Rimuovere le macchie di vino rosso essiccato con intensità crescente


Quando le macchie di vino rosso si sono asciugate, la rimozione non è facile come con le macchie fresche. Tuttavia, vi è una vasta scelta di metodi e mezzi per liberare i portatori di macchia sia lavabili che fissi delle loro impurità essiccate. La sensibilità della superficie è solitamente cruciale.

Prova prima i metodi "freschi"

In linea di principio, qualsiasi metodo raccomandato e utilizzato per pulire le macchie di vino rosso fresco vale la pena provare, anche se le macchie sono asciutte. L'effetto del sale o meglio del morso può essere messo in moto inumidendo le macchie esistenti.

In tutti i casi rispettosi del materiale, inumidendo l'uso l'agente sbiancante è quello di spostare una volta. Gesso diritto e vino bianco possono produrre buoni risultati di pulizia senza carico di materiale pesante. Latte, saponetta e succo di limone aiutano con tessuti imbevuti come vestiti, tovaglie e federe per eliminare definitivamente e completamente le macchie di vino rosso nel seguente lavaggio. La distribuzione di acqua minerale su supporti sporchi orizzontali come divani o tappeti può ottenere risultati sorprendenti anche con macchie di vino rosso essiccato.

Alcool, benzina e candeggina

Se le macchie di vino rosso sono sul muro, sono generalmente terreni secchi. Qui, i metodi usati per le macchie di vino rosso fresco raramente o non si applicano. Quasi sempre in questi casi, sono necessari agenti sbiancanti per rimuovere le macchie.

Con vecchie macchie di vino rosso in seta e lana, una tamponatura e dall'esterno verso l'interno una incorporazione circolare di alcol o benzina può aiutare. Ciò è anche possibile con fibre di viscosa, in cui si deve prestare attenzione a tutti e tre i materiali sulla solidità del colore, poiché i mezzi dissolvono molti coloranti.

Detergenti e detergenti a base di enzimi

Quasi tutti i detersivi moderni, dal detersivo in polvere per l'abbigliamento ai detersivi per piatti, dalle pastiglie per lavastoviglie ai detergenti per il vetro, hanno gli ingredienti che separano gli enzimi. La scissione enzimatica viene condotta senza barriere dai tensioattivi nelle fibre inquinate. Ciò conferisce a quasi tutti i detergenti e detergenti la possibilità di pulire le macchie di vino rosso essiccato.

Consigli e trucchi

Prova anche la crema da barba "miracle shaving" prima di lavorare con sostanze più dure o acide. Un leggero inumidimento e ripetuti ripetuti possono rendere superflui tutti gli ulteriori tentativi di rimozione.


Scheda Video: