Riscaldamento a pavimento con gas - è consigliabile?


Come generatore di calore per riscaldamento a pavimento si possono usare sistemi di riscaldamento molto diversi. Come funziona il gas come fonte di calore per il riscaldamento a pavimento, e dove i pro ei contro sono, puoi leggere qui in dettaglio.

Potenza richiesta del generatore di calore

I moderni sistemi di riscaldamento a pavimento funzionano a temperature estremamente basse. L'acqua nelle condutture di riscaldamento deve essere riscaldata fino a un massimo di 40° C in un moderno riscaldamento a pavimento, con una temperatura massima di mandata di 35° C.

Nella maggior parte degli edifici ben isolati, tuttavia, queste temperature possono persino essere abbassate ulteriormente - spesso abbastanza in media per l'anno per avere temperature di flusso che possono essere ben al di sotto dei 30° C.

Per essere in grado di generare calore sufficiente con il riscaldamento a pavimento, non è necessario un potente sistema di riscaldamento. Anche i sistemi a potenza relativamente bassa come le pompe di calore o addirittura un sistema solare possono essere abbastanza sufficienti per far funzionare un riscaldamento a pavimento.

Sistemi più vecchi

I sistemi più vecchi di solito funzionano con temperature di flusso significativamente più elevate. 55° C sono qui di solito come standard di temperatura VL. Per quanto riguarda la potenza di riscaldamento, il comfort e il consumo di energia, tuttavia, è consigliabile rinnovare tali sistemi il più lontano possibile.

I moderni sistemi a film sottile, così come i sistemi a tubo capillare, possono essere facilmente adattati ai sistemi esistenti. Ciò elimina i complessi lavori di costruzione, il processo è relativamente semplice.

I risparmi sui costi energetici possono essere sostenuti in un rinnovo del sistema di riscaldamento periodi di ammortamento piuttosto brevi. Naturalmente con la sostituzione del riscaldatore è possibile regolare anche il generatore di calore.

Inoltre, gli edifici spesso hanno un fabbisogno calorico significativamente ridotto dopo l'isolamento, che dovrebbe essere soddisfatto con un sistema a prestazioni relativamente basse per risparmiare energia.

Gas come generatore di calore

Il gas è uno dei più potenti generatori di calore che di solito può essere considerato sovradimensionato per il moderno riscaldamento a pavimento a bassa temperatura. L'uso è possibile ma ovviamente in tutti i casi.

È importante che oltre al generatore di calore, anche una memoria stratificata cosiddetta deve essere installata come memoria tampone. Inoltre, sono necessarie le cosiddette valvole di miscelazione dell'acqua fredda. Senza questi dispositivi aggiuntivi, l'acqua non può essere raffreddata fino alla temperatura minima richiesta e la temperatura di mandata sarebbe troppo calda per i tubi di riscaldamento.

Considerazioni sui prezzi

In termini di prezzo, il gas e il petrolio sono significativamente più costosi oggi rispetto, ad esempio, alla biomassa. Rispetto ai sistemi a pompa di calore, i costi del gas sono sicuramente più alti. Si dovrebbe sempre pensare a questo quando si pianifica il riscaldamento.

Aggiungete a ciò lo sviluppo incerto dei prezzi di tutti i combustibili fossili. Mentre i prezzi delle energie rinnovabili rimarranno probabilmente relativamente costanti, i combustibili fossili potrebbero potenzialmente diventare significativamente più costosi nei prossimi decenni a causa della crescente scarsità.

In ogni caso, dovrebbe essere basato sulla richiesta di riscaldamento richiesta e cercare un sistema di riscaldamento adatto in base alle reali esigenze determinate.

Consigli e trucchi

È importante, ovviamente, che il riscaldamento a pavimento, se funziona con temperature di mandata molto basse, sia anche dimensionato con precisione e regolato in modo ottimale. Naturalmente, anche la manutenzione regolare è indispensabile per ottenere prestazioni ottimali.


Scheda Video: Montaggio Impianto di riscaldamento a pavimento con massetto