Il segno adatto all'induzione


Mentre i prezzi continuano a scendere, sempre più consumatori scelgono un piano cottura a induzione. Ma con il nuovo acquisto del piano cottura, spesso non è sufficiente. Anche le pentole e le padelle devono essere adatte all'induzione per induzione a causa del principio di funzionamento del piano di cottura a induzione. Di seguito discuteremo questo segno per "adatto all'induzione" e su cosa dovresti prestare attenzione.

Vari sistemi di cottura

Ora ci sono molti sistemi diversi per piani di cottura. In parte, questi sono anche da vedere in un contesto storico (sostituzione di quello con il prossimo, sistema più moderno):

  • Stufa a legna e carbone
  • Stufa a gas (GPL e gas naturale)
  • gas risultante-Ceranfeld (gas su vetro, gas sotto vetro, anche terrestre e liquido o gas propano)
  • stufa elettrica classica (con resistenza e piastra in ghisa per il riscaldamento)
  • piano cottura in ceramica tradizionale (con tecnologia alogena, diventa rosso quando acceso)
  • Campo di Ceran con piani a induzione

Proprietà richieste del moderno campo in vetroceramica

Quindi, pentole e padelle devono prima portare con sé alcune proprietà specifiche, indipendenti dal sistema da utilizzare:

  • Pialla, fondo piatto per piastre in vetroceramica (piano cottura in vetroceramica)
  • adatto per piani a induzione
  • adatto per gas

Adatto per vetroceramica o piano in vetroceramica

Mentre la necessità di proprietà speciali durante la cottura con gas dovrebbe essere chiara, a causa della superficie piatta e liscia delle piastre in vetroceramica, le proprietà sopra menzionate sono inizialmente poste sulla natura del fondo dei recipienti di cottura. Per capire perché questo da solo non è ancora sufficiente per i piani cottura a induzione, di seguito è riportato il principio di funzionamento.

Come funziona dal piano cottura a induzione

Durante l'induzione, una bobina di rame sotto il campo ceran genera un campo magnetico in vortici sulla superficie del segno del creatore. Nell'induzione in corso si verifica quando si investono i campi magnetici su oggetti che conducono calore o calore. In particolare, materiali ferromagnetici, ma hanno anche la proprietà di raggruppare questo vortice di campo magnetico e quindi renderlo ancora più efficiente.

Ecco perché non tutte le pentole sono adatte

Di solito le pentole in acciaio inossidabile non sono utilizzabili o sono solo parzialmente utilizzabili. L'acciaio inossidabile è una lega costituita da diversi metalli per evidenziare proprietà specifiche. Ad esempio, l'acciaio inossidabile non arrugginisce, è particolarmente duro, ecc. Tuttavia, il rapporto di miscelazione e la composizione esatta dei singoli metalli usati per la lega sono solitamente sconosciuti.

Perché solo pentole con il cartello Induction Appropriate?

Sebbene le leghe di acciaio inossidabile possano anche condurre elettricità, non sono fondamentalmente ferromagnetiche. Questa è solo la lega stessa, da un lato ciò può causare rumore dal fornello a induzione. Ma anche gli effetti sulla salute non possono essere completamente esclusi nel piano cottura a induzione. In particolare, poiché il campo magnetico non è più raggruppato. Invece, può irradiare senza controllo in zone indesiderate.

Vecchie pentole in ghisa solo condizionatamente utilizzabili

Questo ci porta ai buoni vecchi piatti delle nostre nonne. Spesso, pentole e padelle sono fatte di ghisa solida o ferro convenzionale (ferromagnetico) e sono solo smaltate. Naturalmente, questi contenitori da cucina sarebbero perfettamente adatti, naturalmente. Tuttavia, ci sono anche alcuni inconvenienti qui. Il più delle volte il fondo di queste vecchie pentole e padelle è tutt'altro che piatto e piatto. Quindi la padella o la pentola non si posizionano correttamente sul piano in vetroceramica. Può arrivare ai suoni, come già descritto.

Quindi solo esplicitamente adatto all'induzione

Per questo motivo, è necessario utilizzare solo pentole e padelle con diversi segni di rilascio:

  • in primo luogo un segno che le pentole sono adatte per i piani di cottura in vetroceramica (indipendentemente dall'alogeno o dall'induzione)
  • quindi il segno di idoneità all'induzione

Inoltre, tali pentole e padelle vengono spesso ancora rilasciate per stufe a gas, ma questo non è direttamente correlato alla circostanza che viene impostata quando le pentole sono in vetroceramica e adatte all'induzione. Perché con ogni piano cottura a gas, le pentole e le padelle vengono posizionate su una griglia in ghisa.

Il segno per "adatto all'induzione" è facile da decodificare. Dovrebbe rappresentare una bobina di induzione e sembra a prima vista come una "L" minuscola in corsivo.

Consigli e trucchi

Il segno per la vetroceramica sembra un segno tipico su una piastrella di ceramica (tratteggiata, cerchio multiplo con due trattini nel mezzo).

Per quanto riguarda i faretti alogeni comuni nel campo ceramico, un cerchio come una spirale o una spirale da una singola linea può essere visto separatamente.


Scheda Video: Come collegare una SPIA dell' INTERRUTTORE per segnalare la lampada accesa [B]