Confronto camino elettrico 2018

Consigli per l'acquisto del confronto camino elettrico o test 2018

  • I caminetti elettrici sono un'alternativa spesso sottovalutata alle stufe a legna, a etanolo e a pellet.
  • Lavorano esclusivamente con l'elettricità e creano un fuoco artificiale, che è privo di sostanze inquinanti e inquinanti.
  • Con i termoventilatori integrati, i caminetti elettrici possono anche fornire un piacevole calore, anche se non possono sostituire completamente un riscaldatore.

Confronto camino elettrico 2018: 2018

Caminetti: il modo di riscaldare atmosferico e talvolta romantico. Rannicchiarsi sul divano nelle giornate fredde e umide, leggere un libro ed essere accompagnati dai giochi di luce e dal calore del camino è probabilmente una delle idee più belle sulle scomode giornate autunnali e invernali, Molte persone la pensano così, dopo tutto, ogni anno quasi un milione di tedeschi pensa di ottenere una stufa in maiolica o un camino in casa entro i prossimi due anni (fonte: IfD Allensbach).

Vorremmo presentarti con il camino elettrico un'alternativa che può segnare con molti vantaggi e gode di una popolarità sempre maggiore, Al fine di aiutarvi nella ricerca del miglior camino elettrico, abbiamo eseguito il nostro confronto camino elettrico 2018. Qui troverai un chiaro consiglio di acquisto e tutte le informazioni essenziali, in modo che tu possa scegliere rapidamente e facilmente il tuo vincitore del test del caminetto elettrico personale.

  • al confronto della stufa
  • per confronto stufa a pellet

1. L'alternativa pulita: come funziona un camino elettrico?

Confronto camino elettrico 2018: elettrico

Un buon camino elettrico crea un fuoco ingannevolmente reale.

Un camino elettrico imita un fuoco a legna senza bruciare nulla. Eppure il fuoco artificiale può eguagliare quello di una stufa a legna e crea un'autentica atmosfera da camino. Un fuoco elettrico è creato dall'interazione tra vapore acqueo e luce: mentre il vapore acqueo sale continuamente, viene illuminato dal basso. Tutto ciò che serve per avviare la stufa elettrica è una presa di corrente e il posto giusto nel soggiornoper fare in modo che la cucina elettrica sia al meglio.

Se ti chiedi, qual è il vantaggio rispetto a una stufa standard o una stufa in maiolica, possiamo consigliarti i seguenti vantaggi e svantaggi:

  • fuoco pulito - niente fumo, fuliggine, niente particolato, nessun odore
  • Camino senza cappa aspirante - nessuna installazione della cappa chimica e nessuna approvazione richiesta
  • quindi adatto per appartamenti in affitto
  • spesso con termoventilatore integrato
  • non è necessario acquistare, tritare e / o stoccare legna da ardere
  • parzialmente controllabile con il telecomando
  • Costi dovuti al consumo di elettricità
  • alcune persone non hanno il crepitio del camino

Problemi con le stufe: Per le stufe con fuoco reale, è sempre necessario un permesso separato per installarle. Aggiungete a ciò l'installazione a volte elaborata di un trigger, che è essenziale in un vero incendio. Pertanto, al momento di prendere una decisione di acquisto, ricorda che i cavi elettrici fanno molto meno lavoro - sia durante l'installazione che durante il funzionamento.

2. Quali tipi di camino elettrico ci sono?

Nel mondo dei camini, ci sono numerose categorie e specie che devono essere differenziate. I camini in fiamme ed elettrici hanno chiuso e aprono i camini. Nel caso delle solite stufe a legna, è anche possibile differenziare sulla base del combustibile: qui di solito si ha la scelta tra il camino a etanolo (disponibile anche come camino a bioetanolo), la stufa a pellet e la stufa in maiolica.

Nel nostro confronto del camino elettrico 2018, vorremmo dare un'occhiata più da vicino ai tipi più popolari di camini elettrici.

Tipo di Camino elettricocaratteristiche
Camino elettrico indipendente

Confronto camino elettrico 2018: camino

  • può essere posizionato liberamente nella stanza
  • economico, se il camino elettrico non ha un posto fisso e viene spesso cambiato
angolo camino elettrico

Confronto camino elettrico 2018: elettrico

  • la forma triangolare consente un perfetto posizionamento negli angoli della stanza
  • Può essere usato come un camino indipendente - ma non sembra ottimale
Built-in camino elettrico

Confronto camino elettrico 2018: confronto

  • Può essere installato nel camino classico esistente
  • rivaluta camino maggese
camino a parete elettrico

Confronto camino elettrico 2018: camino

  • particolarmente piatto - può essere appeso come una "foto" sul muro
  • molto risparmio di spazio

3. Criteri di acquisto per i camini elettrici: è necessario prestare attenzione a questo

3.1. Il tipo di installazione

Confronto camino elettrico 2018: 2018

Un camino elettrico a parete con retroilluminazione.

