Rinnovare le articolazioni in modo esperto


I giunti sono estremamente vulnerabili a fattori ambientali esterni. Pertanto, il rinnovo delle articolazioni è un lavoro che può essere dovuto ancora e ancora a lunghi intervalli. Qui riceverete istruzioni dettagliate per il rinnovo professionale dei giunti delle piastrelle.

Malta età e quindi le articolazioni devono essere rinnovate a grandi intervalli

La malta consiste tra l'altro di cemento. Sebbene i composti articolari siano anche idrorepellenti, ma non impermeabili. Il risultato di questo è il fatto che le articolazioni tendono a sgretolarsi letteralmente. L'acqua penetrata inizia a lavorare nell'articolazione e arriva alle efflorescenze. In nessun caso puoi semplicemente applicare una nuova malta alla vecchia malta. Come spesso accade con il rinnovo delle articolazioni, il lavoro preparatorio è decisivo per il risultato finale. Anche se la maggior parte del lavoro svolto in seguito non sarà più visibile, la vita di servizio della nuova mescola è ancora più lunga, con le giunture che sembrano nuove per un tempo corrispondentemente lungo.

Istruzioni dettagliate per il rinnovo professionale delle articolazioni

  • boiacca
  • Primer
  • Sperrgrund
  • acqua
  • silicone
  • raschietto
  • Fug board o seccatoio (gomma)
  • Spugna o spugne per piastrelle
  • siringa in silicone
  • spatola di legno
  • taglierino

1. Lavori preparatori prima di rinnovare le articolazioni

Per prima cosa devi rimuovere completamente la vecchia malta. È meglio usare un raschietto comune. Non ci devono essere tracce di malta lasciate nelle articolazioni. In caso contrario, la nuova boiacca può decomporsi più rapidamente, poiché potrebbe causare efflorescenze.

2. Adescamento delle articolazioni

A seconda del substrato, può essere utile rivestire le articolazioni con un primer o un primer. A seconda del primer utilizzato, i substrati forti o non assorbenti sono adattati alle esigenze della malta. Se si desidera riutilizzare una camera umida o piastrelle esterne, si consiglia anche l'applicazione di uno strato barriera.

3. Rinnovare le articolazioni

I primer devono essere lasciati asciugare secondo le istruzioni del produttore. Ora puoi toccare lo stucco. Utilizzare quantità di malta e acqua dosabili con precisione. Quindi assicurati che il colore delle articolazioni sia ancora più tardi.

Ora spazzolare la malta nell'articolazione diagonalmente all'articolazione. Ciò garantisce che i giunti vengano riempiti in modo uniforme e uniforme fino al suolo.

4. Dopo aver rinnovato i giunti, lavare la nuova malta

Lasciare che la malta si asciughi leggermente. Se lo stucco non brilla più ma sembra opaco, puoi iniziare a lavare le articolazioni. Lavare anche le giunture diagonalmente all'articolazione con una spugna e acqua. Anche qui, assicurati che la malta rimanga uniformemente alta e formi così un colore uniforme.

5. Sostituire il giunto di dilatazione

Infine, puoi rinnovare il giunto di espansione. Ritaglia il vecchio silicone con un coltello da taglio. Riempi il nuovo silicone con la siringa di silicone. Quindi rimuovere il silicone in eccesso con una spatola. Con il dito inumidito, lisciare l'articolazione.

Consigli e suggerimenti

La malta può anche essere distrutta se il substrato è bagnato. In questo caso, non ti aiuterà a rinnovare i giunti: devi arrivare alla radice del problema e fare una ristrutturazione completa.

Se possibile, utilizzare malta flessibile. Questo è molto più resistente della malta convenzionale.

Per le piastrelle a porosità aperta (gres porcellanato levigato, alcune pietre naturali), è necessario applicare lo stucco su una superficie di prova che non sarà visibile in seguito. Quindi è possibile determinare se la malta penetra nelle tessere a pori aperti. In caso contrario, l'impregnazione delle piastrelle è consigliabile in anticipo. Qui troverai anche articoli su [impregnanti].


Scheda Video: Formicolio alle articolazioni: cause e trattamenti