La lavastoviglie ha un odore

In molte famiglie, le lavastoviglie sono costantemente utilizzate. Altri dispositivi vengono lasciati con piatti sporchi per diversi giorni. Se la lavastoviglie ha un odore strano, viene spesso spinto sull'apparecchio. Di seguito troverai varie cause di odori.

La lavastoviglie puzza persino di "cane bagnato"

In particolare, se una lavastoviglie non funziona così spesso, è sempre evidente che uno strano odore sale dall'apparecchio. Ma non solo durante i singoli lavaggi si può arrivare a un odore indesiderabile. In particolare, i piatti lavati possono avere un odore strano dopo l'esecuzione del programma. Ancora e ancora si può sentire dai confronti, dopo di che i piatti avrebbero l'odore di "cane bagnato".

Spesso viene bocciata l'acqua residua nella macchina

Questo mostra almeno che le cause dell'odore sgradevole devono essere diverse. Nella lavastoviglie a terra e sotto gli schermi è il cosiddetto pozzetto della pompa. Questa è l'acqua residua, che può sempre essere trovata in una lavastoviglie:

  • prima che il programma inizi
  • dopo ogni pompaggio dell'acqua di pulizia
  • dopo aver rimosso il ciclo di risciacquo finale
  • così anche dopo la fine del programma

Possibile solo con vite di servizio molto lunghe

Se una lavastoviglie non viene utilizzata per un lungo periodo di tempo, quest'acqua può effettivamente iniziare a marcire. Se il tempo di inattività è prevedibile, è necessario adottare misure antibatteriche. Per questo è possibile utilizzare i mezzi che si utilizzano anche per decalcificare la lavastoviglie, ad esempio acido acetico (essenza di aceto) o acido citrico. Se la lavastoviglie non viene utilizzata per un periodo di tempo molto più lungo, è necessario scaricare completamente l'acqua.

Un uso scorretto è spesso cruciale per l'odore

Tuttavia, un odore corrispondente dovuto all'acqua in decomposizione è piuttosto l'eccezione. Perché la maggior parte delle lavastoviglie, dove i proprietari notano questo odore, sono regolarmente in uso. L'odore che si manifesta nella maggior parte dei casi ha a che fare con un'errata applicazione dei vari detergenti.

Sovradosaggio di brillantante e pastiglie

Ad esempio, il sovradosaggio con brillantante può far rimanere residui sui piatti. Questi possono quindi odorare come un cane bagnato. Di norma, il sovradosaggio non si verifica perché il dosaggio della lavastoviglie per il brillantante sarebbe regolato in modo errato. Piuttosto, è principalmente dovuto all'uso aggiuntivo di schede lavastoviglie.

Le schede sono molto spesso responsabili degli odori

Perché contengono anche brillantante. Anche se usi solo le linguette, le stoviglie possono avvertire un odore dopo il lavaggio - o la lavastoviglie può iniziare a puzzare dopo il lavaggio. Il brillantante nelle schede è sovradosato come tutti gli altri ingredienti. Poiché le schede non si dissolvono in base al tempo ritardato sui colori, come spesso si presume.

Principio delle tabulazioni-effetto e consumo d'acqua spesso troppo alta concentrazione

Piuttosto, tutti i componenti vengono sciolti in modo uniforme e quindi trascinati da un punto programma all'altro (tramite l'acqua residua nel pozzetto della pompa). Quindi la concentrazione deve essere corrispondentemente alta. Le lavastoviglie moderne, che richiedono solo pochissima acqua, sono così formalmente inondate di una concentrazione troppo elevata di ingredienti dalle alette.

Inclinare vari ingredienti attivi

Gli ingredienti che sciolgono le proteine ​​e gli amidi portano anche alla formazione di odori, componenti di brillantante o tensioattivi. Chiunque abbia lasciato il bucato in lavatrice per un solo giorno di troppo sa quanto possa male sentire se il detersivo per il bucato (con tensioattivi) è ancora presente.

Prodotti troppo vecchi o non corrispondenti

Inoltre, anche se usato correttamente (sale di rigenerazione, polvere per lavastoviglie, brillantante al posto delle alette), è necessario un brillantante molto piccolo. In molte famiglie, il brillantante viene conservato per un tempo corrispondentemente lungo. Ma anche questo può rovesciare e poi portare all'odore. Inoltre, dovresti sempre utilizzare prodotti dello stesso produttore, poiché prodotti diversi di produttori diversi potrebbero essere chimicamente indesiderabili e quindi causare odori.

Installazione errata del drenaggio dell'acqua

In alcuni casi potrebbe esserci un'installazione difettosa della lavastoviglie. Quando si collega una lavastoviglie, è necessario fare attenzione che la sezione corretta sia inserita davanti al sifone (manicotto con separatore antiodore separato) e che il tubo di scarico non sia piegato. Se la lavastoviglie e il lavello non vengono utilizzati per molto tempo, anche l'acqua nel sifone può asciugarsi. Anche con un montaggio senza sifone o con un montaggio errato del sifone.

Consigli e trucchi

Utilizzare solo prodotti abbinati. Fare senza schede non salverà solo l'ambiente. Ogni lavaggio può essere fino a 5 volte più economico. Inoltre, il brillantante e il dosaggio del sale di rigenerazione devono essere regolati in modo ottimale.

Scheda Video: Eliminare Cattivi odori dalla lavastoviglie