Trovare il giusto tipo di stufa elettrica è la prima grande sfida se si desidera acquistare un camino elettrico - e il tipo di domanda è deciso dal tipo di installazione.

Se hai poco spazio o se desideri un caminetto particolarmente moderno, ti consigliamo il caminetto elettrico a pareteOccupa poco spazio e al tempo stesso irradia un fascino quasi d'avanguardia.

Se, invece, hai abbastanza spazio disponibile e attribuisci maggiore importanza all'aspetto tipico di una stufa a legna (chiamata anche stufa svedese), ti consigliamo un camino indipendente o ad angolo, Quale delle due stufe a legna dovrebbe essere utilizzata dipende dal fatto che voi, in vista della vostra casa e l'orientamento dei vostri mobili, preferirei che il caminetto sia gratuito nella stanza o nell'angolo.

Se si preferisce ripristinare un camino incorporato dismesso elettronicamente, un camino elettrico incorporato è la soluzione ideale.

Suggerimento: Ad esempio, se si dispone di un soggiorno abbastanza ampio e di un angolo "perso" che non è stato ancora aggiornato con mobili o accessori, un camino ad angolo elettrico potrebbe essere la soluzione ideale. Quindi l'angolo inanimato non è più un fastidio, ma diventa il vero protagonista del tuo salotto.

3.2. La potenza di riscaldamento

Non dimenticare di riscaldare

Tieni presente che il caminetto elettrico con riscaldamento non può sostituire un sistema di riscaldamento comune in casa o in casa. Piuttosto, può essere utilizzato in giorni particolarmente scomodi come fonte aggiuntiva di calore.

I camini moderni, che sono azionati elettricamente, non bruciano il legno e quindi non irradiano calore in un primo momento. Tuttavia, un riscaldatore è installato nella maggior parte delle stufe elettroniche, Un camino artificiale, talvolta chiamato anche dalla sua varietà di funzioni chiamate Dekokamin, può quindi non solo visivamente, ma con - anche se a volte significativo - le sbavature competono anche con la potenza del riscaldamento con la stufa a olio o la stufa in pietra ollare.

Per ottenere il massimo calore dal camino elettrico, vale la pena guardare i dati delle prestazioni: di norma, i camini elettrici hanno una potenza termica massima di 2.000 watt. Se apprezzi un caminetto elettrico ben riscaldato, dovresti acquistare un prodotto con 2.000 watt.

Confronto camino elettrico 2018: 2018

Dispositivo con due livelli di riscaldamento.

I produttori di fuochi elettrici assicurano che la funzione di riscaldamento possa essere disattivata, Quindi puoi usare il caminetto anche nelle calde giornate estive, un altro vantaggio chiave rispetto a un camino standard. Inoltre, alcuni marchi offrono modelli con diversi livelli di riscaldamento: se si apprezza un calore supplementare regolabile in modo ottimale attraverso il caminetto, è quindi necessario acquistare un camino elettrico, che dispone di altrettanti livelli di riscaldamento (ad esempio tre o quattro).

3.3. La protezione dal surriscaldamento

Un'altra utile caratteristica aggiuntiva del tuo caminetto elettrico è la protezione contro il surriscaldamento. Anche se la stufa elettrica è molto meno pericolosa dei caminetti con fuoco reale. Tuttavia, la protezione dal surriscaldamento è utile, specialmente se stai facendo funzionare il camino mentre sei lontano. Ciò eviterà che il tuo dispositivo venga danneggiato e consumato presto.

3.4. Il consumo di energia

Confronto camino elettrico 2018: 2018

Il consumo di energia dipende da se e quanto viene utilizzata la potenza di riscaldamento.

Il consumo di elettricità è uno dei pochi svantaggi di una stufa elettrica. Di solito, il costo è di circa 40-58 centesimi all'ora.

Per una piacevole serata davanti al camino elettrico, dove usi il dispositivo per due ore, dovresti spendere circa un euro. Ecco un camino comune può avere un vantaggio, ma si dovrebbe notare che è necessario investire denaro o tempo ed energia per l'acquisto di legno anche qui. Inoltre, deve essere disponibile un deposito a secco per la legna da ardere. Se acquisti bioetanolo, anche questo può costare più di due euro al litro.

