Controlla l'estintore: dovresti prestare attenzione


Un estintore deve essere controllato da uno specialista certificato. Qui, il tuttofare non ha né le attrezzature e gli strumenti giusti né l'esperienza. Lo specialista ha una lunga lista di controllo che deve lavorare per verificare la funzionalità dell'estintore. Potrebbe essere necessario aggiungere agente estinguente allo stesso tempo.

Riempimento e ricarica

Come parte della revisione deve spesso ricostituire agenti estinguenti. L'esaminatore deve considerare se si tratta di un nuovo estintore secondo EN3 o un estintore più vecchio, che è stato ancora approvato secondo DIN14406. Le due varianti possono avere agenti estinguenti e altri propellenti completamente diversi che possono essere utilizzati.

Etichette e test

La persona esperta nell'arte sa anche quali etichette devono essere apposte sull'estintore. Ad esempio, deve essere notato all'interno dell'estintore quando e da chi è stato aperto l'estintore.

correttivo

L'esame comprende anche l'eliminazione di qualsiasi difetto riscontrato dal tecnico del ramo. Tutti i componenti, nonché il tubo, devono essere controllati e sostituiti se necessario. Tuttavia, l'esaminatore deve tenere conto dell'età dell'estintore e informare il proprietario del dispositivo in merito al rapporto costo-efficacia di una riparazione.

Lista di controllo a colpo d'occhio

Ecco una lista di controllo approssimativa, che deve essere elaborata dall'esaminatore. Infine, l'esaminatore dovrebbe conoscere i dettagli speciali. Ma sulla base di questo elenco approssimativo, i proprietari di estintori hanno maggiori probabilità di valutare se tutti i punti necessari sono stati elaborati.

Questi punti dovrebbero almeno essere esaminati:

  • Condizione ottica e pulizia
  • Corrosione presente
  • Rivestimento protettivo in ordine
  • Didascalia completa, leggibile e corretta
  • Fusibili, valvole di innesco e tubi flessibili otticamente come nuovi
  • Test funzionale di valvole di intervento e di interruzione
  • Le parti in plastica non devono mostrare scolorimento o crepe
  • i periodi di prova sono stati rispettati
  • Prova del recipiente a pressione: controllare la tenuta permanente dell'estintore della pressione
  • Collegamenti e fili senza danno e liscio
  • Volume e peso dell'agente estinguente e del propellente
  • Sigilli e punti di connessione
  • Tubo estinguente e ugello di scarico
  • allegare nuova etichetta e testare il sigillo
  • Controllare la staffa e il luogo di installazione

Consigli e trucchi

Prestare attenzione non solo alla qualità dell'estintore, ma anche all'ispettore selezionato. In caso di dubbio, chiedi a un membro del corpo dei vigili del fuoco locale di nominare una società affidabile che controlli, riempia e ripari correttamente l'estintore.


Scheda Video: Esperimenti da PAZZI - Le Ruote Infuocate Scintillanti