Posa del pavimento galleggiante - che cosa significa?


Durante la posa di rivestimenti per pavimenti, viene sempre fatta una distinzione tra posa flottante e incollatura. Cosa significa in dettaglio, quali pavimenti e quale struttura del pavimento è adatta per un'installazione flottante, e cosa devi prestare attenzione, leggi nel nostro articolo.

Installazione galleggiante

Un pavimento galleggiante è semplicemente steso. Cioè, il pavimento non è saldamente collegato al terreno, ma solo posizionato su di esso.

Possibile è un'installazione galleggiante con diversi tipi di terreno:

  • con laminato (qui l'installazione flottante è anche la regola)
  • su pavimenti in vinile e pavimenti in PVC
  • al parquet
  • a pavimento
  • Linoleum (raramente il caso)

bonding

L'opposto dell'installazione galleggiante è il legame del terreno. In questo caso, il pavimento viene quindi completamente incollato al substrato. Questo tipo di posa può essere fatto su pavimenti in vinile e parquet, ma anche su linoeum e pavimenti.

Vantaggi e svantaggi dell'installazione flottante

L'installazione flottante presenta alcuni vantaggi, ma anche alcuni svantaggi che è necessario considerare. Indipendentemente da ciò, non tutti i supporti sono adatti per l'incollaggio, anche questo deve essere considerato.

benefici

Un vantaggio dell'installazione flottante è sicuramente la semplicità e la velocità di installazione. Soprattutto con il laminato lo si può dire molto chiaramente. I singoli elementi del pavimento laminato sono tagliati a misura e semplicemente cliccati insieme. Questo è molto più veloce di attaccare una parte alla volta (per esempio quando si mettono le piastrelle).

Un altro vantaggio è che un pavimento galleggiante può essere estratto ed eventualmente spostato in un'altra posizione. In caso di problemi con l'installazione, il pavimento può anche essere rimosso e correttamente riposizionato (ad es. Se il laminato scricchiola).-

svantaggi

Uno svantaggio principale è il vuoto d'aria rimanente tra il rivestimento del pavimento e il substrato. Assicura un suono del piede chiaramente più forte rispetto al legame del rivestimento. Inoltre, il riscaldamento a pavimento non consente l'installazione flottante per lo stesso motivo: il traferro servirebbe da tampone termico e impedire il trasferimento di calore nella stanza. Ciò richiederebbe molto più energia per il riscaldamento.

Consigli e trucchi

Nei sistemi di riscaldamento a pavimento, la permeabilità al calore del pavimento è sempre determinante per il consumo di energia dell'impianto di riscaldamento. Piastrelle e pietre naturali funzionano qui di gran lunga il migliore.


Scheda Video: Posa in opera del pavimento galleggiante