Indagine sull'acqua potabile: quali costi sono sostenuti e chi deve trasportarli?


A causa dell'alto rischio della legionella nelle installazioni domestiche, è stato legalmente autorizzato che molti proprietari di case che affittano devono far controllare regolarmente l'acqua potabile. Quali costi nascono e chi deve sostenere i costi spiegati in dettaglio in questo post.

Costi accessori

Il proprietario della casa deve prima installare i punti di campionamento appropriati a proprie spese. A seconda delle dimensioni e del tipo di impianto, sono necessari numeri diversi di punti di campionamento. I costi dipendono dal rispettivo carico di lavoro dell'operazione GWH in esecuzione.

Il test stesso deve essere eseguito da un laboratorio certificato, i costi sono relativamente uniformi, ma si basano sul numero di campioni. A causa della necessaria incubazione del campione d'acqua, i costi sono compresi nell'intervallo di circa 170-200 EUR. L'esame deve essere effettuato almeno ogni tre anni.

Il proprietario della casa è responsabile per l'impostazione dei punti di campionamento. I costi risultanti non sono recuperabili. Si tratta di costi una tantum che non possono essere addebitati sui costi operativi.

Tuttavia, i costi correnti dell'indagine possono essere addebitati agli inquilini. Sono considerati normali costi operativi per la manutenzione del sistema di acqua potabile. Una base per questo è il § 2 numero 17 dell'Ordinanza sui costi operativi (BetrKV).

Obbligo di testare l'acqua potabile

Obbligati al test dell'acqua potabile sono tutti i proprietari di case che possiedono case con più di due unità e non ne usano almeno una, ma lasciale a titolo oneroso.

Tuttavia, l'obbligo di ispezione è valido solo se è presente un sistema di riscaldamento centralizzato che trattiene più di 400 litri o se vi sono almeno 3 litri di acqua nelle tubazioni tra l'impianto di preparazione dell'acqua calda e il punto di estrazione più remoto - ciò significa una distanza di circa 15-20 metri.

Per tutti gli appartamenti diversamente progettati non è necessario esaminare. Come inquilino o come proprietario di una casa, ma dovresti assolutamente affidarti alla tua assistenza sanitaria e all'autosufficienza. La legionella può causare malattie gravi ea volte pericolose per la vita.

Autotest in assenza di impegno

Dove non vi è alcun obbligo legale, l'indagine può anche essere effettuata a proprie spese. Molti laboratori di analisi dell'acqua potabile offrono anche esami completi e convenienti, in cui spesso viene rilevata la presenza di Legionella.

Consigli e trucchi

Un esame dell'acqua di rubinetto è sempre consigliato se si vuole assicurarsi che l'installazione della casa sia priva di difetti.


Scheda Video: 172nd Knowledge Seekers Workshop, May 18, 2017 - Keshe Foundation