Elevatore: queste spese sono consentite nella fatturazione

Oltre al costo iniziale di un ascensore, i costi accessori devono essere tenuti in considerazione. Alcuni aspetti possono già essere influenzati positivamente durante la fase di pianificazione, poiché i modelli di risparmio energetico si spingeranno sempre più sul mercato. La maggior parte dei costi aggiuntivi può essere assegnata agli inquilini nella bolletta.

Assegnazione agli inquilini

Per i costi accessori per l'ascensore c'è spesso disputa tra inquilini e proprietari terrieri. La maggior parte dei costi che i proprietari possono pagare per i vari inquilini. Anche gli inquilini del piano terra potrebbero dover pagare una parte del costo, anche se non possono utilizzare l'ascensore.

Obblighi del proprietario

Il proprietario è allo stesso tempo obbligato a mantenere operativo l'ascensore. Per questo può distribuire questi costi agli inquilini. Il rispetto dei termini di manutenzione e delle ispezioni TÜV deve essere osservato anche dal proprietario o dal suo rappresentante. Tuttavia, i costi di riparazione non sono costi aggiuntivi che possono essere assegnati. Anche un singolo servizio di interruzione non può essere trasferito.

Spese di gestione rimborsabili

  • Elettricità per l'ascensore stesso
  • Cura e manutenzione
  • test regolari
  • Pulizia dell'asse dell'ascensore
  • Costo della chiamata di emergenza
Modernizzazione o no

Mentre l'installazione di un nuovo sistema di sollevamento è certamente riconosciuta come misura di modernizzazione, questo non si applica alla sostituzione di un ascensore vecchio e fuori moda. Se solo un vecchio ascensore viene scambiato per un nuovo ascensore, di solito non viene riconosciuta una ripartizione dei costi.

Taglia i costi

I costi aggiuntivi per l'ascensore possono e devono essere abbassati. Anche il proprietario non può semplicemente sedersi e trasferire i costi aggiuntivi per l'ascensore ai suoi inquilini. Deve cercare di ridurre in modo sostenibile il consumo di elettricità.

illuminazione

Il modo più semplice per ridurre il consumo energetico è l'illuminazione. Se l'illuminazione di un ascensore convenzionale viene sostituita da un'illuminazione a LED, il consumo di energia è spesso molto più basso. Infine, l'ascensore deve essere pronto e illuminato giorno e notte.

Ventilazione e timer

Inoltre, la ventilazione della cabina dell'ascensore può consumare troppa energia. Sistemi più efficienti possono ora essere adattati con relativa facilità. Se l'ascensore non è sempre necessario, dovrebbe essere controllato da un timer.

Il circuito assicura che l'ascensore venga automaticamente commutato in modalità stand-by dopo un breve periodo di non utilizzo. La ventola viene quindi spenta e anche la luce.

drive

Quando si installa un nuovo sistema di ascensori, la questione del consumo di energia è ora più che legittima. Il calcolo dei costi aggiuntivi associati al minor consumo energetico non dovrebbe essere preso alla leggera.

I prezzi dell'elettricità non cederanno certamente nei prossimi anni e l'ascensore finirà per assicurare che le persone anziane possano rimanere più a lungo a casa loro. Se non possono permettersi il costo dell'elettricità dell'ascensore, l'ascensore non funzionerà.

Questo è come continua

Una delle cose più importanti di un ascensore è la sicurezza. Quindi, ecco di più su manutenzione e sicurezza

Scheda Video: Consiglio Comunale del 15 Novembre 2017