Ingresso: che cosa dovrebbe essere considerato durante il drenaggio?

In molti casi, è già richiesto il drenaggio del vialetto sulla propria proprietà per non sovraccaricare le fogne. Come fare un tale drenaggio e cosa cercare è spiegato in dettaglio in questo articolo.

Disidratazione nei comuni

Non tutti i comuni richiedono il drenaggio del vialetto, ma in molti comuni questo è il caso.

Il senso dietro di esso è facile da riconoscere: se il vialetto sulla relativa proprietà viene scaricato, e l'acqua di superficie (acqua piovana) non entra nel sistema fognario, un sovraccarico del sistema di fognature attraverso le molte entrate di terra sarà evitato efficacemente, specialmente in caso di forti piogge.

Drenaggio in piccole aree

Se un vialetto d'accesso ha solo una piccola area, il drenaggio è in genere abbastanza semplice.

Può essere "selvaggio" - cioè incontrollato - in un prato sul lato del vialetto o in un letto. Le quantità d'acqua che ne risultano sono anche così basse che difficilmente si deve fare uno sforzo per farle percolare.

Questo è il caso, per esempio

  • posti auto individuali di fronte al garage
  • Parcheggi del posto auto coperto (la parte scoperta)
  • piccoli passi carrai verso la casa, che rappresentano solo una sorta di "piazzale"

Drenaggio su aree più grandi

D'altra parte, le aree più grandi di solito devono essere drenate in modo controllato. Nel caso della pavimentazione, è abbastanza facile installare i cosiddetti "processi di linea". Alla fine della sequenza di linee, ad esempio, viene installato un albero di compensazione. Il gradiente per le grondaie dovrebbe essere nell'intervallo di circa il 2%.

I costi per un tale sistema di drenaggio sono gestibili, le grondaie in plastica costano circa 30 EUR per metro lineare (incluso il sigillo). Un canale adatto può anche essere ottenuto abbastanza a buon mercato - generalmente da circa 40 a 60 euro per pezzo può anche essere più costoso, specialmente nelle coperture in acciaio inox devi costantemente aspettarti prezzi più alti.

Naturalmente, è anche possibile passare l'acqua raccolta a una cisterna e continuare a utilizzarla come acqua grigia per lo sciacquone dei servizi igienici o per l'irrigazione del giardino.

Consigli e trucchi

Assicurarsi sempre che la copertura del canale di drenaggio sia il più possibile antiscivolo. C'è un alto rischio di incidenti qui. Per ridurre questo rischio, ci sono speciali coperture in plastica antiscivolo, che sono nuove nel commercio da diversi anni.

Scheda Video: Aratro drenaggio