Rimuovere il film di cemento: con i rimedi domestici o chimicamente?


Le tracce residue di malta durante la posa delle piastrelle possono essere facilmente rimosse con un panno umido. Tuttavia, un brutto luccichio grigio rimane spesso su pareti e pavimenti. Come i veli di cemento possono essere rimossi e che cosa deve essere preso in considerazione in questo tipo di lavoro, abbiamo lavorato per voi.

I veli di cemento non si fermano ai professionisti o ai laici

Soprattutto quando si posano le piastrelle per la prima volta e si esegue la stuccatura in modo esemplare, accade spesso che dopo il lavoro sia fatto e quando la superficie piastrellata non goccioli più, nascondere brutti veli di cemento, Si può ancora lavorare con tanta cura e prestare attenzione alla pulizia più scrupolosa, la rimozione dei veli di cemento è quasi sempre annunciata, a meno che non si faccia come lo scalpellino o il piastrellista professionista, che il materiale per le fughe sia immediatamente e completamente lavato senza lasciare residui. Tuttavia, la pratica dimostra che questi macchie di nebbia diventano sempre visibili solo quando le giunture e le piastrelle sono completamente asciutte e la stanza è luminosa come il giorno o addirittura inondata dalla luce solare, mostrando così bene le fastidiose ombre.

Come si formano i veli di cemento durante la posa delle piastrelle?

Naturalmente, l'intensità della visibilità delle maschere di cemento è strettamente correlata alla struttura della superficie, al materiale di base e al colore del materiale delle piastrelle. A volte i veli sono appena visibili o non visibili affatto. Se guidi con cautela sulla superficie con la punta delle dita, tuttavia, in alcuni punti è evidente una certa ottusità. Quando si appiattiscono le superfici piastrellate, sia in verticale che in orizzontale, è quasi inevitabile, anche con un lavoro accurato e accurato, che vengano creati dei punti grigi visivamente molto fastidiosi. Tuttavia, non appena la malta entra in contatto con la superficie da trattare e viene infilato nel tergicristallo di gomma, inizia il problema con la cortina di cemento.

Panni puliti e umidi contro il peggio

Anche se prima e soprattutto l'asciugatura immediata aiuterà a colpo d'occhio, uno più leggero ma più visibile sarà dato priorità a lastre e piastrelle in pietra leggermente più luminose Non permettere mai alla nebbia grigia di evitarlo, Particolarmente importante quando si lavora: sostituire il panno a intervalli regolari e assicurarsi che non si bagni. In questo modo, i giunti delle piastrelle verrebbero svuotati ulteriormente e la formazione della cortina di cemento è favorita dalla quantità accumulata di liquido nel tessuto oltre. Tuttavia: vedi che con il Basta rimuovere il film di cementoperché se segui i nostri suggerimenti qui sotto, non ci sarà alcun segno di esso presto.

La rimozione della nebbia di cemento dipende dal materiale

Prima di iniziare con la rimozione dei veli di cemento, è importante conoscere anche questo materiale diverso approcci diversi richiede. Gli esperti consigliano, ad esempio, che il terreno e le superfici estremamente sensibili Calcare (ad es. Travertino, marmo o pietra di cast) mai con gli smacchiatori di cemento applicabili estremamente aggressivi entrare in contatto. Potrebbe facilmente verificarsi ustioni chimiche superficiali che non sono più riparabili. Inoltre, in pratica, falsi rivestimenti spesso scuri o talvolta neri sono anche venduti come granito, che è noto per essere resistente agli acidi. Non di rado, si tratta di imitazioni poco costose di pietre di basalto, che a loro volta sono molto sensibili agli acidi e il loro colore originale può essere completamente distrutto dal dispositivo di rimozione del film di cemento chimico. Prima di utilizzare detergenti acidiSe avete domande sul problema materiale, dovreste sempre chiedere una consulenza professionale da un'azienda specializzata.

