Cloro nell'acqua potabile: esiste un rischio per la salute?


Il cloro è una sostanza che reagisce con il tessuto animale e vegetale. Quanto pericoloso sia il cloro nell'acqua potabile, dove e come viene usato, e in che modo l'acqua clorata influisce sul corpo umano è quindi spiegato in dettaglio qui.

Clorazione per sterilizzazione

Il cloro e il biossido di cloro sono sostanze approvate secondo l'ordinanza sull'acqua potabile per sterilizzare l'acqua potabile.

Il cloruro è composto da tutti i composti del cloro, solitamente presenti nell'acqua come cloruro di sodio o di potassio. Il sodio e il cloruro di potassio sono importanti per regolare il bilancio idrico del corpo umano. Sono minerali molto importanti per la nostra salute.

Discussione sui rischi per la salute dell'acqua clorurata

La clorazione dell'acqua potabile è generalmente innocua per la salute. Il contenuto di cloro nell'acqua potabile è così basso che non si teme l'impatto sulla salute umana.

Più difficile da valutare, tuttavia, sono i prodotti di degradazione e i prodotti di reazione del cloro. Si formano quando il cloro incontra sporcizia o germi. In particolare, il triclorometano è considerato pericoloso.

Visibile è l'acqua inquinata principalmente perché odora intensamente di cloro. Questo è particolarmente noto dalle piscine. L'intenso odore di cloro è dovuto al fatto che il cloro reagisce con i contaminanti esistenti. Quando si dissolve in acqua pulita, è inodore.

I prodotti di reazione possono potenzialmente aumentare il rischio di tumori individuali. In particolare, il cancro della vescica è portato dalla scienza in relazione ai singoli prodotti di degradazione del cloro. La connessione non è stata ancora definitivamente dimostrata.

Transportchlorierung

Dopo il trattamento dell'acqua nell'acquedotto, l'acqua è spesso facilmente clorurata per prevenire la ricontaminazione durante il trasporto. Il cloro o il biossido di cloro sono usati raramente per la sterilizzazione effettiva dell'acqua.

L'ozonizzazione dell'acqua offre oltre all'effetto battericida anche il vantaggio che il ferro e il manganese vengono rimossi dall'acqua potabile. Questo semplifica la preparazione.

È discutibile se la clorazione di trasporto possa essere effettivamente dispensata. Sulle rotte di trasporto di acqua potabile, può abbastanza arrivare ad un aumento significativo dei conteggi di germi.

Se i batteri si moltiplicano incontrollabilmente durante il trasporto senza essere rilevati alla fine del percorso di trasporto, c'è un alto rischio di contaminazione per le famiglie.

Stando nei tubi dell'installazione della casa, può portare alla formazione di un massiccio biofilm e quindi a un'ulteriore crescita batterica.

Rimuovere il cloro dall'acqua potabile

I filtri a carboni attivi possono rimuovere una grande parte del cloro dall'acqua. Questo porta anche ad un miglioramento del gusto e dell'olfatto. La rimozione completa è possibile solo con l'aiuto di un sistema di osmosi inversa.

Consigli e trucchi

I sistemi di osmosi inversa a loro volta portano i loro svantaggi. La rimozione del solo cloro praticamente innocuo non è certamente un argomento da usare.


Scheda Video: Quando l'acqua del rubinetto è meglio di quella in bottiglia