Sigillare il muro di cemento - iniezione

Il calcestruzzo è diventato sempre più popolare negli ultimi anni. In linea di principio, il calcestruzzo è stato costantemente utilizzato come materiale da costruzione collaudato per decenni. Ma anche il calcestruzzo può perdere. Come altri materiali da costruzione, anche il calcestruzzo può essere sigillato. Soprattutto negli ultimi anni, alcune nuove possibilità sono arrivate sul mercato, in quanto è possibile sigillare anche fessure difficili nel calcestruzzo con un'iniezione corrispondente.

Vari metodi per sigillare un muro di cemento per iniezione

Di solito i muri di cemento non li sigillano mentre sono ancora intatti. Piuttosto, un muro di cemento è solitamente sigillato quando si sono verificate crepe. Qui, una distinzione deve essere fatta nella scelta del metodo appropriato per sigillare il muro di cemento secondo le caratteristiche tecniche:

  • Iniezioni di chiusura pure
  • iniezioni non positive
  • Crack compressione di crepe profonde nel calcestruzzo

Iniezioni di impermeabilizzazione pure su pareti in calcestruzzo

Oggi, le resine bicomponenti vengono utilizzate per sigillare i muri di cemento. Questi devono portare una certa elasticità e deformabilità, poiché spesso i componenti in calcestruzzo funzionano. Soprattutto in relazione alla sigillatura con acqua si utilizzano resine poliuretaniche. Questi sono anche chiamati tappi per l'acqua.

Le resine poliuretaniche si espandono non appena vengono iniettate. Questo li rende vulnerabili a crepe più grandi contro la regolare posizione contro l'acqua. Pertanto, queste resine iniettabili in poliuretano per crepe più grandi in un muro di cemento servono solo per la pre-saldatura. Successivamente, vengono iniettate resine che non causano danni anche se la superficie dell'acqua è più grande.

Iniezioni aderenti alla forza in un muro di cemento

Alcuni muri di cemento hanno un'influenza diretta sulla statica di un edificio. La stabilità complessiva dell'edificio è influenzata negativamente dalle crepe in un muro di cemento. Pertanto, qui devono essere utilizzate le resine per attrito. Adatte a questo sono le corrispondenti resine epossidiche.

Sigillare le crepe profonde mediante compressione a compressione

Per le crepe profonde nel muro di cemento devono essere utilizzate altre procedure. Qui ha dimostrato che la resina viene pressata ad alta pressione nella fessura profonda. Ancora una volta, vengono utilizzate resine bicomponenti. Questi sono premuti con macchine speciali e una corrispondente alta pressione. Le fessure fino a 0,1 mm possono essere sigillate in modo efficiente.

Consigli e trucchi

La dimensione di una fessura in un muro di cemento deve essere considerata così come i requisiti diretti di questo componente. Pertanto, prima di sigillare o iniettare una resina, dovrebbe essere consultato un esperto, che può valutare aspetti come la statica e le possibilità di successo con crepe più grandi in un muro di cemento.

Immagine del prodotto: Mrak.hr/Shutterstock

Scheda Video: INIEZIONE RESINA IMPERMEABILE SAVER SRL