La guida per smontare un tavolo da biliardo

Quando si smonta un tavolo da biliardo, il tavolo da gioco è il componente più voluminoso. Ma anche i frame o gli specchietti più lunghi richiedono una quantità minima di trasporto o spazio di archiviazione. A seconda del modello del tavolo, il tabellone può contenere fino a tre parti singole. Se sono disconnessi, è necessario un attento reinstradamento.

15 a 20 articoli

Ci sono momenti in cui è essenziale smontare un tavolo da biliardo. In generale, meno frequente è lo smontaggio e lo smontaggio della costruzione, tanto più a lungo si conserva la tavola. Se al momento dell'acquisto è possibile consegnare e allestire a destinazione "in un unico pezzo", questo dovrebbe sempre essere preferito allo smantellamento.

Un tavolo da biliardo disassemblato comprende da 15 a 20 oggetti voluminosi e alcuni accessori più piccoli, come gambi a punzone, reti di sicurezza a sfera ed eventualmente componenti di un sistema di ritorno a sfera. Per il trasporto del tavolo da piscina è necessario preparare imballaggi protettivi come coperte o cuscini prima dello smontaggio.

Istruzioni su come smontare un tavolo da biliardo

  • chiave
  • levapunti
  • asciugacapelli
  • spatola
  • aiutante

1. Svitare lo specchio a fascia

Per prima cosa devi allentare le viti dello specchio a fascia. La maggior parte dei tavoli da biliardo ha due viti ai lati della testa e tre sui lati lunghi.

2. Rimuovere la protezione del bordo

Se le fasce hanno protezioni per angoli o bordi in metallo, è necessario sollevarle. Di solito sono collegati da serrature retrattili laterali. Far scorrere i piatti "liberi" e sollevarli.

3. Rimuovere il collare del foro

Tirare il colletto del foro fuori dal telaio del nastro. Se sono incollati, è possibile semplificare la dissoluzione mediante riscaldamento e una spatola.

4. Rimuovere le reti a sfera

Se le reti delle sfere o un meccanismo di ritorno sono attaccati direttamente al telaio della cinghia, rilasciare questi collegamenti.

5. Sollevare lo specchio a fascia

Ora sollevate prima lo specchio a banda su una estremità corta. Utilizzare sempre il decollo con un assistente per evitare il carico unilaterale dei componenti.

6. Sollevare il piatto da gioco

Il tabellone di gioco ora esposto può essere rimosso. Importante è un sollevamento lento di almeno due, meglio tre o quattro punti di sollevamento. Se si tratta di una piastra divisa, è possibile rimuovere i giunti con un cutter.

Consigli e trucchi

Dopo aver rimosso le bande e il tabellone di gioco, è possibile smontare la sottostruttura del tavolo. Le costruzioni sono auto-esplicative

Scheda Video: Smontare un Biliardo