Dam on the front door


Le moderne porte anteriori degli anni '90 sono generalmente ben isolate. Ma le porte anteriori più vecchie spesso non sono leggermente isolate. Come isolare una porta d'ingresso e se è generalmente utile e fattibile, lo scoprirai qui.

Porte anteriori senza sufficiente isolamento

Negli anni '90 sono sorti sempre più portoni di plastica, che sono già caratterizzati da un ottimo isolamento termico. Ma fino agli anni '80 questo tipo di isolamento era quasi sconosciuto. Inoltre, negli anni '70 e '80 sono state utilizzate porte in alluminio con un inserto di vetro, che hanno tutt'altro che buoni valori di isolamento termico.

Per le porte anteriori ancora più vecchie, si può ancora aggiungere il problema che si tratta di una porta degna di conservazione o addirittura di requisiti imposti dalla conservazione dei monumenti storici. Ciò è spesso contrario al fatto che, secondo l'ordinanza sul risparmio energetico EnEV, è necessario ottenere un determinato valore U (coefficiente di trasmissione del calore W / (qm * K).

Il valore U delle porte anteriori

Per i nuovi edifici, questo valore è il più basso. I valori correnti possono essere trovati nella versione attualmente valida di EnEV. Ecco i valori che hanno diverse porte d'ingresso:

  • Legno massello 40 mm o plastica anni '90: 2,2 U
  • Legno massiccio da 60 mm, porta in plastica intorno al 2000: da 1,6 a 1,8 U
  • Legno o plastica con vetri grandi (vetro cablato): 4,5 U
  • porte in alluminio non isolate (anni '70, '80) con vetri di grandi dimensioni: più di 4,5 U

Isolamento di porte in alluminio

Queste porte in alluminio sono un grosso problema quando si isola, il motivo: i profili del telaio sono continui dall'esterno verso l'interno. Qualsiasi camera interna non solo non è isolata, ma è anche termicamente collegata l'una con l'altra. Anche con un buon isolamento, questi profili continui rappresenteranno quindi un ponte termico continuo.

Dam dam doors

Con le vecchie porte che devono essere conservate così come sono, all'interno di un parabrezza, può essere installata una pesante tenda. Questo non è raccomandato per queste porte in alluminio poiché la porta si raffredda ancora di più. Non si può più evitare la condensazione permanente, che forma persino pozzanghere sul pavimento. Se vuoi isolare ragionevolmente una tale porta, puoi prima isolarla.

Tecniche per un isolamento termico ragionevolmente buono

Utilizzando il vetro isolante, il valore U può essere già premuto da 2,5 a 3. Le camere interne possono essere isolate per l'isolamento termico con schiuma PU o corrispondente Dämmflocken. I fiocchi sono saltati. Tuttavia, il ponte termico rimane sul posto e continua ad opporsi a un isolamento termico efficiente. Si potrebbe anche attaccare un presspan o una piastra di plastica all'interno. Per questo, tuttavia, è necessario installare prima una barriera al vapore.

L'isolamento delle porte anteriori più vecchie è complesso e spesso inadeguato

Se è possibile utilizzare anche il vetro termoisolante triplo per l'isolamento della superficie del vetro, è possibile abbassare ulteriormente il valore U. Tuttavia, anche gli esperti vi diranno più e più volte che è quasi impossibile smorzare davvero i vecchi sportelli all'interno di un quadro economicamente conveniente.

Altri punti deboli e opzioni di isolamento all'ingresso

Tuttavia, ci sono più punti deboli sulla porta. Gli edifici più vecchi hanno spesso un piccolo atterraggio. Per tutte le altre case, la piastra del pavimento si estende all'aperto. È necessario verificare se la piastra di fondo esterna o il piedistallo è termicamente disaccoppiato dalla piastra interna. Se questo non è il caso, è anche un enorme ponte termico. La prossima estate, dovresti senz'altro separare le aree interne ed esterne.

Un parabrezza davanti o dietro la porta anteriore

Le guarnizioni circolari possono anche contribuire molto a un migliore isolamento. Infine, c'è la possibilità già menzionata di installare una tenda pesante, come è noto dai pub. Un'altra possibilità: un portico con la propria porta. Soprattutto con le scale esistenti è possibile murarlo e coprirlo con un tetto.

Puoi lasciare anche le porte di casa che vale la pena preservare

Lì non è necessario un riscaldatore. Ma l'aria esterna estremamente fredda non può più corrispondere alla porta anteriore ora non isolata. Se non c'è spazio all'esterno, potresti essere in grado di utilizzare parte dell'area interna del parabrezza. Poi devi mettere una seconda porta frontale, efficacemente isolata, a uno o due metri dalla porta principale. Puoi farlo con porte esterne rispettabili e regolamenti di costruzione elencati.

Consigli e trucchi

Il diario di casa ti offre numerosi articoli sulla zona tematica "porte d'ingresso". Ad esempio, imparerai come dipingere la tua porta d'ingresso.


Scheda Video: FBI Question Man for photographing Dam visable from his front door