Cambia una serratura


Ci sono molte ragioni per cui una serratura deve essere sostituita. Tuttavia, dal momento che le serrature delle porte devono essere antieffrazione, non tutti gli artigiani sanno immediatamente come una serratura può essere cambiata rapidamente e senza problemi. Ecco perché abbiamo messo insieme una guida per te qui sotto.

Queste serrature sono per lo più utilizzate

Innanzitutto, è importante distinguere le diverse serrature delle porte. Di seguito abbiamo elencato le serrature delle porte principali.

  • acrobata
  • serratura a cilindro
  • serratura pin

Il Buntbartschloss

Il Buntbartschloss è una forma di castello che è stata usata per secoli. Il nome deriva dalla varietà "colorata" di diverse barbe chiave. Queste serrature sono ancora da trovare oggi. Sono utilizzati in particolare negli interni meno minacciati di case e appartamenti.

Il blocco della penna

Il blocco pin è una forma molto sicura di serratura. In contrasto con il Buntbartschloss non ha barbe, ma un perno piatto, che assomiglia a un bianco chiave per serrature a cilindro. Un design speciale è il blocco da infilare, mentre sulla chiave sono presenti fori di dimensioni diverse, che premono i perni corrispondenti fuori dalla serratura, in modo che la chiave possa essere ruotata.

Il blocco del pozzo

In aree con elevati requisiti di sicurezza, queste serrature delle porte sono spesso presenti, raramente nella costruzione di case private. Queste chiavi non possono essere riprodotte senza problemi, ciò richiede una speciale carta d'identità di blocco e il produttore di serratura o chiave produce quindi chiavi aggiuntive.

Il blocco del cilindro

La serratura a cilindro è di gran lunga la serratura più utilizzata. Tuttavia, questo blocco può essere distinto in base alle diverse versioni.

  • cilindri a doppio
  • Knaufzylinder
  • cilindri brevi

Il blocco cilindro più comune è il doppio cilindro del profilo. Deve essere completato e sbloccato da entrambi i lati. Possono essere trovati su porte con una manopola fissa e un chiavistello (in particolare porte anteriori) che può essere premuto verso il basso all'interno, così come raramente sulle porte nelle zone residenziali.

Il blocco cilindro è standardizzato

Naturalmente, tutte le dimensioni sono standardizzate, quindi la sostituzione è molto semplice. Inoltre, non è sempre necessario modificare l'intera serratura della porta. Basta cambiare solo il cilindro senza serratura.

Principalmente una serratura a cilindro deve essere cambiata

Poiché viene utilizzato in particolare sulle porte d'ingresso, abbiamo allineato le nostre istruzioni per il passaggio dalla serratura della porta a questa serratura. Non è possibile cambiare la serratura da infilare senza la corrispondente chiave magnetica, la serratura non deve quasi mai essere scambiata. Tuttavia, ci sono molte ragioni per cambiare le serrature dei cilindri, come quando si entra in un nuovo appartamento, quando i coinquilini escono senza una chiave o quando tutti i tasti non sono più memorizzati in modo sicuro.

Istruzioni passo passo su come passare da una serratura

  • cilindro della serratura
  • possibilmente nuovi accessori per porte
  • cacciavite a croce
  • Calibro o angolo speciale con unità di misura

1. Lavoro preparatorio

È logico che tu acquisti un adeguato blocco di sostituzione prima di cambiarlo. Per fare questo devi prima misurare il blocco del cilindro. Naturalmente, non è necessario estendere la serratura in più.

2. Misurazione della serratura della porta

Aprire la porta e guardare dalla parte anteriore sulla porta (lato stretto). All'altezza della serratura della porta vedi una vite Phillips. Misura dal suo centro prima a destra al di fuori del cilindro, poi a sinistra del cilindro.

Se la serratura attualmente installata non è a livello con il raccordo della porta, è necessario misurare dalla vite precedentemente citata a ciascun raccordo della porta. Ovviamente solo se il lucchetto dovrebbe essere a filo in futuro.

Le dimensioni tipiche sarebbero I30 / A35 (I è interno, A è esterno) o I30 / A30

3. Rimozione dalla serratura della porta

Se ora hai un nuovo cilindro di chiusura, puoi rimuovere il vecchio lucchetto. Per fare ciò, rimuovere la vite dalla quale sono state precedentemente eseguite le misurazioni. Questo lungo, raggiungendo la vite del cilindro (filo sottile) fissa la serratura o il cilindro.

Quando questa vite è svitata, inserire la chiave nella serratura e ruotarla leggermente (circa 1 in punto). Quando la chiave viene rimossa, vale a dire, l'autista, che blocca il lucchetto, non esattamente nella serratura, ma leggermente spostato verso l'esterno. Ciò garantisce che il blocco possa essere modificato solo con una chiave corrispondente.

4. Passaggio dalla serratura della porta

Ora inserisci la chiave nella nuova serratura e girala all'una. Quindi vedi come il driver non è più visibile. Ora è possibile inserire la serratura e riavvitare la vite di fissaggio.

Consigli e trucchi

Di tanto in tanto, i fori non sono adatti alla serratura della porta. Se hai girato il driver verso l'interno correttamente girando la chiave, e ancora non riesci a estrarre il lucchetto, puoi colpire la parte anteriore della serratura con un piccolo martello con grande sensibilità, prestando attenzione all'eventuale equipaggiamento speciale della serratura. Quindi ci sono cilindri profilati, in cui è possibile spostare il conducente ruotando una chiave e sbloccare le porte. Puoi anche essere equipaggiato con una funzione di emergenza e pericolo. Quindi è possibile aprire un lucchetto se c'è una chiave dall'altro lato.

Artikelbild: Greentellect Studio / Shutterstock


Scheda Video: sostituzione serramento porta