Prima di rimuovere il cemento dai veli

Per quanto importante possa essere l'estetica di un pannello da bagno o di un box doccia appena piastrellato, iniziare con Il velo di cemento si toglie sempre solo quando lo stucco tra le piastrelle si è completamente indurito, Altrimenti, il legante ancora umido causerebbe un nuovo velo, forse anche più ampio. Un detergente aggressivo, che si mescola involontariamente con la malta, può addirittura causare l'alterazione o l'inefficacia dell'intera adesione delle piastrelle alla parete. Una volta che lo stucco ha completamente curato cosa affidabile con la miniatura se è consentita la rimozione della cortina di cemento. Tuttavia, può volerci una settimana prima che sia arrivato il momento.

Metodo di prova ed errore

Dal momento che, come produttore fai-da-te relativamente inesperto, non sai mai esattamente come rimuovere le piastrelle dalla superficie ai vari agenti usati per rimuovere il film cementizio, è difficile consigliare un prodotto universale che è garantito per aiutare e non causa danni ancora maggiori. In ogni caso, prima di iniziare i lavori di pulizia, le superfici da trattare devono essere accuratamente ripulite da sporco e polvere. Naturalmente, hai anche bisogno di un sacco di materiale per la pulizia e l'esperienza ci dice che hai le seguenti cose alla cintura:

  • Guanti in lattice resistenti allo strappo e il più a lungo possibile;
  • Respiratore (con una buona ventilazione dell'ambiente allo stesso tempo);
  • Scopa, scrubber, mop, diversi pennelli a mano;
  • Un secchio con acqua (uno per detergente e acqua limpida per pulire);
  • Rimuovere i solventi disponibili in commercio dal film di cemento;
  • Home rimedi: questi includono detersivo per piatti (polvere), detergenti, aceto (NO concentrato), succo di limone;

Rimuovere la foschia del cemento, prima delicata, poi affilata

Nel caso in cui il cemento tracce sulla superficie del tuo Le piastrelle non sono troppo incrostateÈ meglio iniziare prima con una bassa concentrazione di acido di acido naturale. Basta testare il successo in una piccola area visibile sulla superficie che si desidera pulire. Ancora meglio, se si prende una tessera rimanente a portata di mano e si distribuisce generosamente la miscela di pulizia, risciacquarla nuovamente con acqua pulita dopo circa 15 minuti. La superficie e il colore della piastrella testata non dovrebbero essere cambiati dopo questo, e ora provare lo stesso metodo su una sezione infiltrata di cemento. Nella maggior parte dei casi, i rimedi casalinghi sono già abbastanza efficaci in una singola applicazione e se inizi con il detergente più debole, la soluzione al limone, dovresti già vedere i progressi. Alla fine, prova il detersivo, che deve essere completamente sciolto nella liscivia più calda possibile. Altrimenti potrebbe passare attraverso le strutture in polvere parzialmente grosse a graffi antiestetici sulla superficie della piastrella. Successivamente deve essere risciacquato più volte in ogni caso e alla fine anche asciugato a secco, al fine di determinare il successo rimuovere con la cortina di cemento.

Alternativa: detergente chimico speciale dal commercio specializzato

Qui è particolarmente importante che tu veramente solo le piastrelle e il cemento nella rimozione del cemento in nessun caso il cemento o Silikonverfugungen Eccesso di contatto con il detergente usato. In retrospettiva, qualsiasi scolorimento che può verificarsi può difficilmente essere completamente eliminato. Assicurati di prestare attenzione all'applicazione Istruzioni del produttore sull'imballaggio di vendita e assicurarsi di seguire il rapporto di miscelazione specificato. Molto non aiuta molto qui o ti danneggia. Inoltre, la maggior parte dei solventi per la rimozione del cemento prodotti industrialmente richiede un certo tempo di esposizione, quindi non si dovrebbe sciacquare immediatamente con acqua pulita immediatamente dopo l'applicazione. Tuttavia, ci sono anche detergenti che potrebbero non asciugare, quindi è meglio con questi fondi non di grandi dimensioni, ma lavorare pezzo per pezzo, quindi su superfici con una dimensione massima di due metri quadrati allo stesso tempo.

