Praticare un muro di cemento con un trapano a percussione


Per forare un muro di cemento sono necessari sia la macchina giusta che i trapani giusti. In sostanza, molti muri di cemento sono anche "sottodimensionati" da superare, ma ciò comporta un aumento dell'usura e degli sforzi materiali. Le frese ad impatto convenzionali non sono adatte, anche se vengono spesso utilizzate.

Batte invece di rotazione

Le frese a percussione sono un ibrido tra trapani rotanti e martelli perforatori. Il potere di esercitazioni molto potenti con una potenza di oltre mille watt può essere sufficiente, ma comportano un enorme dispendio di energia e materiali. Per alcuni fori sulla parete della casa, questa è un'alternativa all'acquisto o al prestito di un martello perforatore.

Il martello perforatore guida un trapano con pesanti colpi attraverso il cemento e solitamente ha un motore molto potente con almeno 1500 watt di potenza. La macchina dovrebbe avere impugnature per entrambe le mani per garantire una solida padronanza del potere.

Trapani per calcestruzzo e resistenze di perforazione

In contrasto con trapani in metallo o universali con 120 gradi, i trapani in calcestruzzo hanno un angolo di punta di 130 gradi. Facilita la "rotazione" del muro di cemento. L'accessorio utile è una regolazione della profondità di perforazione che utilizza un misuratore collegato alla macchina per segnalare il momento nel momento in cui raggiunge la profondità, posizionandolo sulla superficie della parete.

Durante la perforazione in un muro di cemento, si deve notare che possono verificarsi resistenze diverse. I tipi di calcestruzzo grezzo possono contenere un'alta percentuale di ciottoli. Coloro che colpiscono una pietra di solito non avanzano. Nei blocchi cavi, la resistenza di perforazione scompare nelle cavità e il trapano si "agita". Ai bordi e agli angoli dei muri di cemento ci sono rinforzi metallici che non possono essere perforati. Rinforzi all'interno del muro di cemento possono essere realizzati durante la perforazione di fori profondi.

Punte da trapano e polvere di calcestruzzo

Per evitare lo slittamento durante l'impostazione del foro, un piccolo foro deve essere "granulato" con un martello e un chiodo o una vite. Se il martello perforatore non ha un'impostazione di profondità di foratura, la profondità desiderata deve essere contrassegnata con del nastro sul trapano. Dai diametri del foro di dodici centimetri, ha senso serrare le cosiddette punte da trapano nel martello rotante invece delle punte di cemento.

Consigli e trucchi

A seconda delle condizioni del muro di cemento, viene prodotta una polvere più o meno fine. La rimozione e il reinserimento occasionali della punta facilitano lo smaltimento e aumentano le prestazioni di perforazione.


Scheda Video: Come fare un buco nel cemento armato con il tassellatore