Le acque sotterranee sono nel seminterrato - cosa fare?

Se hai le falde acquifere nel seminterrato, la cosa più importante è essere immediatamente attivi. Ogni giorno sprecato in attesa può essere un ulteriore passo avanti verso la demolizione della casa.

Azione rapida contro le acque sotterranee

Per quanto drammatica possa sembrare, l'acqua nel seminterrato sorgerà attraverso le pareti e i soffitti, causando danni che non possono essere sradicati alla fine. Pertanto, si deve agire molto velocemente, se l'acqua sotterranea è nel seminterrato, in modo da non danneggiare l'intera casa.

Ambiente secco intorno al seminterrato

Sfortunatamente, l'intero terreno deve essere rimosso attorno al seminterrato fino al bordo inferiore. Quindi l'acqua che presumibilmente si raccoglie in questa fossa deve essere pompata fuori.

Questa fossa deve essere lasciata aperta per un lungo periodo, poiché le pareti del seminterrato devono essere asciugate prima di una ristrutturazione. Successivamente, vengono posati i tubi di drenaggio, che continueranno a drenare l'area in futuro.

Se si dispone di una forte pressione dell'acqua di falda attorno al seminterrato, è necessario creare una stazione di pompaggio regolare accanto ai tubi di drenaggio, che di solito devono essere murati. Ecco allora che la suddetta pompa è collegata al drenaggio, in modo da poter deviare l'acqua dalla casa.

Binari di saldatura e rivestimento a spessore di bitume

Naturalmente, una volta che l'acqua è stata scaricata, la muratura attorno al seminterrato deve ancora essere protetta. Questo dovrebbe essere fatto anche dall'esterno. A seconda del grado di penetrazione dell'umidità, le pareti devono prima asciugare per un tempo più lungo.

Inoltre, a seconda della gravità del danno e della quantità e del livello della falda acquifera, è necessario applicare un rivestimento bituminoso multiplo o un ulteriore isolante in polistirene applicato in combinazione con membrane bituminose saldate.

Qui, tuttavia, si dovrebbe utilizzare un diverso tipo di membrane bituminose o carta catramata rispetto al tetto, ad esempio, poiché questi percorsi di saldatura dovrebbero essere dotati di un elastomero al fine di mantenere l'elasticità anche sotto terra a basse temperature.

Cosa fare?

  • Scava il terreno
  • Drenare l'acqua freatica
  • Mettere le pareti asciutte
  • Rinnova le pareti esterne e sigilla
  • Se necessario, sigillare anche le pareti interne in seguito

Consigli e trucchi

Un sigillo dall'interno può essere fatto più tardi rispetto al massimo dopo le misure di cui sopra. Se sigillate solo dall'interno, l'umidità nelle pareti può continuare a salire e danneggiare la casa.

Scheda Video: Eliminazione di infiltrazione acqua piovana nei box e cantine