I fattori che generano i costi per il calcestruzzo


Per catturare il costo del calcestruzzo, devono essere considerati molti parametri. Oltre al tipo di calcestruzzo e alla sua classe di resistenza, i supplementi incidono direttamente e indirettamente sui costi. I rallentatori temporanei consentono un tempo di elaborazione più lungo, che a sua volta accelera il tempo di pompaggio e di colata ed evita sovraccarichi di tempo.

Il materiale del fattore

Il calcolo dei costi attorno al calcestruzzo contiene molti fattori singoli, che si influenzano in parte l'un l'altro. Per impostare i costi e ottenere il miglior rapporto costi-benefici possibile, il flusso di lavoro dovrebbe essere pianificato con precisione.

La prima base di calcolo è il prezzo materiale del calcestruzzo. Qui deve essere determinato un prezzo finale per metro cubo comprensivo di tutti i possibili supplementi. Oltre alla classe di tenuta, devono essere presi in considerazione i supplementi relativi all'accelerazione o alla decelerazione del processo di impostazione, i modificatori di coerenza e i pigmenti di colore.

Quando si seleziona il rallentatore o l'acceleratore, l'intero processo di costruzione deve essere già incluso. Tutti i fornitori e i fornitori di calcestruzzo pronto offrono un tempo di scarica per metro cubo. Se questo è superato, saranno sostenuti costi aggiuntivi. A seconda delle condizioni locali, è necessario considerare se una regolazione più veloce o più lenta del calcestruzzo influisce sui tempi di scarico.

La preparazione del fattore

Un altro fattore di costo è un supplemento forfettario per il cosiddetto calcestruzzo pompato. A seconda delle condizioni locali in cantiere, il calcestruzzo utilizzato può essere "colato" o "pompato". Soprattutto con fondazioni in calcestruzzo ben preparate o pavimenti in calcestruzzo, un calcestruzzo pompato non è assolutamente necessario e si possono risparmiare i costi aggiuntivi. Tuttavia, per questo scopo devono essere create situazioni di avviamento e di scarico adeguate.

Un'attenta preparazione del sito può far risparmiare molti costi. L'accesso libero e il successivo posizionamento possibile del veicolo in calcestruzzo o della pompa per calcestruzzo determinano lo sforzo di scarico. Pumprohre al prezzo base è solitamente lungo fino a dodici metri, che deve essere controllato individualmente da ciascun fornitore. Le estensioni generano costi aggiuntivi.

Il fattore tempo

In un "prodotto fresco" come il calcestruzzo, il fattore tempo influisce sui costi in diversi modi. Sufficienti aiutanti in cantiere assicurano il tempo di scarico più veloce possibile. Da un lato, ciò ha l'effetto di evitare il superamento dell'indennità per il tempo libero e, d'altro canto, assicura che i bonus per gli straordinari non si applichino se le ore di lavoro regolari vengono superate di sera.

Per l'applicazione del calcestruzzo al di fuori dell'orario di lavoro normale sono previsti supplementi notturni, nei fine settimana e nei giorni festivi. A causa di una precisa gestione del tempo e dei tempi di cementazione con una differenza di tempo sufficiente per i tempi limite, è possibile risparmiare sovraccosti. Gli orari di lavoro abituali sono definiti dalla maggior parte dei fornitori nei giorni feriali dalle sette alle sei.

La quantità di fattore

La determinazione più precisa possibile della quantità di calcestruzzo richiesta ha un impatto importante sui costi finali. Le quantità minori, di solito ordini inferiori a cinque metri cubi, sono calcolate con aliquote forfettarie per metro cubo. Un fattore di costo elevato è il cemento residuo, che non è stato utilizzato e deve essere smaltito. Insieme alla pulizia, ad esempio, della pompa per calcestruzzo, ogni metro cubo di residui può costare più del calcestruzzo utilizzato.

Consigli e trucchi

Il costo del calcestruzzo è spesso una questione di equilibrio. Consenti ai tuoi fornitori di consigliarti. I fornitori stimabili mostrano potenziale di risparmio.


Scheda Video: VCLS - Tassello da calcestruzzo ULTRA RAPIDO