Pulisci l'armadio da zero

Forse conosci il problema: hai così tanti vestiti nell'armadio eppure non troverai mai quello che vuoi indossare subito. Se conosci questa situazione, è ora di ripulire l'armadio. Ti forniremo le istruzioni su come procedere passo dopo passo.

Riordinare un armadio richiede tempo ed energia. Pertanto, dovresti tenere almeno un pomeriggio libero e andare al lavoro altamente motivato. È meglio fare buona musica, bere un bicchiere di vino e divertirsi a farlo.

Ripulire l'armadietto passo dopo passo

1. Tutto fuori

Innanzitutto, è necessario svuotare completamente il cabinet. È meglio mettere tutti i tuoi vestiti in pile sul tuo letto o altro scaffale. Se un sistema esiste già nel cabinet, è necessario innanzitutto scollegare i vestiti in base a questo sistema.

2. Pulire il cabinet

Prima di dare l'armadietto, dovresti pulirlo accuratamente per l'occasione. Per fare questo, asciugare prima tutti i ripiani e le aste con un panno per la polvere e quindi aspirare il pavimento, gli angoli e le mensole con un aspirapolvere. Infine, pulire tutte le superfici e le aste, se necessario anche le pareti laterali, con un panno umido e un po 'di detersivo per piatti o detergente speciale. Quindi asciugare le superfici umide con un panno asciutto o attendere che tutto sia asciutto.

3. Ordinare

Una delle cose più importanti quando si pulisce un armadio è la selezione di capi che non si indossano più. Sii il più critico possibile. Quali indumenti non hai indossato per molto tempo? Quali pezzi non ti stanno bene per molto tempo e non hai mai fatto i pochi chili che avresti voluto perdere peso? Ordina questi indumenti e regalali, vendili o donali.

Se riesci a malapena a separarti dai tuoi pezzi buoni, c'è un modo più semplice per farlo: metti gli indumenti che "non" porti più in una borsa e mettili via nel seminterrato o in un angolo appartato del tuo ripostiglio. Se non ti mancano (o addirittura dimentichi quello che sono) dopo un mese, basta donare la borsa completa (senza guardare dentro!) In beneficenza.

4. Dare armadietto

Ci sono diversi modi per organizzare un armadio. Che cosa sono, imparerai in questo post: Ordine nell'armadio.

5. Conservare l'ordine nell'armadietto

Non è solo importante ripulire l'armadio, ma anche tenerlo pulito in modo che non assomigli dopo un paio di settimane. Quindi prova a mantenere il tuo nuovo ordine. Prenditi un quarto d'ora una volta alla settimana per sistemare correttamente gli indumenti randagi o riordinare i pezzi rotti. In questo modo, il tuo armadio sarà pulito in modo permanente e chiaramente organizzato.

Consigli e trucchi

Scopri qui come puoi anche creare spazio di archiviazione chiaro per il tuo cabinet.

Scheda Video: 7 trucchi per evitare i cattivi odori negli armadi