Per le diverse categorie di camini, ne derivano le seguenti stime approssimative, che ovviamente variano molto a seconda della tariffa elettrica, del tipo di legno e del prodotto a base di etanolo:

  • circa 50 cent / h al camino elettrico
  • circa 40 cent / h con il camino ad etanolo
  • circa 15 cent / h al camino a legna

Nota, tuttavia: Il costo del camino elettrico dipende in gran parte dal fatto che si voglia godere solo della cottura elettrica o del calore attraverso la funzione di riscaldamento. Con una minore produzione di calore ei costi diminuiscono rapidamente. Se non si utilizza completamente il riscaldamento, si ottiene un prezzo all'ora completamente diverso:

  • circa 3 cent / h al camino elettrico con riscaldamento spento

Confronto camino elettrico 2018: confronto

Il camino elettrico assicura un'atmosfera intima e piacevole.

4. Produttori affermati di caminetti elettrici

Per darvi una migliore idea della diversità del prodotto, abbiamo elencato alcuni marchi noti e popolari che si sono affermati nel campo dei camini elettrici:

  • Fuoco classico
  • El Fuego
  • EWT
  • Klarstein
  • Livinxs
  • Ruby Fires
  • Syntrox Germania
  • wamsler

4. Domande e risposte sul tema dei camini elettrici

4.1. Quale camino è buono?

Confronto camino elettrico 2018: elettrico

I caminetti elettrici sono disponibili in vari modelli - anche come un camino a mensola piuttosto costoso.

Che si tratti di camino in acciaio inossidabile, nero o bianco o semplice stufa a camino: tutti i prodotti inclusi nella nostra tabella comparativa possono ottenere un punteggio di qualità accattivante.

Qual è il miglior camino elettrico per te dipende dalle tue preferenze: La potenza di riscaldamento e il numero di livelli di riscaldamento hanno un ruolo? Quindi si dovrebbe prestare maggiore attenzione a questi aspetti e, se possibile, acquistare un dispositivo con 2.000 watt e almeno due livelli di riscaldamento.

Il camino dovrebbe essere appeso al muro, essere completamente pazzo o trovare il suo posto nell'angolo? Qui dovresti cercare nella tabella dei tipi il prodotto adatto ai tuoi desideri.

Se stai cercando un design moderno, potresti prendere in considerazione un camino in acciaio inossidabile, D'altra parte, se si preferisce uno stile più rustico, un camino a legna è probabilmente la cosa giusta per voi.

Suggerimento: Se preferisci stare lontano dal divano nelle giornate fredde, assicurati che il tuo caminetto elettrico possa essere acceso e spento con il telecomando appropriato.

4.2. Quanto bene riscalda un camino elettrico?

Confronto camino elettrico 2018: confronto

Ciò che sembra caldo non deve essere caldo.

A seconda del wattaggio, che può essere compreso tra 1.300 e 2.000 watt, la potenza di riscaldamento dei camini elettrici è diversa.

In particolare, in stanze più grandi, come un soggiorno di 30 m², non si dovrebbe impostare esclusivamente la potenza termica del caminetto elettrico.

4.3. Quanta elettricità utilizza un caminetto elettrico?

Se si utilizza la potenza termica massima di 2.000 watt, i costi dell'elettricità possono arrivare fino a 58 centesimi all'ora.

A potenza inferiore, anche i costi diminuiscono considerevolmente.

La semplice generazione della resistenza elettrica costa solo da tre a quattro centesimi all'ora, Inoltre, sono disponibili caminetti elettrici economici per poco meno di 60 euro, anche se la maggior parte dei prodotti richiede un prezzo di acquisto di circa 180 euro.

4.4. Stiftung Warentest ha effettuato un test del camino elettrico?

Confronto camino elettrico 2018: 2018

Un camino a parete in etanolo.

Sebbene la Stiftung Warentest non possa fare a meno di un test del camino elettrico, nel 2016 ha pubblicato un rapporto in cui si afferma che l'etanolo può produrre potenziali pericoli.

Così, quando si bruciano gli inquinanti di etanolo vengono rilasciati, che richiedono un'aerazione regolare e coscienziosa, Questo a sua volta perde ogni effetto di riscaldamento.

Pagine simili

  • Camino ad etanolo e camino in gel
  • legno splitter
  • Finder chiave
  • Cordless Cacciavite
  • kayak
  • Tenda da tenda
  • frigorifero del vino
  • canile
  • fertilizzante prato
  • tosaerba
  • stufa a legna
  • fotocamera gioco
  • casco da bicicletta
  • scooter elettrico
  • tenda

Scheda Video: HO COMPRATO UN CAMINETTO