Cartongesso e tasselli


La capacità del muro a secco è uno dei principali svantaggi. Per creare una presa di base, devono essere utilizzati tasselli speciali. Di seguito troverai tutte le informazioni importanti su come e quali tasselli utilizzare per un cartongesso.

Fondamenti della capacità di carico delle pareti a secco

Prima di tutto, la capacità di base di un muro a secco è cruciale. Tuttavia, questo differisce in modo considerevole dal design dei componenti a secco:

  • Muro a secco monostrato: da 30 a 40 kg al metro
  • cartongesso a due strati: da 60 a 70 kg al metro

Qui troverai una guida dettagliata su come raddoppiare un cartongesso.

Perni per il muro a secco

Ora possiamo passare ai tasselli per un muro a secco. Prima la brutta notizia: non tutti i tasselli possono essere utilizzati in un muro a secco. La buona notizia: ci sono tasselli speciali per cartongesso, che hanno una capacità di carico decente.

Cavicchi adatti per cartongesso

Ma prima guardiamo i tasselli adatti. Difficile da credere, ma solo il tassello per tutti gli usi, che è appena usato oggi, si mantiene relativamente bene in un muro a secco. Tuttavia, il carico non è molto alto a seconda del materiale. Nelle pareti in cartongesso e con basso spessore delle pareti, il gesso si sbriciola intorno al tassello con il tempo. Pertanto, devono essere utilizzati tasselli speciali.

Capacità di carico Cavità tassello per il muro a secco

Questi sono cavicchi cavità. Questi tasselli cavi tirano l'albero diviso quando si avvita una vite a forma di stella sulla tavola leggera. Di conseguenza, ottenere tale cavità tassello in un muro a secco, indipendentemente dal materiale dei pannelli leggeri, una capacità di trasporto abbastanza pulito.

  • Cavicchi per cavità in plastica: 25 kg per monostrato, 40 kg per fasciame doppio strato
  • Cavicchi per cavità metalliche: 30 kg per monostrato, 50 kg per fasciame doppio strato

Questa sarebbe la capacità di carico dei tasselli in un muro leggero. Ora, tuttavia, la capacità di carico del muro a secco in generale deve essere presa in considerazione. Per questo, la profondità del carico è decisiva, cioè fino a che punto arriva un oggetto dal muro a secco - la profondità degli oggetti da fissare.

Il cartongesso a strato singolo o doppio strato con profondità di carico

Qui, minore è la profondità, maggiore è la capacità di carico. Ecco alcune delle tabelle che possono essere trovate sulla confezione dei produttori di tasselli o sui fogli dati sulla loro homepage. Generalmente può essere dichiarato in un livello (tra parentesi due strati):

  • Carico di profondità fino a 10 cm: 70 kg (100 kg)
  • Carico di profondità fino a 30 cm: da 30 a 40 kg (da 60 a 70 kg)
  • Carico di profondità fino a 50 cm: massimo 10 kg (da 30 a 40 kg)

La profondità del carico può essere chiaramente supportata dall'integrazione delle traverse. In cucina, è anche possibile sollevare leggermente la capacità di carico, se si collega al di fuori del muro a secco in aggiunta i profili che vengono avvitati di conseguenza spesso. Tuttavia, questo è più di un ostacolo. I profili dietro il muro come una trave trasversale sono chiaramente da preferire.

Consigli e trucchi

Nel diario di casa troverai numerosi altri articoli sul cartongesso. Qui puoi leggere come isolare in modo ottimale un muro a secco.

Artikelbild: 21MARCH / Shutterstock


Scheda Video: tasselli cartongesso