Le piastrelle di cemento crescono


Le piastrelle di cemento sono estremamente sofisticate e sensibili. Poiché sono porosi, anche le piastrelle di cemento devono essere impregnate. Ad esempio, cera o olio duro è adatto a questo scopo. Ciò a cui devi prestare attenzione quando oliatura o ceratura le piastrelle di cemento e ciò che fai è spiegato di seguito.

Rischi per piastrelle di cemento

Le piastrelle di cemento non sono cotte o smaltate. Pertanto, sono a poro aperto. Ciò significa che quasi tutti i tessuti possono penetrare o addirittura danneggiare la piastrella:

  • detergenti chimici a base di acidi
  • Acidi in altri prodotti come succhi di frutta o aceto
  • prodotti chimici come shampoo, saponi, detergenti
  • acqua distillata

Impregnando le piastrelle di cemento

È quindi possibile impregnare le piastrelle di cemento in modo diverso. Da un lato le impregnazioni sulla base dell'offerta del bicchiere d'acqua. Tuttavia, in alcune aree può essere desiderata una maggiore autenticità, quindi oli e cere sono il prodotto appropriato di scelta.

Impregnante con cera o olio

Tuttavia, ci sono alcuni punti importanti da tenere a mente quando si utilizzano oli e cere. Naturalmente, le piastrelle di cemento appena posate devono essere impregnate. Ma devono essere puliti prima. Non deve esserci umidità nella piastrella prima dell'impregnazione effettiva. Altrimenti, può portare all'efflorescenza del cemento.

Tutto deve essere perfetto, anche quando piastrellato

Ma prima di incolpare un artigiano che ha impregnato, ricorda che vengono poste alte richieste sul pavimento e sulla posa. Il substrato deve essere adattato a queste proprietà o adattato. La colla sbagliata può portare a complicazioni, ma anche all'umidità ascendente del terreno. Quindi non posare le piastrelle di cemento a meno che non siano soddisfatti tutti i prerequisiti.

La crescita delle piastrelle di cemento in dettaglio

Innanzitutto, le piastrelle di cemento devono essere veramente asciutte. L'olio o la cera devono essere applicati uniformemente sulla superficie pulita. Quindi è lucidato a macchina con un'apposita levigatrice. Fare attenzione a non lasciare cera o olio in eccesso sulla superficie della piastrella. Inoltre, l'olio o la cera devono essere applicati in modo uniforme e nella quantità ottimale. In caso contrario, l'olio o la cera potrebbero causare scolorimento e macchie.

Prodotti errati durante la posa e la stuccatura causano problemi di ceratura

In questo contesto, tenere presente che le malte liquide industriali e le malte non idonee possono anche essere incorporate con la cera nelle piastrelle e causare anche macchie antiestetiche. Una malta di cemento trass e sabbia di quarzo deve essere usata come malta.

Aggiorna regolarmente la cera nelle piastrelle di cemento

L'olio o la cera penetrano in profondità nei capillari della piastrella di cemento durante la lucidatura. Qui, la cera o l'olio si indurisce in modo che nessun'altra sostanza indesiderata possa penetrare di più. Tuttavia, la cementazione o la ceratura delle piastrelle cementizie non è solo molto laboriosa, ma anche l'effetto meccanico è chiaramente limitato (rispetto ad altre impregnazioni a base di acqua). Per questo si ottiene un semilucido molto speciale quando si utilizza olio o cera sulle piastrelle di cemento.

Consigli e trucchi

Aggiorna sempre l'impregnazione di cera in modo tempestivo. Quante volte è necessario coltivare le tessere dipende principalmente da quanto viene utilizzato il pavimento in questione, cioè inserito. Ulteriori suggerimenti sulla pulizia delle piastrelle di cemento sono disponibili qui. Sia per la pulizia iniziale che per la pulizia quotidiana. Puoi anche leggere perché l'acqua distillata è rischiosa.


Scheda Video: Video Pavimentazione in Calcestruzzo Stampato