Ceranfeld: quali vasi sono adatti?


Per alcuni tipi di stufe puoi usare solo alcuni piatti. Se questo si applica anche al piano di cottura in ceramica, e quali cose dovrebbero essere considerate in relazione ai vasi Ceranherden necessariamente, puoi leggere in dettaglio in questo post.

Requisiti di base per il piano di cottura in ceramica

In sostanza, è possibile utilizzare tutti i vasi per il piano di cottura in ceramica, con alcune eccezioni. È importante che il fondo del piatto sia livellato e non abbia danni o sporco bruciato. Tale contaminazione potrebbe altrimenti essere trasferita al piano di cottura in ceramica.

Naturalmente è anche possibile utilizzare facilmente fornelli a induzione su un piano di cottura in vetroceramica.

Materiali non adatti

Poiché solo parzialmente adatto a uno non idoneo è possibile guardare i seguenti materiali sul pavimento del piano di cottura:

  • rame puro
  • alluminio puro (nessuna lega)
  • Vetroceramica (in linea di principio adatta, ma significativamente peggiore conduzione di calore)

Soprattutto i vasi con fondo in rame o alluminio puro sono molto rari. Se ne avete, non dovreste usarli sul piano di cottura in ceramica. Questi metalli morbidi possono lasciare tracce di abrasione sul piano di cottura in ceramica, che in seguito sono spesso difficili da rimuovere.

Controllo delle pentole

È meglio controllare i vasi esistenti prima di cambiare la cucina. Se hai già utilizzato una stufa a piastre in acciaio, è possibile che le tue pentole siano state a lungo adattate alle (inevitabili) protuberanze della piastra della stufa. Il terreno non è più completamente piano, il che può portare a tempi di cottura prolungati e perdite di energia.

Prestare attenzione anche a possibili danni (un rigonfiamento verso l'esterno del fondo del piatto indica un vaso che non è più adatto). La sporcizia sul fondo della pentola dovrebbe essere rimossa il più possibile e il più accuratamente possibile.

Importante durante la cottura

  • Posizionare sempre le pentole sul piano di cottura in ceramica, ma non spingerle mai!
  • Assicurarsi sempre che il fondo del vaso sia pulito, asciutto e privo di grasso
  • Cuocere per un breve periodo al massimo livello, quindi ridurre il calore il più rapidamente possibile (altrimenti potrebbero esserci tracce sul piano di cottura in vetroceramica)
  • Pulisci il fondo della pentola e il piano in vetroceramica dopo ogni uso della pentola (qui troverai consigli importanti
  • Impostare sempre la zona di cottura in modo che corrisponda alla dimensione del piatto

Consigli e trucchi

Il modo più rapido ed energeticamente efficiente per cucinare sul piano di cottura in vetroceramica è sempre quando le dimensioni delle pentole sono il più vicino possibile alle singole dimensioni del piano di cottura.


Scheda Video: