La vetroresina è meglio incollata con la colla di resina

Ancora e ancora, si pone l'obiettivo di connettere la fibra di vetro (GRP) l'una con l'altra o con altri materiali. Come un adesivo in resina per adesivi da costruzione, viene preso in considerazione, che si trova nello stesso ambiente chimico della vetroresina stessa. In alternativa, sono disponibili adesivi speciali che, a seconda dell'attività, vengono utilizzati nella tecnologia a uno o due componenti.

Parenti parenti dell'adesivo in resina

Quando vengono utilizzati adesivi resinosi per l'incollaggio, si adattano opportunamente al materiale della vetroresina. A seconda del tipo di resina del pezzo da lavorare o del componente da incollare, è necessario selezionare l'adesivo.

Sia l'adesivo in resina epossidica che l'adesivo in resina poliestere e le varianti in poliuretano sono disponibili in commercio. L'adesivo acrilico completa la gamma di scelta, il materiale di partenza in vetroresina, adesivi chimicamente e fisicamente simili.

Un ruolo altrettanto importante nella laminazione della vetroresina o del riempimento è la temperatura di lavorazione. Influenzano il grado di liquefazione dell'adesivo, l'adesività e il tempo della capacità di lavorazione, la cosiddetta pot life.

Come incollare la vetroresina

  • Adesivo per costruzioni (selezionato in base al tipo di materiale coinvolto)
  • indurente
  • Opzionalmente, additivo di accelerazione
  • spatola
  • spazzola della polvere
  • panno in microfibra
  • frusta
  • Protezione respiratoria e degli occhi
  • guanti
  • Forse asciugacapelli

1. Potatura

È necessario rettificare le giunzioni su entrambi i lati in modo da ottenere una superficie leggermente ruvida.

2. Rimuovere la polvere di levigatura

Utilizzare una spazzola per la polvere e / o un panno in microfibra per pulire le giunzioni levigate. Non toccare le superfici con le dita per evitare depositi di grasso sulla pelle.

3. Mescolare la colla

Mescolare la quantità appropriata di adesivo e indurente secondo le istruzioni del produttore. Prestare attenzione alla temperatura di elaborazione corretta, che dovrebbe essere di circa venti gradi Celsius. Se necessario, riscaldare l'adesivo, l'indurente e la barra di agitazione in modo uniforme con un asciugacapelli.

4. Riempi i punteggi

Riempi le scanalature del terreno con una spatola o un pennello adesivo. Liquidi l'adesivo riscaldandolo delicatamente con un asciugacapelli finché non viene inserito uniformemente nelle scanalature e in qualsiasi altro segno.

5. Applicare lo strato adesivo

Se tutti i pozzetti sono a filo con la superficie, applicare lo strato adesivo effettivo con la spatola seguendo le istruzioni del produttore. Durante il rivestimento, osservare il tempo di utilizzo durante il quale le parti incollate devono essere unite.

Consigli e trucchi

Se non si è sicuri di aver raggiunto il fondo e gli angoli della lattina mentre si agita, è possibile trasferire in sicurezza l'adesivo miscelato con indurente o acceleratore in un'altra nave.

Scheda Video: resina epossidica e legno, incollare, riparare, ricostruire, cordonature, filettatura.