitto che richiede materiale relativamente piccolo, poiché le pareti e la parete posteriore sono fornite dalle pareti della stanza. In questo caso, è preferibile utilizzare le porte scorrevoli per le quali è possibile collegare facilmente le guide al soffitto e al pavimento. Non hai bisogno di un supporto a muro qui.

complicato

Diventa un po 'più complicato se si vuole costruire un armadio indipendente con parete posteriore, pannelli laterali e tutti i dettagli. Ma anche questo è fattibile, perché dopo tutto, assemblare un cabinet prefabbricato non è molto altro. L'unica differenza è che è necessario assemblare le singole parti del mobile da soli e installare da soli i fori pilota. Come funziona questo è spiegato nelle seguenti istruzioni passo dopo passo.

Cabina armadio

Se vuoi costruirti una cabina armadio, ti spieghiamo in dettaglio come funziona.

Passo dopo passo al cabinet auto costruito

  • piastra di base
  • pareti laterali
  • porte
  • Parete posteriore (ad esempio 1 - 2 pannelli di truciolato)
  • possibilmente muro intermedio
  • Copertura per sopra
  • scaffali
  • vite
  • Angolo per il fissaggio dei ripiani
  • maniglie delle porte
  • possibilmente cassetti + binari
  • cerniere
  • Appendiabiti (se richiesto)
  • unghie
  • possibilmente vernice o vernice
  • martello
  • cacciavite
  • trapano a batteria
  • livella a bolla
  • Metermaß
  • Matita per segnare
  • carta abrasiva
  • forse visto
  • possibilmente pennello e rullo di vernice

1. Ritagliare

A casa, è meglio progettare un piano dettagliato del tuo armadietto. Misura lo spazio di cui hai bisogno, pensa se hai bisogno di cassetti e quanti scaffali sono necessari. Decidi se e quanti binari di vestiti vuoi attaccare. Annota tutte le misure e vai al negozio di ferramenta. Lascia che tutte le singole parti siano tagliate esattamente qui. Questo ti farà risparmiare molto lavoro e sporcizia a casa.

Allora dovresti comprare tutte le viti, le cerniere, le maniglie delle porte, ecc.

2. Preforatura

Una volta a casa, dovresti ordinare gli oggetti e sistemare le viti e le cerniere. Quindi contrassegnare il piano in base a quale parte deve essere allegata.

Quindi puoi iniziare con i fori pilota. I fori pilota sono ad es. necessario dove si desidera collegare gli angoli per gli scaffali più tardi. Assicurati di utilizzare il giusto accessorio per trapano!

È ora possibile collegare anche i binari per eventuali cassetti e i punti in cui sono attaccate le maniglie delle porte successive, possono essere preforati.

Prima di iniziare il montaggio, è anche possibile fissare le cerniere al telaio dell'armadio. Assicurarsi che le cerniere di tutte le porte siano esattamente alla stessa altezza (se c'è più di una porta dell'armadio).

3. Avvitare il telaio dell'armadio

Ora avvitare le parti laterali al sottofondo. Lasciare che i pannelli laterali su entrambi i lati sporgano di qualche centimetro sopra il sottofondo, creando un piedistallo. È conveniente sceglierlo in modo che venga fornito con l'aspirapolvere o un panno sotto di esso.

Se deve essere installato un muro intermedio, questo viene dopo.

Quindi appoggia il rack sul pavimento con il lato anteriore rivolto verso il basso e chiodi o avviti sul retro.

Infine, la parte superiore si accende e il telaio dell'armadio è finito.

Quando si avvitano insieme, controllare sempre con una livella che tutto sia ad angolo retto e diritto.

4. Porte e cassetti

Ora puoi avvitare le cerniere alle porte. Questo è meglio fatto in coppia. Prestare attenzione alla corretta regolazione delle porte.

Quindi far scorrere i cassetti nelle guide fornite.

5. Maniglie e ripiani

Ora puoi appuntare gli angoli per i vassoi e quindi distribuire i vassoi su di essi. Ora anche le maniglie delle porte possono essere montate.

6. Levigatura e spazzolatura

Carteggiare le aree ruvide con carta vetrata.

Puoi quindi dipingere o verniciare l'armadietto come preferisci.

Consigli e trucchi

Se desideri un armadio su misura per la tua casa, ma non hai voglia di metterlo da solo, puoi anche configurare un armadio online e inviarlo a te.

Scheda Video: Tutorial - Come costruire un bartop o cabinato arcade fai da te