Pulire il filtro dall'acquedotto domestico


I moderni acquedotti domestici sono dotati di un prefiltro, che è principalmente inteso a proteggere la pompa, ma impedisce anche il limo e la sabbia nei tubi. Inoltre, ci sono sistemi di acqua per uso domestico che sono inoltre dotati di un efficiente filtro a sabbia. Come pulire un filtro da un acquedotto domestico, vedere questo articolo.

Distinzioni presso l'acquedotto della casa dopo il filtro

Gli attuali modelli di acqua domestica, offerti dal commercio specializzato, sono in parte equipaggiati con un prefiltro. Inoltre, ci sono anche filtri di grandi dimensioni, che sono anche integrati davanti all'impianto di irrigazione della casa nella linea di consegna. Prima di tutto, è necessario distinguere tra le diverse possibilità:

  • Acquedotto domestico completo senza filtro (senza filtro principale o prefiltro)
  • Acquedotto domestico con prefiltro integrato
  • Impianto idrico domestico con filtro a sabbia a monte o cartuccia filtrante
  • Setaccio alla valvola di fondo (valvola di fondo all'alzata nel pozzo)

Se non ci sono ancora filtri, uno dovrebbe essere integrato

A seconda di come si disegna l'acqua per l'acquedotto domestico, ha senso integrare un filtro nella linea di consegna, non dovrebbe essere ancora presente. Ciò è particolarmente vero per pozzi o bacini d'acqua aperti (stagno, piscina, ruscello, fiume, lago).

Nelle fontane e in parte nelle cisterne si possono raccogliere sabbia e crepacci. Anche l'acqua piovana deve essere parzialmente filtrata quando viene raccolta su tetti che non sono stati precedentemente puliti (nessuna pioggerellina di pioggia non raccolta, quindi pulizia del tetto di sporcizia e escrementi di uccelli).

Filtro a cartucce (principale e prefiltro) presso l'acquedotto della casa

Il pre-filtro è una cartuccia filtrante. Inoltre, una cartuccia filtro può essere integrata come filtro principale nel sistema. I filtri nella cartuccia sono solitamente filtri fatti di carta, cartone o materiale simile. Spesso combinato con l'acciaio. Pertanto, queste cartucce sono relativamente costose. Tuttavia, queste cartucce possono essere pulite solo condizionatamente. Se il filtro è stretto, di solito deve essere sostituito.

Il filtro a sabbia nella centrale idrica domestica

Poiché i costi di manutenzione aumentano di conseguenza, molti operatori di acquedotti domestici utilizzano un filtro a sabbia. Costruito professionalmente, l'acqua non viene solo pulita meccanicamente ma anche in modo batterico. Un altro vantaggio: i filtri a sabbia sono autopulenti. Ciò significa che possono essere puliti di nuovo con poco sforzo.

Lavaggio in controcorrente del filtro a sabbia

Per fare ciò è necessario eseguire il controlavaggio del sistema di filtri a sabbia. Segui il link per imparare in dettaglio come funziona questo risciacquo. Per il controlavaggio, non dimenticare di risciacquare successivamente il sistema!

Il filtro sulla valvola di fondo (opzionale)

Il filtro sulla valvola di fondo è solitamente molto più difficile da controllare o addirittura pulire. Se questo filtro è solo parzialmente bloccato, la pompa non può erogare acqua a sufficienza per la capacità. Di conseguenza, può succedere che la fornitura di acqua domestica attiri aria e la cavitazione avvenga così alla girante (con pompe centrifughe, non con pompe a pistone).

Il problema è che una valvola di fondo è spesso fissata sul fondo (nel pozzo) al ramo e alla linea di consegna. Quindi potrebbe essere che la valvola non sia accessibile. Soffiare su un setaccio ostruito sarebbe un'opzione per farlo sparire.

Consigli e trucchi

Se non hai ancora integrato un filtro nel tuo acquedotto domestico, devi assolutamente recuperare. I filtri a sabbia sono particolarmente adatti a questo scopo. Puoi saperne di più sulla funzione del sistema di filtri a sabbia qui. In contrasto con la cartuccia del filtro, è possibile eseguire il controlavaggio del filtro a sabbia e pulirlo. La sostituzione della sabbia dipende quindi dal carico generale e, se necessario, da due a cinque anni.


Scheda Video: Come si fa ad aumentare la pressione dell'acqua in casa?