Ripara la ceramica sul lavandino: una guida

Quanto velocemente un oggetto duro cade dall'armadietto dello specchio nel lavandino? Poi è successo: brutte eruzioni e graffi sfigurano la ceramica. Ma questo non deve rimanere così! Con uno speciale kit di riparazione, la superficie può essere riparata, anche permanentemente. Leggi le nostre istruzioni in 4 passaggi.

Come si ripara un lavabo in ceramica?

Anche se le cricche cadono nel metallo interno e forse si nota della ruggine, è possibile riparare la ceramica. I kit di riparazione disponibili per questo scopo di solito sono costituiti da un riempitivo a 2 componenti, uno spray per pittura e una spatola.

Presta molta attenzione al colore del tuo lavandino per acquistare il set giusto. Se conosci il nome del produttore e il colore, questo è sicuramente un vantaggio.

Informarsi quindi specificamente nel negozio specializzato o nel produttore del lavello. Per una combinazione di colori completamente nuova puoi anche dipingere completamente la ceramica del tuo bagno.

Istruzioni per la riparazione della ceramica

  • acqua
  • Detergente per bagno / anticalcare
  • opzionale: solvente liquido
  • spugna
  • straccio asciutto
  • carta vetrata fine
  • opzionale: carta vetrata di medie dimensioni per la rimozione della ruggine
  • kit di riparazione del colore corrispondente
  • piccola nave

1. Pulire la superficie e possibilmente arrugginirla

Hai bisogno di una base stabile per applicare il mastice. Ciò è ottenuto mediante un'accurata pulizia e rimozione della ruggine. Rimuovere il calcare e lo sporco dal lavandino, rimuovere accuratamente la ruggine o utilizzare un dispositivo antiruggine liquido.

Se il lavandino è pulito, asciugare bene la superficie con un panno privo di lanugine. Ora puoi essere sicuro che il tuo materiale di riempimento è buono.

2. Applicare mastice per riparare

Ora mescola l'indurente e il composto di riempimento della tua vernice bicomponente in un piccolo contenitore. Attenzione: la massa inizia immediatamente dopo la miscelazione con la polimerizzazione chimica, quindi ora dovresti lavorare velocemente!

3. Riempire crepe e scaglie

Spesso il kit di riparazione include una piccola spatola che ti aiuterà a riempire tutte le imperfezioni. Lo stucco potrebbe sporgere un po 'sopra il livello della superficie.

4. Levigare e dipingere le macchie di mastice

Ora lascia asciugare il mastice e macina accuratamente la superficie con carta vetrata fine. Dopo la depolverazione è possibile sollevare la vernice spray finale.

Consigli e trucchi

Per il riempimento, è anche possibile utilizzare un ferro piccolo gattino o, se non si dispone di strumenti in casa, un coltello da cucina.

Scheda Video: Kit di riparazione per sanitari in ceramica