I tipi di fondazioni in costruzione definiscono le fondamenta


Dall'introduzione del cemento armato, l'industria delle costruzioni ha costantemente sviluppato le connessioni tra il sottosuolo e la struttura. Gli edifici estremamente robusti soddisfano i requisiti di durata e sicurezza solo quando il punto potenzialmente più debole è abbastanza forte. Diversi tipi di fondazioni soddisfano i requisiti.

Quattro tipi di fondamenta

Un edificio sporgente dal suolo deve essere sostenuto e ancorato nel terreno. Le forze fisiche agiscono verticalmente e orizzontalmente. La fondazione, solitamente la fondazione, deriva il carico della struttura in una o entrambe le direzioni. Viene fatta una distinzione tra quattro tipi di fondazioni che si sovrappongono o sono parallele nella loro costruzione, a cui possono essere assegnate le fondazioni:

1. Fondamenti profondi
2. Fondazioni piatte
3. basi di pile
4. Ancore

I tipi di fondazioni in costruzione definiscono le fondamenta: fondazioni

Standard legali

Le fondazioni scelte dipendono fortemente dalla funzione della struttura. Per gli edifici e le altre stanze chiuse che vengono immesse, le norme di costruzione della norma DIN 1054-1 si applicano per la sicurezza provata nell'ingegneria geotecnica. Lo standard integra la DIN EN 1997-1, che definisce le condizioni del terreno in terrapieni e fondazioni.

Ad esempio, gli standard sono utilizzati solo in misura limitata per una diga in cemento nel giardino o un muro di pietra naturale su un pendio. Pareti aperte possono essere ulteriormente supportate e possiedono per la loro natura un terreno compatto di fondazione naturale.

Versioni della fondazione nei tipi di fondazione

Per fondazioni profonde, vengono utilizzate le seguenti fondamenta

  • plinti
  • blocco di fondazione
  • basamenti
  • plinti

Per le fondazioni piane vengono utilizzate le seguenti fondamenta

  • fondazioni continue
  • fondazioni torre
  • piastre di fondazione

Per le fondazioni su pali vengono utilizzati i seguenti tipi di pila

  • pali prefabbricati
  • pali situ
  • pali compositi

Le pile vengono perforate, sciacquate, pressate, speronate, scosse o avvitate.

Le ancore sono un caso speciale

  • Costruzioni temporanee in acciaio
  • Nelle fondamenta ganci e occhi incorporati
  • soluzioni speciali

Protezione antigelo e durata

La maggior parte delle fondazioni fa riferimento a fondamenta concrete. Alcuni tipi di fondazioni sono anche in legno o pietra. Oltre ai requisiti statici, è importante notare il comportamento al gelo e la durata del materiale.

La resistenza al gelo è raggiunta da una profondità minima di una fondazione. Pertanto, anche se è fisicamente e staticamente possibile, è spesso necessario combinare con una base profonda fondamenta piatte. L'acciaio come rinforzo sia della costruzione di edifici che della fondazione cambia la scelta di possibili fondazioni nel settore delle costruzioni.

Consigli e trucchi

Quando preparate fondamenta o fondamenta per muri o pareti, prestate attenzione alla migliore distribuzione possibile della forza. In caso di dubbio, segui il motto "più grande, più profondo, più ampio".

Artikelbild: weerasak saeku / Shutterstock


Scheda Video: R. Koolhaas (MI/ARCH 2013 - Lezioni pubbliche di architettura urbana)