Essiccazione con acido cloridrico - quali sono gli svantaggi?


L'acido cloridrico è uno degli agenti più aggressivi che è possibile acquistare nei negozi di ferramenta e casalinghi. È molto adatto per la rimozione della ruggine. Se il rapido processo di lisciviazione con acido cloridrico può avere anche degli svantaggi e come usare correttamente l'acido cloridrico, puoi leggere qui.

acido cloridrico

L'acido cloridrico (HCl) è noto sin dal medioevo. È considerato uno dei mezzi più aggressivi che conosciamo. L'acido cloridrico si verifica anche nel nostro stomaco, ma solo in basse concentrazioni (0,1-0,2%). Lì lei le serve per digerire le proteine. Nell'uso inglese, l'acido cloridrico è anche chiamato acido muriatico.

Procedura di derusting con acido cloridrico

Per sminuzzare rapidamente e completamente le parti metalliche, viene utilizzato il 25% di acido cloridrico. Può essere dipinto sulla superficie metallica. Tuttavia, spesso sono necessari più tratti, a seconda del grado di ruggine.

In alternativa, è possibile la produzione di un bagno acido. In ogni caso, dovrebbe essere disponibile una vasca sufficientemente resistente agli acidi.

Le parti cromate dovrebbero essere rimosse prima dell'immersione, saranno noiose. Altri materiali devono essere rimossi in ogni caso in anticipo. Le aree arrugginite dovrebbero essere sgrassate prima dell'immersione.

Dopo il bagno di immersione, sciacquare abbondantemente con acqua, preferibilmente con acqua demineralizzata. I risciacqui dovrebbero essere fatti con acqua calda e fredda.

La procedura corretta è quindi:

  • sgrassare prima
  • poi dipingi o tuffati
  • quindi risciacquare abbondantemente con acqua
  • Applicare immediatamente la protezione dalla ruggine

Vantaggi di arrugginimento con acido cloridrico

Il vantaggio qui è chiaramente una rimozione della ruggine molto veloce e molto completa. La ruggine viene rimossa fino alle aree "sane". L'acido cloridrico è uno degli agenti antiruggine ad azione rapida disponibili. Allo stesso modo efficace è solo l'acido fosforico. Il 25% di acido cloridrico, a differenza dell'acido fosforico, può essere facilmente acquistato in qualsiasi negozio di ferramenta.

Svantaggi e possibili rischi

L'acido cloridrico non è assolutamente adatto per i metalli sensibili. Qui si dovrebbe ricorrere alla rimozione della ruggine più delicata, come l'acido ossalico, i sali ossalici o il processo di elettrolisi.

A causa dell'incorporazione dell'idrogeno nel metallo, che può verificarsi durante la depolverazione con acido cloridrico, l'acciaio arrugginito è molto più veloce che se la ruggine viene rimossa meccanicamente. Si dovrebbe assolutamente pensarlo.

Consigli e trucchi

Il metallo arrugginito con acido cloridrico è molto suscettibile alla corrosione e, pertanto, è necessario applicare un primer antiruggine subito dopo la rimozione.


Scheda Video: