Per isolare correttamente il soffitto: una guida

L'isolamento di un soffitto ha senso, se si tratta di camere non riscaldate o è un attico nel bungalow. L'isolamento dei soffitti piatti è relativamente facile, anche un esperto tuttofare può fare questo lavoro professionalmente. Una guida pratica in 5 passi può essere trovata qui.

Annotare l'altezza minima della stanza!

In case con stanze normali alte, l'isolamento di un soffitto è quindi problematico, perché i proprietari di casa devono osservare l'altezza minima legale. Non solo l'isolamento stesso riduce lo spazio, ma anche il rivestimento successivo.

Informarsi già nella fase di pianificazione dopo l'altezza minima della stanza prescritta nel proprio stato federale, al fine di soddisfare i requisiti legali. Se la stanza diventa troppo bassa, anche la qualità della vita ne risentirà.

Per stanze molto alte, vale la pena usare ganci metallici: ciò consentirà di ridurre drasticamente l'altezza della stanza, e quindi anche i costi di riscaldamento. Inoltre, la cavità aggiuntiva ha un effetto fonoassorbente.

Damming the ceiling: una guida in 5 passaggi

  • Opzionale: pellicola come barriera al vapore
  • Opzionale: nastro sigillante
  • ganci metallici
  • materiale isolante
  • Doghe in legno per sottostruttura
  • Cartongesso
  • Tassello 6 mm
  • vite
  • graffette
  • righello
  • livella a bolla
  • linea di gesso
  • trapano a percussione
  • Handkreissäge
  • Cordless Cacciavite
  • Cuttermesser
  • cucitrice

1. Pianificare la sottostruttura

Misura il corso della tua sottostruttura e segnalo con il cavo lungo la lunghezza della stanza. Assicurati che il cartongesso si adatti perfettamente a questo. Per una maggiore distanza dal soffitto, per prima cosa montare i ganci metallici lungo la linea contrassegnata, su cui poi posizionare le travi quadrate.

2. Avvitare la costruzione

Avvitare i componenti al soffitto o alle grucce metalliche. Prestare attenzione a una piccola distanza delle viti (fino a circa 25 cm), in modo che tutto resti bene.

3. Tagliare i pannelli isolanti e inserire

Taglia le tue lastre isolanti con il coltello artigianale in modo che siano un po 'più grandi degli scomparti sul soffitto. Morsetto nei piatti Riempire l'intera cavità

4. Opzionale: applicare barriera al vapore

Per impedire l'ingresso di umidità nel materiale isolante, una barriera al vapore è molto utile. Assicurarsi di utilizzare un foglio adatto quando c'è spazio non riscaldato sopra il soffitto. Puoi semplicemente pinzare la pellicola sulle stecche.

Utilizzare il nastro sigillante per incollare le sovrapposizioni della barriera vapore e le connessioni a parete. Ciò mantiene il film molto stretto anche ai bordi.

5. Vestire il soffitto con cartongesso

Infine, posizionare il cartongesso sulla sottostruttura e avvitarlo. Abbassare le teste delle viti sulla superficie, ma non troppo in profondità. Ricorda: prima di dipingere, tappezzare o intonacare la tua nuova coperta, deve essere adescata e lisciata!

Consigli e trucchi

Se non si utilizzano ganci metallici, è anche possibile raddrizzare un soffitto irregolare posizionando degli spessori.

Scheda Video: PANNELLI FONOASSORBENTI SECONDO ME..