Affila correttamente una punta

Le punte elicoidali appartengono all'equipaggiamento di base assoluto per artigiani e fai-da-te. Le esercitazioni di alta qualità possono costare un sacco di soldi. Ma anche il miglior trapano finirà per diventare noioso. Tuttavia, l'acquisto di una rettificatrice per foratura di solito non vale la pena per i fai-da-te, perché ogni anno devono essere affilati solo alcuni trapani. Al contrario, molti produttori di fai-da-te hanno una smerigliatrice. In questo modo è possibile affilare un trapano almeno con una speciale rettificatrice.

La costruzione di una punta elicoidale

Le esercitazioni possono essere differenziate in base al loro scopo.

  • Holzbohrer
  • trapano in muratura
  • trapano in metallo

Le punte di metallo che sono diventate opache possono essere affilate. Per poter affilare correttamente una punta, è consigliabile conoscere in anticipo la struttura e quindi la modalità di funzionamento di questo utensile. Per fare questo è necessario dare un'occhiata più da vicino al trapano dall'alto (vista dall'alto) e dal lato (profilo).

Forare in vista dall'alto

  • un tagliente principale ciascuno, appena al di sotto del raggio del trapano
  • alla fine del taglio principale il tagliente minore
  • al centro un bordo a scalpello

Drill di profilo

  • Angolo di sicurezza dietro il tagliente principale (generalmente inclinato, non rettilineo), da 5 a 6 gradi
  • l'angolo acuto della punta del trapano, 118 gradi

Procedura per l'affilatura manuale delle punte

Se non hai mai levigato un trapano, farai molti errori prima. Non lasciarlo irritare o addirittura dissuaderti. La rettifica della punta è impegnativa e richiede molta esperienza. Con ogni punta che si affila, il risultato finale sarà più vicino a una punta del trapano ottimizzata in modo ottimale. In molti lavori in metallo, affilare un trapano è addirittura un obbligo nella scuola professionale perché richiede tanta pratica.

Istruzioni per affilare un trapano (metallo)

  • smerigliatrice
  • trapano
  • occhiali protettivi

1. Lavoro preparatorio

In particolare, se non hai mai levigato un trapano, devi lasciare il trapano appoggiato sul blocco da banco sul tuo indice e sul medio della mano destra. Posizionare la punta esattamente all'angolazione corretta in modo che il tagliente principale passi direttamente alla superficie di levigatura del blocco di macinazione.

2. Affilatura dei taglienti principali

Mentre il trapano è appoggiato su entrambe le dita, spostare il trapano verso l'alto e ruotarlo in senso orario contemporaneamente, cioè nella direzione del trapano. Quindi fai due movimenti in uno. Ciò garantisce che anche lo spazio libero dietro il tagliente principale venga rimosso di conseguenza. Quindi ripetere il processo con il tagliente principale opposto.

3. Controllare dopo la nitidezza

La punta viene affilata correttamente se, per una cosa, entrambi i lati sono simmetrici, vale a dire che i lati sinistro e destro della sezione centrale (in pianta) sembrano uguali. Pensa a una linea parallela ai bordi di taglio principali (tra i bordi di taglio principali). Per il taglio trasversale, questa linea retta dovrebbe essere di 55 gradi dal punto di intersezione.

Consigli e trucchi

Affilare un trapano richiede molto sentimento. All'inizio non sarai in grado di tagliare la croce esattamente nel mezzo. Inoltre, noterai nel profilo che probabilmente non hai realizzato l'angolo di 118 gradi della punta del trapano. Tuttavia, affilare un trapano è davvero solo una questione di pratica: non premere la fresa troppo forte contro il blocco di macinazione durante la rettifica. In nessun caso la punta del trapano si illumina. Sia che tu abbia fatto brillare la punta del trapano, riconoscerai lo scolorimento blu quando la punta è fresca. Questo trapano non è più utile: è possibile controllare l'angolazione corretta della punta con un calibro speciale. Ha anche una scala di misurazione per controllare la simmetria dei due taglienti principali.

Se non si dispone di un indicatore di livello, è possibile effettuare le seguenti operazioni: Contrassegnare un punto. A una distanza di alcuni centimetri di fronte, posiziona un foglio di metallo o di legno che è stato strofinato con il gesso. Posizionare il trapano verticale con il punto in alto sul punto e con il punto come una bussola tracciare un semicerchio con l'estremità di un tagliente principale, quindi lo stesso con il secondo tagliente principale. Se entrambi i cerchi sono identici, la distanza è corretta.

L'angolo corretto può essere controllato con due dadi di dimensioni adeguate. Metti i due dadi in verticale uno accanto all'altro. I due convergenti da cima a fondo all'interno delle superfici formano un angolo di 120 gradi. Basta posizionare la punta del trapano con la punta verso il basso, e vedrai se il tuo angolo è ragionevolmente corretto.

Scheda Video: Tutorial Come affilare una punta per ferro manualmente fai da te Homemade sharpen an iron tip