Fondazione: il materiale

La maggior parte delle persone ritiene che esista una base concreta. Naturalmente questo è corretto, ma in molti casi solo parziale. Perché a seconda dello stress di una fondazione, deve essere eseguito un lavoro molto più elaborato. Quindi vengono utilizzati altri materiali. I materiali necessari per una fondazione possono essere trovati qui.

Molte diverse fondazioni con requisiti altrettanto diversi

Per quasi tutti i progetti di costruzione, che sono basati su terreni sciolti o suoli, è necessaria una fondazione. Una cassetta delle lettere di supporto crea le fondamenta necessarie come le basi per un ascensore (tecnologia automobilistica). Naturalmente, non dimenticando la fondazione e / o la soletta per un edificio.

Compiti fondamentali di una fondazione

Sebbene i requisiti per una fondazione possano variare considerevolmente. In definitiva, tuttavia, si afferma che si verifica solo una ponderazione corrispondentemente diversa:

  • superficie stabile per l'edificio da costruire
  • portata
  • la distribuzione e la dissipazione di vari carichi (carico, carico del vento, carico di neve)
  • tenuta e / o danneggiamento del terreno

In particolare, nel sigillare e danneggiare una fondazione, i requisiti sono cambiati significativamente negli ultimi anni con le case a risparmio energetico.

La possibile costruzione di fondazioni

Da questi possibili requisiti e dalla loro diversa ponderazione risultano quindi anche i materiali da costruzione e i materiali per la fondazione che sono necessari. La struttura della fondazione è decisiva qui. Molte fondazioni sono ora costruite come segue (o parti di esso):

  • suola compattata (terreno, sotterraneo)
  • film secco
  • Sigilla lo strato asciutto verso l'alto
  • Piastra di collegamento
  • Naturalmente umido
  • la vera base

I materiali per le rispettive fondazioni

Lo strato secco è costituito da ghiaia o ghiaia. Ha diversi compiti a seconda delle esigenze individuali. Lo strato di ghiaia si trova nella parte inferiore della fondazione. Se l'acqua non dovesse penetrare abbastanza velocemente, durerebbe più a lungo e rappresenterebbe una minaccia per le fondamenta in caso di gelo. Quindi lo strato di ghiaia è vicino alla profondità della fondazione quasi un secondo backup nella protezione antigelo di una fondazione.

Anche se l'acqua filtrava molto lentamente al fondo effettivo (lo strato di ghiaia), l'acqua gelata avrebbe abbastanza spazio nelle cavità della zavorra. Queste grandi cavità offrono ulteriore protezione perché hanno un effetto di rottura capillare. Un albero può sollevare l'acqua perché le vene sono così piccole che "tira" l'acqua da sola. Allo stesso modo, questo può essere osservato su una superficie liscia, sulla quale giace un oggetto ugualmente liscio.

Se si tratta di acqua, disegna questo formalmente tra il terreno e l'oggetto. C'è anche questo effetto capillare nel terreno. Il terreno particolarmente poroso assicura che l'acqua possa salire. Se questo non è già stato preso in considerazione nella valutazione del suolo idrogeologico, forse non sono state adottate contromisure corrispondenti, come lo strato di ghiaia che rompe i capillari. Poiché ora l'acqua penetra nella sostanza da costruzione, l'effetto capillare viene spesso continuato qui e danneggia considerevolmente il componente pertinente.

Altri materiali per la fondazione

Come ulteriore sicurezza, lo strato di zavorra è sigillato. Il materiale utilizzato qui è un foglio di edificio corrispondente. Se ora un altro isolamento, di solito viene prima ancora uno strato di pulizia. Il materiale scelto è il calcestruzzo magro. Il materiale del successivo isolamento può essere costituito da lastre di vetro espanso o pannelli di espanso rigido (XPS, EPS). Solo su questo strato di isolamento avviene la produzione effettiva della fondazione.

Ma anche le fondamenta possono contenere materiali diversi. Oltre all'acqua, al cemento, alla sabbia e alla ghiaia, questo può essere un rinforzo. Il materiale può essere un rinforzo in acciaio (ad esempio, una rete di acciaio) o un rinforzo in fibra (speciali fibre di plastica o di vetro). A seconda delle esigenze (forse cemento impermeabile o protezione contro le sostanze chimiche nelle officine), al cemento per la fondazione possono essere aggiunti vari materiali aggiuntivi (additivi).

Consigli e trucchi

La scelta dei materiali segue sempre le esigenze individuali della fondazione. Se non sei sicuro, dovresti consultare un esperto neutrale o indipendente quando scegli i materiali giusti per la tua fondazione.

Immagine dell'articolo: 7th Son Studio / Shutterstock

Scheda Video: Fondazione materiale storico dell'Esercito svizzero.