Attenzione quando acquisti un immobile: considera i costi aggiuntivi!


Chi acquista una proprietà, non paga solo il puro prezzo di acquisto: Inoltre, ci sono alcuni costi aggiuntivi, che possono ammontare a diverse migliaia di euro. I compratori domestici dovrebbero considerare tutti i costi fin dall'inizio, in modo che il finanziamento sia su una base solida.

Costi aggiuntivi all'acquisto di un immobile: una panoramica

Complessivamente, i costi aggiuntivi per un acquisto di immobili ammontano a circa il 10-20 percento del prezzo di acquisto. Agente immobiliare, notaio, catasto, tasse e costi accessori: devi contare su questi importi!

  • Brokerage broker: i broker mediano gran parte degli immobili disponibili sul mercato attuale, il conto paga di solito l'acquirente. La commissione è solitamente compresa tra il 3 e il 6% del prezzo di acquisto.
  • I costi per il notaio: gli acquirenti di case non sono intorno al disegno di legge, la legislazione tedesca lo imposta così. Il notaio stabilisce un contratto di vendita, verifica l'acquisto e organizza le voci del registro fondiario. Riceve circa l'1,5% del prezzo di acquisto.
  • Fatture dell'ufficio del catasto: dopo l'acquisto di beni immobili, le fatture svaniscono nella casa: l'ufficio del catasto fa le sue richieste per le modifiche apportate nel registro fondiario. Il prezzo di acquisto è pari allo 0,5% del prezzo di acquisto, la registrazione come proprietario e la voce di addebito fondiario per l'1%.
  • Imposta sul trasferimento di terreni: ogni stato federale stabilisce la propria aliquota per la tassa di acquisto fondiaria, che ammonta a circa il 3,5-5% del prezzo di acquisto.
  • Spese di credito: tenete presente che probabilmente dovrete pagare una tassa di valutazione professionale per ottenere il vostro prestito. Il prezzo per questo è circa lo 0,5% dell'importo del prestito.
  • Interesse di impegno: se la banca ti fornisce il prestito prima che tu lo chiami definitivamente, paghi gli interessi di impegno. Questi ammontano a circa da 0,1 a 0,25% dell'importo totale del prestito al mese.

Esempio di acquisto di immobili: indicativo di costi aggiuntivi

Una coppia fa un acquisto immobiliare. La casa nella zona più bella del centro, ai margini della zona pedonale, costa 230.000 euro, un broker ha aiutato con la mediazione.

panoramica dei costiprezzo
1a mediazione10.350 EUR
2. Spese notarili3.450 EUR
3. Registro del terreno5.750 EUR
4. Imposta sul trasferimento di proprietà9.200 euro
5. Costi aggiuntivi per il prestito16.100 EUR
globale44.850 euro

Acquisto privato: salva la commissione di intermediazione

L'opzione di risparmio più significativa nel contesto dei costi aggiuntivi di acquisto di immobili offre l'intermediazione. Coloro che si prendono la briga di cercare case di vendita diretta possono risparmiare un sacco di soldi. Perché: la commissione di intermediazione normalmente paga ancora l'acquirente!

Consigli e trucchi

I costi aggiuntivi per l'acquisto di immobili non sono considerati bassi, pianifichi attentamente il tuo finanziamento con: Se non hai l'intero importo a portata di mano, parla con la tua banca, se c'è la possibilità di aumentare l'importo del prestito di conseguenza.


Scheda Video: 97% Owned - Economic Truth documentary - How is Money Created