NO buona idea: acido cloridrico

Uno dei rappresentanti classici della rimozione delle scorie di cemento nel settore commerciale è l'acido cloridrico. Possiede già eccellenti proprietà calcificanti ad una concentrazione vicina al cinque percento e, come l'acido acetico, estremamente volatile ma purtroppo anche molto corrosivo, In termini pratici, ciò significa che i componenti acidi si trasformano rapidamente in ruggine flash, che si deposita ostinatamente sui metalli e persino sull'acciaio inossidabile, nonché su componenti elettrici come interruttori e circuiti stampati.

La rivista professionale dell'azienda di pulizie "razionalmente pulita" riportava nel gennaio 2015 un caso particolarmente grave in cui la rimozione del cemento era molto costosa. Un addetto alle pulizie degli edifici aveva ricevuto un ordine da una cucina commerciale e utilizzato l'acido cloridrico nella concentrazione tradizionale. Il lavoro alla fine ha portato a un buon risultato, che riguardava l'effettivo incarico. Tuttavia, il giorno dopo, l'azienda fu invitata a un incontro locale urgente, poiché durante l'interim tutti i raccordi in acciaio inossidabile di questa nuova cucina in mensa erano arrugginiti. La denuncia Il danno totale è stato di 180.000 euro.

Rimozione del velo di cemento con pulitori a vapore!?

Le nuove tessere con un generatore di vapore surriscaldato sui carrelli possono essere un metodo abbastanza mirato, ma redditizio solo se possiedi già un dispositivo di questo tipo o puoi prenderlo in prestito da un negozio di ferramenta della tua zona a un costo ragionevole all'ora. Il leader di mercato per questi dispositivi ha in offerta un agente detergente acido di base, disponibile anche in piccoli contenitori da 2,5 litri da rivenditori specializzati. Con il vapore caldo privo di sale e acido fosforico, le macchie di cemento possono essere rimosse oltre allo sporco tenace, senza la necessità di uno sforzo maggiore.

Salute e sicurezza sul lavoro durante la rimozione della nebbia di cemento

Se i rimedi casalinghi, il vapore Kärcher oi detergenti chimici sono i tuoi preferiti per questo lavoro di pulizia, certo Precauzioni per la tua protezione dovrebbe essere sempre rispettato se i veli di cemento devono essere rimossi. Poiché la maggior parte dei detergenti sono agenti che entrano inevitabilmente in contatto con la pelle e le vie respiratorie, è sempre consigliabile indossare indumenti adeguati e garantire un'adeguata ventilazione sul posto di lavoro. Inoltre, si prega di notare quanto segue:

  • Se si maneggiano detergenti chimici, si consiglia vivamente di indossare indumenti protettivi, guanti protettivi e una protezione per occhi / viso.
  • Inoltre, l'agitazione delle soluzioni detergenti in condizioni sfavorevoli può provocare ustioni o danni alla pelle e agli occhi.
  • Rimuovere immediatamente gli indumenti contaminati e lavare a fondo le zone interessate della pelle.
  • Tenere pulitori per rimuovere il film di cemento sempre bloccato e fissato di fronte ai bambini.

Consigli e trucchi

Non hai nemmeno posato le tue nuove tessere da solo? Se hai affidato a un'azienda specializzata questa ristrutturazione, risparmi un sacco di lavoro e di fastidio con un avviso di difetti e fissando le scadenze. Come parte della pulizia finale o approssimativa dei piastrellisti dei cantieri edili secondo VOB e BGB sono obbligati a rimuovere i veli di cemento autoindotto, senza lasciare residui.


Scheda Video: la disinfestazione del terreno